Speciale E3 2015: La Conferenza Microsoft

Un bel recap su tutto quello che si è detto durante la conferenza di Microsoft
Roberto VicarioDi Roberto Vicario (16 Giugno 2015)
La conferenza E3 2015 di Microsoft è stata largamente alimentata da una serie di interventi da parte di Phil Spencer su Twitter e noti publisher che hanno fatto teasing su alcuni contenti. Il “giorno del giudizio” alla fine è arrivato, con più di un'ora e mezza di show che ci ha dato la possibilità di scoprire tante novità, qualche gradito ritorno e persino qualche sorpresa.

Giochi, retrocompatibilità e Hololens

Senza alcun tipo di sorpresa, la conferenza di Microsoft si è aperta con il largamente atteso Halo: Guardians. I ragazzi di 343 Industries si sono presentati sul palco armati di pad per mostrarci una porzione di livello tratto dalla campagna singolo giocatore. Come già specificato mesi addietro è stato confermato che potremo impersonare sia Master Chief che Agent Locke. Quello che abbiamo potuto vedere nel video è stata l'interazione con altri tre membri dei rispettivi team che potranno essere controllati da altri giocatori in cooperativa oppure liberamente gestiti dall'I.A.
E3 2015: La Conferenza Microsoft - Immagine 1
Il momento della conferenza in cui è stata annunciata la retrocompatibilità!
Durante la presentazione c'è stato anche spazio per presentare una delle nuove modalità di gioco online che andranno a comporre il comparto multigiocatore del titolo. Si chiamerà Warzone e si giocherà all'interno delle mappe più grandi mai create per un titolo della serie Halo. Siamo davvero curiosi di provarla.

Chiuso il capitolo Halo 5, si è subito passati all'annuncio di una nuovissima IP creata dal grandissimo Keiji Inafune e dal suo team di sviluppo. Il titolo si chiamerà Recore e sarà ambientato all'interno di una location desertica che ricorda molto da vicino le ambientazioni post atomiche. La protagonista sarà una ragazza armata di fucile e accompagnata da un cane meccanico alimentato da una sfera energetica di colore azzurro. Alla fine del trailer, dopo una lotta che si è consumata contro dei robot a forma di millepiedi, il cane è esploso rivelando una particolarità del titolo. La ragazza infatti raccogliendo la sfera blu e inserendola all'interno di un altro robot dalle sembianze di un gorilla, l'ha riportato in vita. Oltre a queste due forme animali, ce ne dovrebbero essere delle altre. Un titolo che va sicuramente tenuto sott'occhio.

Prendendo un break dalla parte software Microsoft si è concreta in primis sulla presentazione del nuovo pad, che si chiamerà controller Elite. Questo è stato pensato per i giocatori pro che chiedono massima precisione e affidabilità al loro strumento di gioco. Le caratteristiche? dei nuovi tasti posti vicino al vano della batteria, una croce direzionale totalmente ridisegnata, la possibilità di "rimappare" i tasti frontali e degli stick ancora più affidabili e precisi. Siamo davvero curiosi di capire quanto potrà influenzare l'esperienza di gioco, a prestissimo per una prova su strada.
E3 2015: La Conferenza Microsoft - Immagine 6
Il momento della presentazione del nuovo controller dedicato ai giocatori pro.
Successivamente è arrivata la bomba che nessuno si aspettava, è stata infatti annunciata la retrocompatibilità con alcuni giochi della Xbox 360. Questa fantastica funzione (che ha mandato in visibilio la platea!) sarà disponibile da subito per gli iscritti al programma preview e nelle vacanze natalie per tutti gli altri giocatori.

Si torna a parlare di gioco, e Tom Howard di Bethesda sale sul palco di Microsoft per annunciare non solo un nuovo video gameplay di Fallout 4 in cui si vede tantissima azione, ma anche due esclusive per la console di casa Microsoft: la presenza all'interno della confezione del quarto capitolo di Fallout 3, e la piena compatibilità delle Mod sviluppate su PC su Xbox One. Elementi sicuramente non da poco.

Con un simpatico effetti nostalgia c'è stato spazio anche per EA che ha presentato nuove caratteristiche per il suo EA Access. Questo elemento non solo permetterà di giocare con accesso anticipato a titoli come Need for Speed o Madden 2016, ma ci darà anche la possibilità attraverso il Vault di recupere titoli anche più vecchi come Titanfall e Dragon Age Inquisition.

Da un gioco di macchine si è passato ad un altro titolo di corse, perché sul palco è stato il momento di Forza Motorsport 6. Il gioco è apparso in forma nonostante sia stato mostrato un semplice trailer, all'interno del quale però è stata confermata la presenza delle condizioni atmosferiche e soprattutto la data di uscita del titolo: 15 settembre 2015.

Già annunciato nei giorni scorsi, sul palco è arrivato anche il momento del simpatico e frenetico Plants VS Zombies Garden Warfare 2. Il titolo porterà sulla nostra console tante nuove location, nuove tipologie di zombie e nuove piante, o almeno questo è quello che si evince dal trailer che è stato mostrato.

Altro giro e altra World Première di un titolo davvero di peso. Sul palco Microsoft ha infatti fatto la sua comparsa, sotto forma di semplice trailer, Dark Souls III. Purtroppo trarre informazioni da così pochi fotogrammi è davvero dura, ma almeno abbiamo la certezza che il titolo arriverà nei primi mesi del 2016.

Un po più tardi del previsto, è stato tempo anche per Ubisoft di salire sul palco. Ad aprire le danze è stato il rimandatissimo The Division (a cui si aggiunge il sottotitolo” When society fall, We Rise!”) con un nuovo trailer che mostra la catastrofica situazione in cui i giocatori si troveranno a dover operare. Tuttavia, i giocatori Xbox One avranno una bella esclusiva, giocare in esclusiva la beta che si terrà questo dicembre.

A seguire c'è stato spazio anche per Tom Clancy's Rainbow Six: Siege che si è mostrato sotto forma di trailer rivelando una nuova mappa ambientata all'interno di un aereo. Oltre al trailer è stata anche rivelata la data di uscita: 13 ottobre 2015.
E3 2015: La Conferenza Microsoft - Immagine 3
Recore la nuova IP di Inafune.
Dopo Recore c'è stato tempo e spazio anche per una seconda novità assoluta si tratta di Gigantic che arriverà su Xbox One e Windows 10. Si tratta di un free to play cross platform. Dal trailer si potrebbe trattare di un MOBA dallo stile cartoon. Se siete curiosi e volete provarlo, la beta partirà il prossimo agosto.

Per spezzare un pochino il ritmo delle conferenza si è deciso di dedicare un po di tempo agli indie più interessanti che usciranno nel corso dei prossimi mesi dal programma Id@Xbox. Tra questi sono stati mostrati Tacoma (nuovo titoli di Steve Gaynor), Ashen, Beyond Eyes e Cuphead titoli dallo stile davvero molto interessante.

Superato il momento indie si è pssatto a quello amarcord con Rare che è saltia sul palco per fare due annunci. Il primo riguarda la Rare Replay, una collezione di trenta gloriosi titoli della software che verranno venduti al prezzo di 29, 99€ a partire dal prossimo 4 agosto. La seconda riguarda invece una nuovissima IP chiamata Sea of Thieves che come potrete facilmente immaginiare, avrà un'ambientazione molto piratesca. Purtroppo non si sa nulla sul gameplay.
E3 2015: La Conferenza Microsoft - Immagine 4
Uno spezzone della demo dedicata a Rise of the Tomb Raider.
Superato anche il capitolo Rare si è tornati a parlare di un'altra vecchia gloria in casa Microsoft: Fable Legends. La nuova versione del famoso brand si è mostrata in un nuovo gameplay trailer tutto in CGI e quindi con pochissimo materiale di discussione. L'uscita è fissata per quest'anno.

Superata l'ora di conferenza si è arrivati finalmente ai pezzi da novanta. Il primo a mostrarsi è stato ovviamente Rise of the Tomb Raider, con un adrenalinico gameplay giocato in diretta. La povera Lara, in compagnia di un collega, si trovava all'interno di un una bufera di neve tra scalate, slavine e vento gelato. Adrenalina pura.

Si è poi passati ad uno strumento davvero interessante. Sul palco (incredibilmente senza occhiali!) si è presentato Mike Tsunoda che oltre a ribadire la partnership con Oculus Rift, ha introdotto una demo live di Hololens con Minecraft. L'effetto Wow! è stato sicuramente raggiunto (guardate il video della presentazion, non ve ne pentirete!) con un'interazione sotto forma di realtà aumentata davvero incredibile. Siamo curiosi di capire come verrà implementato il tutto con i restanti giochi.
E3 2015: La Conferenza Microsoft - Immagine 2
La potenza di Hololens associata a Minecraft.
In chiusura di conferenza invece si è ovviamente parlato di Gears of War. Prima del botto, è stata confermata la presenza di una versione rimasterizzata del primo Gears, che girerà a 60fps e 1080p, ed uscirà in occasione del decimo anniversario. Inoltre la beta è disponibile sin da oggi per tutti.

A salutare la platea ci ha pensato un nuovo ed incredibile trailer di gameplay dedicato a Gears 4. Sebbene la presenza dei corridoi sia ancora una volta confermata (o così pare!) il video ci ha mostrato un'ottima gestione degli effetti atmosferici, nuovi personaggi e nuovi nemici. E' stata anche annunciato il periodo di uscita: Natale dell'anno prossimo.

E sulla data di Gears 4 la conferenza di Microsoft si è chiusa!
E3 2015: La Conferenza Microsoft - Immagine 5
Un primo piano del nuovo protagonista di Gears 4.
La conferenza di Microsoft si è conclusa senza infamia e senza lode. Nell'ora e mezza che ci è stata regalata abbiamo avuto modo di captare più da vicino le potenzialità di Hololens, percepire l'adrenalina di Rise of the Tomb Raider, scoprire qualche nuova IP come Recore e persino vedere con largo anticipo Gears 4. Ci saremmo aspettati qualche annuncio a sorpresa, mentre alla fine l'unica cosa che un po ci ha davvero sorpreso è stata l'assenza di Call of Duty: Black Ops III.
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Resident Evil Revelations 2

3

Resident Evil Revelations 2

L'orrore sbarca in forma portatile!

Linea Sparco Gaming
Linea Sparco Gaming

Nella splendida cornice del Monza Rally Show, Sparco Gaming ha presentato la nuova seduta da gioco per il 2018

Steep

1

Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!

SpellForce 3
SpellForce 3

Mondi in pericolo e fetidi maghi da eliminare