Speciale Deus Ex: Human Revolution

Abbiamo dato una prima occhiata all'Anello Mancante
Tommaso AlisonnoDi Tommaso Alisonno (3 Ottobre 2011)
Deus Ex: Human Revolution è riuscito in tempo di record a riportare sulla bocca di tutti uno dei titoli più acclamati del decennio scorso: niente di strano, pertanto, quando Eidos Montreal annunciò la realizzazione di un DLC, nascondendolo inizialmente in un messaggio criptato e in un sito teaser. Il pacchetto aggiuntivo, intitolato l'Anello Mancante (the Missing Link in lingua originale), arriverà sui canali digitali entro il mese di Ottobre, ma abbiamo avuto modo di provare in anteprima perlomeno una parte dell'esperienza.
Deus Ex: Human Revolution - Immagine 1
Nonostante la situazione, Jensen troverà il modo di sfottere il nemico
Deus Ex: Human Revolution - Immagine 2
Il poliziotto cattivo e quello cattivissimo
Deus Ex: Human Revolution - Immagine 3
Contro guardie ben armate brandendo solo una pistolina... si mette male
Il DLC racconta un episodio extra dell'avventura di Adam Jensen, in teoria slegato dalla trama principale ma collocato cronologicamente nel mezzo di questa; più precisamente (segue piccolo spoiler), la vicenda inizia quando Jensen si imbarca furtivamente in un cargo della Belltower dopo aver fatto saltare in aria il porto di Hengsha (fine spoiler). Una volta a bordo, il protagonista viene però scoperto e catturato: due ufficiali potenziati, un uomo e una donna, lo assicurano ad una sedia dotata di tecnologia EMP che gli inibisce tutti i potenziamenti cibernetici e giocano a fare il poliziotto cattivo e il poliziotto... cattivissimo.

In seguito Adam viene lasciato solo, incapace anche di mettersi in contatto con Pritchard. Improvvisamente però i fermi di sicurezza saltano e il nostro eroe si ritrova libero di muoversi, ma non per questo meno nei guai: sprovvisto di qualsiasi equipaggiamento, persino della sua armatura dermica, e con tutti i potenziamenti disattivati, può contare solo sulle sue capacità di combattimento di base. In suo aiuto giunge arriva però la voce di un misterioso Hacker che lo chiama “fratello” e lo guida verso la stiva in cui è rinchiuso il suo equipaggiamento di base, insieme a 7 kit Praxis per riattivare almeno qualche sub-routine.
Deus Ex: Human Revolution - Immagine 4
Celle criogeniche: c'è chi viaggia al fresco
Deus Ex: Human Revolution - Immagine 5
Non mancheranno le scene filmate
Deus Ex: Human Revolution - Immagine 6
In teoria stordire la guardia non sarebbe un grosso problema, ma occorre fare attenzione alla videocamera di sorveglianza
Ovviamente queste sono solo le prime fasi de l'Anello Mancante, che oltre a coprire il “buco narrativo” dell'opera principale si ripromette di fornire anche importanti delucidazioni a proposito della Belltower e dei retroscena della trama. Adam dovrà riuscire a rimanere vivo, possibilmente nascosto, per tutta la durata del viaggio, e nel contempo capire chi è il misterioso Hacker che lo sta aiutando e cosa voglia in cambio. Il tutto muovendosi all'interno di un vero e proprio palazzo galleggiante, composto da corridoi, scale, stive e magazzini, il tutto claustrofobico e condito dagli irrinunciabili condotti di areazione. Abbonderanno i sistemi di rilevamento ottico e al laser, e le numerose guardie imbracciano shotgun.

Eidos Montreal ha promesso per il DLC un'esperienza di gioco di circa cinque ore; la versione che abbiamo potuto provare ha lasciato spazio ai credits dopo circa metà di questo tempo: difficile però stabilire se fossimo effettivamente giunti “a metà” dell'esperienza prevista. Considerando il nostro metodo di gioco (furtività in assoluto e caricamenti sincopati ad ogni minimo errore) sarebbe infatti stato possibili percorrere la stessa strada in meno tempo, il ché porta il checkpoint raggiunto intorno ad un ipotetico 25-30% del totale.

Totale che sarà necessario esaminare a fondo in sede di release per stabilire se valga o meno la spesa, ma è innegabile che a così breve tempo dalla release di Deus Ex: Human Revolution una nuova missione per Jensen è sicuramente stimolante per chi ha apprezzato il gioco originale. Stay tuned per il giudizio sul DLC, che raggiungerà la rete entro il mese di Ottobre.
Deus Ex: Human Revolution - Immagine 7
Finalmente Jensen ha recuperato il suo equipaggiamento ed ora può affrontare le guardie ad armi pari
Deus Ex: Human Revolution - Immagine 8
Rilevamento a laser mobili: una noiosa seccatura
Deus Ex: Human Revolution - Immagine 9
Chi sarà mai?
Adam Jensen è solo, in mare, su un cargo zeppo di soldati e coi potenziamenti disattivati; ma ha almeno un amico, anche se non sa chi è. Questo è lo scenario che i giocatori si troveranno ad affrontare ne l'Anello Mancante, il DLC che raggiungerà la rete nel mese di Ottobre e che porrà il protagonista di Deus Ex: Human Revolution in una situazione claustrofobia, ma offrirà anche la possibilità di approfondire alcuni punti di trama. Rimaniamo in attesa della release...
Sky TG24: guarda la diretta

Deus Ex: Human Revolution

Disponibile per: PS3 , Xbox 360, PC
Deus Ex: Human Revolution PS3 Cover
Empire
Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
ELEX
ELEX

Un cristallo per trasformarli tutti.

WWE 2K18

3

WWE 2K18

Il Wrestling Made in WWE, torna sulle nostre console!

NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!