Speciale Cube Mix Plus

Un 2 in 1 che fa per tre!
Luca GambinoDi Luca Gambino (24 Novembre 2017)

Il mercato asiatico vuole dire la sua anche sul mercato dei dispositivi all in one, e dopo aver piazzato alcuni brand mica da ridere in ambito mobile, eccolo puntare deciso su un settore in rapida espansione. Il Cube Mix che abbiamo potuto testare a fondo per un paio di settimane è proprio uno di quei dispositivi che a discapito di un nome non certo altisonante e di un design spartano ma tutto sommato piacevole, propone una macchina con tutte le carte in regola per essere un fido compagno di lavoro e di svago. Partiamo subito con il contenuto della confezione, che propone semplicemente l’alimentatore di rete (non USB) e un cavo OTG per la porta USB 3.0 che consente quindi di poter utilizzare storage esterni sul tablet.

E ora un po' di numeri: il Cub Mix si presenta con un tablet di 10.6 pollici, che monta un processore Intel Kaby Lake M3-7Y30 (un dual core da 1,60 Ghz), 4 Giga di ram DD3 e uno storage interno da 128 Giga, nonché la classica GPU Intel. Non mancano ovviamente la connettività WiFi  e Bluetooth, le fotocamere frontali e posteriori rispettivamente da 5 e 2 megapixel (da utilizzare solo per Skype e poco altro) e una versione Home di Windows 10.

Cube Mix Plus - Immagine 1

Il telaio, realizzato interamente in alluminio e del peso di circa 700 grammi (che raddoppia una volta inserita la tastiera), presenta sulla parte sinistra un interessante set I/O. Troviamo infatti un lettore di SD Cards fino a 128 giga, una porta USB Type C utile per la ricarica del tablet ma anche per utilizzare monitor esterni tramite un cavo Type C/HDMI (non presente in confezione), il jack da 3,5 mm per cuffie/microfono e il già citato ingresso USB 3.0 per poter utilizzare anche normali supporti come Pendrive e dischi esterni. Sulla parte destra dello chassis troviamo invece gli speaker stereo che fanno il loro onesto lavoro, senza però impressionare, per cui non vi conviene farci troppo affidamento nel momento in cui volete godere di un flusso audio di qualità. Nella parte superiore troviamo semplicemente il tasto di accensione/spegnimento e il bilanciere del volume, mentre in quella inferiore sono invece presenti gli attacchi magnetici alla tastiera.

Questa, venduta separatamente, si presenta come una normale tastiera QWERTY con layout inglese e dovrete quindi prendere un po' la giusta dimestichezza per avere una digitazione fluida, soprattutto per trovare al volo le lettere accentate, ma niente di veramente drammatico. La costruzione della tastiera è solida e riprende il materiale costruttivo del tablet, anche se tende a flettere leggermente in prossimità della zona centrale. L’aggancio alla tastiera è di tipo magnetico e la cerniera appare robusta, anche se non vi consentirà di poter aprire il dispositivo con una mano sola. Oltre a garantirvi una digitazione rapida e fluida, grazie alla buona corsa dei tasti, la tastiera incorpora due porte USB 2.0 che anche se a bassa velocità vi consentono di poter espandere la connettività del vostro 2 in 1. Molto buono anche il touchpad, realizzato anch’esso in alluminio che si presenta sempre molto preciso, anche se la dimensione ridotta non vi sarà d’aiuto nei lavori più certosini. Purtroppo, contrariamente ad altri modelli, la tastiera in oggetto non va ad estendere la capacità della batteria del Cube Mix Plus.

Cube Mix Plus - Immagine 2

Il display del tablet è di 10.6 pollici, presenta una generosa cornice che riduce sensibilmente l’area visibile e ha una definizione di 1920x1080 con la compatibilità per le penne Wacom fino a 1024 punti di pressione. Un sistema che si sposa alla perfezione con le ultime versioni di Windows 10, rivolte in particolare a questo tipo di utilizzo. Tanto più che la tastiera di cui vi abbiamo parlato poco più in alto consente di montare il tablet “al contrario”, in modo da poterlo utilizzare anche come blocco di appunti a mano libera. La durata della batteria interna da 4300mAh è di circa 4 ore e richiede almeno un’ora per la ricarica completa. All’interno della confezione trovate anche il carica batterie di rete che viene però fornito con il plug UK, per cui vi conviene organizzarvi subito con un adattatore per la presa italiana.

L’utilizzo del Cube Mix Plus 2 si è sempre rivelato piacevole e senza mai nessun intoppo significativo, operando ovviamente all’interno di quelle che sono le potenzialità legate all’hardware. In ambito multimediale si è rivelato praticamente perfetto. Tutti i servizi di streaming, da Netflix a Infinity a Sky Go funzionano alla perfezione e grazie alle ottime performance del WiFi non risentono di nessun lag o perdita di segnale anche in mobilità all’interno delle mura domestiche. Il tablet legge praticamente ogni tipo di formato, compresi anche MKV e file compressi in H265 a 1080p 60 frame al secondo. Unico problema che abbiamo riscontrato, proprio a questo riguardo è il riscaldamento dell’angolo in alto a sinistra, dove è sicuramente concentrata la maggior parte della componentistica.

Cube Mix Plus
Cube Mix Plus - Immagine 206303
Cube Mix Plus - Immagine 206302
Cube Mix Plus - Immagine 206301
Cube Mix Plus - Immagine 206300
Cube Mix Plus - Immagine 206299
Cube Mix Plus - Immagine 206298
Cube Mix Plus - Immagine 206297
Cube Mix Plus - Immagine 206296
Cube Mix Plus - Immagine 206295
Cube Mix Plus - Immagine 206294

L’hardware in dotazione lo rende un valido strumento di lavoro, specialmente in tutto quello che riguarda l’ambito small office, ma non disdegna nemmeno di lavorare nel campo del fotoritocco e in quello della produzione video. Se però nel primo ambito siamo riusciti a lavorare senza troppi problemi con Photoshop (limitandoci però a ritocchi non particolarmente elaborati), l’esperienza su Premiere non è stata altrettanto gratificante, costringendoci a ripiegare su programmi meno esigenti, quali Corel VideoStudio 10. Ad ogni modo dobbiamo dire che il lavoro è sempre stato piacevole, agile e flessibile, grazie soprattutto alla buona velocità dell’SSD integrato e alla propensione del Cub Mix Plus di poter essere connesso a varie periferiche esterne.

Anche se il processore utilizzato è uno di quelli che garantiscono un consistente risparmio energetico, abbiamo avuto modo di riscontrare come le temperature d’esercizio in alcuni ambiti d’utilizzo fossero decisamente elevate. Del resto il Cube Mix 2 è un dispositivo fanless e deputa al rivestimento in alluminio la maggior il compito di disperdere il calore. Il problema è la concentrazione in uno specifico punto, il che lo rende fastidioso, soprattutto se non utilizzate un supporto di sostegno e lo tenete in mano. Le nostre misurazioni hanno evidenziato che in momenti di utilizzo intenso la superficie interessata può sfiorare i 40 gradi. Intendiamoci, non rischiate di ustionarvi le mani, questo no, però potrebbe non essere agevole tenere in mano un dispositivo “che scotta”.

Il prezzo di vendita del Cube Mix Plus è 290€ circa (ma in primi 50 che andranno qui e digitate il codice Coupon:BFTAB07 avranno uno sconto di 70€), a cui sono da sommare i 45€ richiesti (ma non obbligatori) per la tastiera. Per quanto abbiamo potuto provare in queste settimane di utilizzo, il prezzo è assolutamente in linea con le prestazioni, data appunto la rapidità di tutti i componenti utilizzati nel suo assemblaggio. Unici nei sono nel design molto basico e poco attrattivo e ad un certo surriscaldamento circoscritto in momenti di carico intenso. A parte questo, il Cube Mix Plus ci ha davvero sorpreso per la sua potenza e versatilità d’utilizzo anche in relazione all’utilizzo delle penne Wacom. Promosso.

Cube Mix Plus - Immagine 6

In questo Black Friday appena iniziato il Cube Mix Plus è sicuramente un 2 in 1 da tenere d'occhio. Su Gearbest lo potete trovare ad un prezzo davvero incredibile, ma dovete affrettarvi e digitare il codice Coupon:BFTAB07! Ottime prestazioni, molto versatile nell'utilizzo e adatto al normale ciclo di lavoro/studio/divertimento, il Cube Mix Plus saprà accompagnarvi perfettamente nella vostra vita quotidiana.

Cube Mix Plus

Cube Mix Plus cover
  • Categoria: 2 In 1
  • Produttore: Cube Mix
  • Sito ufficiale
  • Uscita: 1 Ottobre 2017
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Star Wars: Gli Ultimi Jedi

28

Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Si torna nella galassia lontana, lontana!

Assassinio sull'Orient Express
Assassinio sull'Orient Express

Il ritorno di un grande classico!

Flatliners - Linea Mortale

6

Flatliners - Linea Mortale

La ricerca di una risposta alla vita dopo la morte

Justice League
Justice League

La Lega della giustizia arriva al cinema!

Geostorm
Geostorm

Allerta Meteo Massima!