Speciale E3 2013: La conferenza di Electronic Arts

Electronic Arts mostra i suoi giochi all'E3 2013
Fabio FundoniDi Fabio Fundoni (11 Giugno 2013)
Tra le conference delle aziende che non si occupano di hardware (quindi tutte tranne Sony, Microsoft e Nintendo), quella di Electronic Arts era sicuramente una delle più attese, vista la fama e l'importanza della software house americana. Ci siamo avviati, così, a seguire la presentazione sul palco californiano pronti ad avere nuove informazioni su titoli già annunciati e, magari, scoprire qualche nuovo gioco. Dopo l classica introduzione musicale, tutto sembra ripercorrere la linea seguita, solo poche ore prime, dalla conference Microsoft: poche parole e molti fatti. Così, abbiamo visto arrivare la figura di John Vechey che, con poche parole, ha introdotto brian Lindley e Justin Wiebe. Come? Questi nomi non vi dicono quasi nulla? Beh, probabilmente è così, ma sappiate che stiamo parlando di membri della PopCap, la celebre casa produttrice di giochi “social” acquistata nel passato recente da EA. Il loro titolo più famoso? Plants vs. Zombies e proprio riguardo a questo marchio i PopCap hanno parlato. Ecco l'annuncio di Garden Warfare, titolo direttamente derivato dalla battaglia tra vegetali e morti viventi e, questa volta, la guerra sarà ancora più reale che in passato. Dimenticate lo stile “tower defense” e abbracciate combattimenti in terza persona, dove in una ambientazione totalmente folle dovrete guidare personaggi altrettanto folli in combattimenti dove si fondono elementi divertenti di varia fattura. Abbiamo visto alcuni giocatori guidare combattivissime piante, ognuna dotata di armi e poteri unici, utilissimi per sconfiggere zombie di ogni tipo... anche con parrucche cotonate e amanti della discoteca anni '80! Il tempo dei PocCap è agli sgoccioli ed eccoli uscire, sebbene non sia mancato un annuncio fatto al volo, senza il minimo supporto di video o immagini: Peggle 2 arriverà, per la gioia degli estimatori della serie.
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 4
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 1
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 2
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 3
Ad ogni modo, lo sappiamo: vedere i PopCap non è propriamente quello che si attendono i giocatori hardcore, ma è inutile ricordare quanto sia considerata importante questa azienda riguardo alle produzioni casual. Di ben altra pasta è quanto visto subito dopo, con l'arrivo sul palco di un Vince Zampella ancora fresco della presenza alla conference di Microsoft. Titanfall è il suo nuovo cavallo di battaglia, grazie all'ausilio del team Respawn Entertainmente ed è subito chiaro quanta dell'esperienza fatta alla lavorazione di Call of Duty sia presente in questo gioco. L'ambientazione è quella di un futuro distopico, dove dovremo combattere sfruttando particolari poteri tecnologici e potenti mech, elemento di interesse sia per quel che riguarda la propria forza d'attacco che quella dei nemici.
Mentre i personaggi corrono e saltano tra i palazzi devastati dai conflitti compaiono chiavi di lettura legate al gameplay dove il giocatore deve riuscire a distruggere i possenti mech sfruttando l'agilità e le armi a propria disposizione, stando bene attento a non incontrare direttamente la potenza di fuoco di questi incredibili esoscheletri. Una volta preso possesso di una di queste meraviglie della tecnica potremo divertirci a sfruttarne ogni bocca da fuoco, per giocare al gatto col topo con i nemici. Una data per tutto questo ben di dio? Non ancora, ma la primavera 2014 ci porterà il gioco su personal computer e Xbox One. Non mancherà una versione per Xbox 360, ma sarà sviluppata da un team esterno non ancora svelato.

Sceso Zampella sale a parlare Frank Gibeau, ma la sua presenza prende immediatamente importanza grazie alle sue stesse parole. Il buon Frank cita il Frostbite 3, il motore grafico di nuova generazione partorito dal team DICE. L'attenzione della sala sale alle stelle, perché parte la proiezione di un filmato inequivocabile: pochi secondi di lande ghiacciate ed elementi fantascientifici che si concludono con l'arrivo di quello che ha tutta l'aria di essere il “piede” di un TB-TT di Star Wars, uno dei celebri mezzi a quattro zampe dell'impero. Nient'altro, nemmeno un logo, ma tutto suona come la conferma dello sviluppo da parte dei DICE di Star Wars: Battlefront 3, quanto basta per far salire alle stelle l'hype del pubblico.
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 5
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 6
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 7
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 8
Si cambia totalmente scenario e arriva Marcus Wilson di Criterion, team specializzato nei giochi di corse. Nessuno si sorprende della presenza, in quanto non è certo un segreto che lo studio stia lavorando al nuovo Need for Speed il cui sottotitolo è Rivals. Come già sapevamo, il gioco ci porterà nel mondo delle corse clandestine e ci permetterà di vivere sia la carriera dei piloti da strada sia quella delle forze dell'ordine. Niente di nuovo sotto il sole, sembrerebbe suggerirci la presentazione, ma qualche cosa di realmente interessante sta per succedere davanti ai nostri occhi. Mentre due giocatori si sfidano in una normalissima gara in multiplayer, un terzo si inserisce tra loro, ma non nel classico modo che potremmo immaginare.

Grazie ad un tablet e alla apposita applicazione il nuovo utente inizia ad utilizzare diversi strumenti per disturbare i contendenti, spargendo trappole di ogni tipo sul percorso di gara. Strisce chiodate, posti di blocco e persino l'arrivo di un elicottero, dando vita ad una modalità estremamente intrigante che porterà a giocare con voi anche gli amici che non avranno, in quel momento, una piattaforma classica. Tutto questo sarà disponibile dal prossimo 19 novembre e potrete giocare su PlayStation 3, Xbox 360 e personal computer. A margine compare anche Aaron Paul, attore conosciuto per il ruolo di Jesse Pinkman in Breaking Bad. Una comparsata, quella di Aaron, che ci ricorda che il film di Need for Speed è in realizzazione e che nel 2014 arriverà nelle sale di tutto il mondo. Effetti collaterali del successo di un marchio.
Escono i Criterion, entrano i BioWare, naturalmente per parlare di Dragon Age 3. Inquisition, terzo capitolo di una saga molto amata dagli appassionati, nonostante alcune critiche allo stile del secondo episodio. Purtroppo, però, le notizie non sono propriamente quelle che avremmo voluto ricevere: il gioco arriverà con un discreto ritardo e sarà disponibile solo nell'autunno del 2014, presentandosi in doppia forma: da una parte per PlayStation 3 e Xbox 360, dall'altra per Xbox One, PlayStation 4 e personal computer. Il team di sviluppo non ha voluto nascondere le motivazioni per questo cambio di programma: la necessità di avere maggior tempo per poter realizzare un prodotto all'altezza delle aspettative del pubblico e dell'importanza del marchio.

Ci si deve accontentare di un trailer, comunque decisamente interessante non dal punto di vista del gameplay, perché nulla è stato svelato a riguardo, ma i contenuti e le ambientazioni si sono dimostrati interessantissimi. Morte, devastazione e un incredibile assalto ad una fortezza, con tanto di mostri di ogni tipo e draghi, il tutto mosso dal già citato Frostibite 3. La perla è stata rappresentata, però, dalla presenza di alcuni volti noti, come Varric, visto in Dragon Age 2 e soprattutto Morrigan, la strega facente parte del cast principale del primo episodio che, sicuramente, tutti i giocatori ricordano. Chiaramente la bella Morrigan avrà un ruolo centrale nel gioco e siamo ansiosi di scoprirlo.
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 10
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 11
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 12
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts - Immagine 13
12
Sky TG24: guarda la diretta

E3 2013: La conferenza di Electronic Arts

Disponibile per: Xbox One , PC, PS4
E3 2013: La conferenza di Electronic Arts Xbox One Cover
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.

Dragon's Dogma: Dark Arisen

2

Dragon's Dogma: Dark Arisen

Quando si parla di remastered, si parla sempre di seconde opportunità