Speciale Call of Duty: Black Ops 2

Contatto a porte chiuse con il nuovo sparatutto di Activision!
Roberto VicarioDi Roberto Vicario (6 Giugno 2012)
L'E3 non può chiamarsi tale se non è presente tra i titoli proposti il nuovo capitolo di Call of Duty. Anche quest'anno Activision ci ha mostrato a porte chiuse una missione inedita che farà parte della campagna single player del titolo. Curiosi di scoprire cosa ci attende quest'anno? continuate a leggere.

Apocalisse a Los Angeles

La missione che ci è stata mostrata altro non era che il video di chiusura proposto da Microsoft durante la sua conferenza. Una stanza decisamente meno caotica, ci ha dato modo di esplorare più nel dettaglio alcuni particolari del gameplay.

Prenderemo il controllo di Mason un soldato speciale che fa squadra con Harper e Johnson. Scopo della missione scortare e mettere in saldo il presidente degli Stati Uniti, in un contesto di certo non facile:  in una futuristica Los Angeles assediata da ingenti forze nemiche che la stanno letteralmente radendo al suolo. La missione è infatti iniziata su una camionetta blindata attacca in maniera selvaggia da una serie di aerei decisamente ben equipaggiati. Evacuata la camionetta il nostro protagonista si è trovato a dover utilizzare una contro aerea  moderna ed in grado di far assaporare quel senso di “future war” che il gioco cerca di trasmettere.
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 1
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 2
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 3
 
Ad alimentare questa sensazione ci ha pensato anche una nuovissima arma estremamente potente. Un vero e proprio mostro in grado non solo di potersi avvantaggiare di un visore a raggi x, ma anche di proiettili con la capacità di perforare quasi tutte le superfici, anche quelle più spesse.  Un arma estremamente interessante e che merita di essere sicuramente approfondita appena potremo mettere le mani sul titolo.

Dopo una serie di classiche sparatorie alla Call of Duty: abbastanza “scrippate” ma dal ritmo incalzante, abbiamo assistito ad una sessione di guida. Proprio l'aspetto che riguarda la varietà delle missioni, è stata una delle caratteristiche su cui gli sviluppatori hanno cercato di concentrarsi.  

Oltre alle sessioni di guida, abbastanza simile a quelle già viste ad esempio nel primo Black Ops ( ricordate la prima missione?) avremo un nuovo e decisamente più interessante sistema di guida per quel che riguarda gli aerei, anch'essi già conosciuti all'interno del franchise Call of Duty, ma ora arricchiti da una libertà di movimento mai vista prima nella serie.
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 4
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 5
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 6
Proprio la missione che abbiamo avuto modo di visionare, ci ha dimostrato come questa varietà effettivamente sia percettibile in termini ludici. Evitandovi inutili spoiler, sul finire della demo lo sviluppatore ha preso le redini di un jet a decollo verticale  ingaggiando una furiosa battaglia tra i grattacieli della downtown losangeliana.

Una sessione che si è rivelata non solo divertente da vedere, ma estremamente eccessiva ed appagante nella sua semplicità, senza per questo perdere in credibilità od efficacia. A condire tutto il contesto ci penseranno ovviamente le classiche scene rubate ai grandi registi di Hollywood, fatte di tantissima azione, ritmo incalzante, sopraelevate che si distruggono, elicotteri che si schiantano a terra,e giusto per non farsi mancare nulla anche grattacieli che crollano ad un pelo dalla nostra testa.

Nonostante il contesto che vi abbiamo illustrato, non mancheranno le sessioni di sparatoria più classiche, anche se, dobbiamo dire che anche queste hanno in parte subito l'influenza della tecnologia. Oltre ad una serie di nuove bocche da fuoco - come L'Xm8 una sorta di lanciamissili estremamente potente - potremo sfruttare a nostra vantaggio dei droni d'attacco. Tramite un touch pad presente sul braccio del soldato che impersoneremo, basterà semplicemente marcare il bersaglio per far scaturire sul malcapitato una vera e propria pioggia di proiettili provenienti da questo sofisficatissimi mezzi tecnologici.

Infine, non mancherà nemmeno il classico robot dalla forma animale. Una sorta di mostro elettronico a quattro zampe dal forte impatto offensivo. Quest'ultimo potrà essere messo fuorigioco non solo distruggendolo nel vero senso della parola, ma basterà semplicemente fargli saltare uno o due arti per vederlo cadere rovinosamente a terra.

Tante novità quindi, che pur non andando a snaturare l'ormai collaudatissimo gameplay del titolo, offre spunti di gioco sicuramente innovativi per una saga che piano piano sta dimostrandosi davvero all'altezza di quello che questo grandissimo brand è sempre riuscito a dimostrare.

Anche sotto l'aspetto tecnico Treyarch dimostra di conoscere la strada da intraprendere con una pulizia visiva sicuramente superiore a quellia de capitoli precedenti, sopratutto nella realizzazione degli effetti particellari. Pur non mostrando particolarmente i muscoli, il titolo può vantare come sempre su un fluidità pazzesca!
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 7
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 8
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 9

Co-op alternativa


La brevissima dimostrazione composta da un quarto d'ora di giocato è stata farcita sul finale dall'annuncio e la visione di una modalità di gioco alternativa  che andrà ad affiancarsi a quelle già conosciute.

Questa modalità darà la possibilità a quattro utenti - o in solitaria sei preferite - di giocare su mappe totalmente inedite e molto aperte. Quella visionata, era ambienta nel porto di Singapore e ci chiedeva di collaborare per manomettere tre computer in grado di lanciare un razzo su un cargo destinato probabilmente a qualcosa di losco. A differenza del passato, in questa modalità la cooperazione è fondamentale, dato che i nemici arriveranno davvero da ovunque. Inoltre, essendo un'operazione speciale a tempo, richiederà di essere lucidi e di sapersi muovere in gruppo. Concludiamo con la notizia sicuramente più interessante che riguarda questa modalità, ovvero la possibilità che la missione finisca in modi differenti in base a quello che sarà successo durante la nostra partita.

Pur non avendolo mostrato, è stato anche confermato che il titolo avrà un pieno supporto all'online gaming ma soprattuto è stata rivelata una vera chicca che gli amanti del vecchio Black ops sicuramente apprezzeranno: la possibilità di giocare alcune missioni della campagna single player nel passato, e detto questo non aggiungiamo altro.

Questo breve contatto con Call of Duty: Black Ops 2 durante l'E3, si è rivelato soddisfacente in termini visivi e coreografici, ma avaro di notizie in grado di fornire una panoramica su tutto quello che il titolo Activision sarà in grado di offrire.

Fortunatamente l'uscita, fissata per il prossimo novembre, si avvicina a passi netti e decisi, e nonostante si tratti del solito titolo di cui molto si conosce sopratutto in termini di trama e giocato vero e proprio, sembra che anche quest'anno grazie all'aggiunta di semplici ma significative migliorie al gameplay, Activision punti nuovamente al successo schiaccitante. Restate sintonizzati per ulteriori informazioni.
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 10
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 11
Call of Duty: Black Ops 2 - Immagine 12
Questo primo contatto con il titolo ci ha dimostrato che Treyarch punta tantissimo sulla diversificazione dell'esperienza di gioco fatta non solo di sparatorie ma anche di mezzi e veicoli. Una nuova modalità di gioco cooperativa e l'ovvio supporto al multiplayer potrebbero essere i mezzi per portare nuovamente sulla vetta delle vendite il prodotto Activision.

Call of Duty: Black Ops 2

Disponibile per: PC, Xbox 360 , PS3, Wii U
Call of Duty: Black Ops 2 Xbox 360 Cover
  • Piattaforma: Xbox 360
  • Produzione: Activision
  • Sviluppo: Treyarch
  • Genere: FPS
  • Multiplayer Locale: Presente
  • Multiplayer Online: Presente
  • PEGI: +18
  • Sito ufficiale
  • Data di uscita: 13 Novembre 2013
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Far Cry 5

1

Far Cry 5

Siamo tornati in Montana!

Resident Evil Revelations 2

3

Resident Evil Revelations 2

L'orrore sbarca in forma portatile!

Linea Sparco Gaming
Linea Sparco Gaming

Nella splendida cornice del Monza Rally Show, Sparco Gaming ha presentato la nuova seduta da gioco per il 2018

Steep

1

Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!