Speciale E3 2012 la conferenza Electronic Arts

Electronic Arts sale sul palco...
Giuseppe SchirruDi Giuseppe Schirru (5 Giugno 2012)
È il capo dei capi John Riccitiello ad aprire le danze nella conferenza Electronic Arts, che vede presentati sul palco un numero di titoli non altissimo ma di sicuro spessore. Il primo gioco a debuttare è Dead Space 3 di Visceral Game, di cui vengono mostrate alcune sequenze in-game particolarmente interessanti. Come suggerito dai rumor dei mesi scorsi, tra i protagonisti ci sarà John Carver e l'ambientazione sarà Tau Volantis, pianeta ghiacciato in pieno stile Lost Planet, il che da uno sguardo sfuggevole sembra allontanare DS3 notevolmente dalla classica atmosfera horror tipica della serie. Così come la frenesia dell'azione di gioco che vede i due comprimari alle prese con Necromorfi di dimensioni immani, fiumi di piombo in ogni dove e per finire un viaggetto nelle interiora di un mostro ributtante. Col tutto che si avvicina prepotentemente a uno sparatutto in terza persona, per quanto sia troppo presto per un simile giudizio. Opzione co-op drop-in/drop-out totalmente integrata (alla Army of Two, per intenderci) e tecnica sopraffina chiudono il quadro di questo terzo capitolo la cui uscita è fissata per febbraio 2013 su PC, PS3 e Xbox 360.

Il secondo titolo presentato è Madden NFL 2013, sportivo apprezzatissimo nel suolo americano ben più di quanto non lo so sia nel bel paese. Quest'anno eredita da Fifa l'Impact Engine, propone la modalità allenatore e altre sfizioserie varie come la completa integrazione con i social network. Subito dopo è però la volta di SimCity Social, pronto a sbarcare su Facebook, quindi del nuovo SimCity che sarà esclusiva PC e pare davvero promettente. Il motore grafico GlassBox promette faville e il gameplay pare evoluto sensibilmente rispetto al passato: nessuna città sarà isolata, ma il giocatore sarà chiamato a gestire le problematiche delle città vicine come azioni criminali, scelte energetiche, interruzioni idriche e tanto altro. I sindaci di domani devono attendere con trepidazione febbraio 2013.
E3 2012 la conferenza Electronic Arts - Immagine 1
E3 2012 la conferenza Electronic Arts - Immagine 2
E3 2012 la conferenza Electronic Arts - Immagine 3
Sul palco è quindi la volta di Peter Moore, pronto a sciorinare statistiche su Battlefield 3 e ad annunciare Battlefield 3 Premium che costerà praticamente cinquanta bigliettoni, promettendo contenuti esclusivi quali armi, mappe e bonus vari. Qualche filmato di rito ed è il momento di lasciare spazio a Star Wars: The Old Republic, che verrà rilasciato in forma di simil demo con possibilità di raggiungere solamente il quindicesimo livello con il proprio personaggio. Annunciate nuove classi, un nuovo mondo, nuovi Warzone a partire da luglio, quando il tutto verrà rilasciato sotto forma di patch.

La conferenza continua con Greg Goodrich, produttore di Medal of Honor: Warfighter. Greg asserisce che tutte le missioni del gioco si baseranno su eventi reali e mostra un sequenza in-game di una missione in Somalia dove si avanza a pelo dell'acqua in una scena che è più di un accenno allo sbardo in Normandia. Grafica a tratti sbalorditiva (grazie al Frostbite 2), proiettili ovunque e la solita sequela di scene scriptate atte a spettacolarizzare l'azione di gioco, senza dimenticare le sezioni in slow motion dove abbattere più avversari in una volta. Ancora azione ed è la volta del multiplayer, anch'esso promettente: sarà possibile giocare nei panni delle forze speciali d'élite provenienti da 10 diversi paesi del mondo. Medal of Honor Warfighter introdurrà anche una nuova modalità in cui i migliori guerrieri del mondo, come i GROM polacchi, i JTF2 canadesi, i SASR australiani, i Navy SEAL e gli SFODâ€ÂD statunitensi e gli Spetsnaz Alfa russi, si affrontano in combattimenti testa a testa. L'appuntamento, a meno di ritardi, è per il 23 ottobre. Chi prenoterà la limited edition entro il 30 settembre 2012 avrà un arsenale di contenuti aggiuntivi sin dal primo giorno.

Si arriva al calcio, ovvero Fifa. Il primo annuncio riguarda FIFA Football Club, nuova App prevista per iOS e Android grazie a cui essere sempre connessi anche su mobile sull'esperienza Fifa. Ma è Fifa 13 a rubare la scena, grazie a video spettacolari che annunciano qualche novità succulenta. Innanzitutto la nuova versione dell'Impact Engine andrà a migliorare sensibilmente l'esperienza di gioco, si suppone quindi che sarà eliminata la caterva di bug che ne affolla l'attuale versione. Viene anche rivelata un'intelligenza artificiale rivista e corretta, grazie ai consigli mirati di Messi, quindi mostrato un lungo video dove vengono sottolineate le nuove possibilità di dribbling e tanto altro. Dopo Fifa è la volta di UFC e dei cazzotti a schermo, nonché della risoluzione della problematica legata alle licenze.
E3 2012 la conferenza Electronic Arts - Immagine 4
E3 2012 la conferenza Electronic Arts - Immagine 5
E3 2012 la conferenza Electronic Arts - Immagine 6
I quindici minuti finali della conferenza sono davvero scoppiettanti. Un video mostra Need for Speed: Most Wanted, sorta di reboot realizzato da Criterion (si torna quindi al classico guardie e ladri), di cui si intravedono subitamente le reminiscenze da Burnout. Ritorno dell'Autolog, ci sarà una versione limitata del gioco con alcune vetture esclusive (Porsche 911 Carrera S e Maserati GranTurismo MC Stradale) e release date fissata per il 2 novembre in Europa per Xbox 360, PlayStation 3, PlayStation Vita, PC, iOS e Android. Siamo poi prossimi al gran finale con Crysis 3, che dal video pare riprendere la strada tracciata dal predecessore (e quindi niente impostazione sand-box stile primo capitolo). Ambientazione apocalittica di grande impatto scenico, azione senza sosta e alcune sequenze spaccamascella, come il gran finale in cui esplode la diga. Saluti di rito di John Riccitiello, salito sul palco, e alla prossima.

Nessun colpo di scena in questa conferenza e nessuna novità eclatante, EA va sul sicuro puntando su nuovi capitoli di brand oramai consolidati. È Dead Space 3 ad aprire le danze ed è proprio sulla scelta di virare ancor più prepotentemente sul lato squisitamente action che abbiamo qualche dubbio. Ma è presto per stare in apprensione.
Nessun colpo di scena in questa conferenza e nessuna novità eclatante, EA va sul sicuro puntando su nuovi capitoli di brand oramai consolidati. È Dead Space 3 ad aprire le danze ed è proprio sulla scelta di virare ancor più prepotentemente sul lato squisitamente action che abbiamo qualche dubbio. Ma è presto per stare in apprensione.
Sky TG24: guarda la diretta

E3 2012 la conferenza Electronic Arts

E3 2012 la conferenza Electronic Arts Xbox 360 Cover
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
South Park: Scontri Di-Retti

1

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.

Dragon's Dogma: Dark Arisen

2

Dragon's Dogma: Dark Arisen

Quando si parla di remastered, si parla sempre di seconde opportunità

Gundam Versus

4

Gundam Versus

I Mobile Suit Gundam sbarcano su PlayStation 4

The Evil Within 2

10

The Evil Within 2

Tango Gameworks manca il bersaglio, ancora una volta.

FIFA 18
FIFA 18

Un calcio completamente portatile!