Post Mortem

Soluzione Completa

Di Redazione Gamesurf (2 Luglio 2003)

CAPITOLO 1 : INIZIANO LE INDAGINI

Dopo il gustosissimo filmato iniziale, una donna busserà alla vostra porta e voi parlerete con lei, potrete scegliere le risposte che volete, ma in linea di massima dovrete cercare di farla entrare e poi una volta dentro vi racconterà dell'omicidio nella sorella e di suo marito.
Parlate con lei di tutto e cercate di avere più informazioni possibili, alla fine del dialogo vi metterete d'accordo sul prezzo, poi lei se ne andrà lasciandovi il suo biglietto da visita.
A questo punto potrete guardarvi intorno ed osservare la vostra stanza, osservate bene dappertutto e non dimenticatevi di prendere l'album da disegno, poi parite l'armadio e raccogliete la vostra macchina fotografica. Quando sarete stufi di bighellonare per la stanza, potrete telefonare al centralino e con l'aiuto delle poste inviare un telegramma ad una agenzia investigativa perché faccia delle ricerche sulla vostra cliente.
Uscite e dirigetevi alla polizia, qui vedrete un filmato che vi mostrerà un poliziotto con il vizio dell'alcool, parlate con lui e chiedete di vedere il commissario, riceverete una risposta negativa, quindi cercate di parlare con lui sul delitto all'hotel ma anche questa volta avrete poca fortuna. Uscite ed andate di corsa all'Hotel, appena entrati andate al bar sulla destra e chiedete al cameriere una bottiglia di vino, tornate al commissariato e dopo aver dato il vino al poliziotto, riceverete un importante dossier che riguarda la morte dei due coniugi.
Esaminate attentamente il dossier e poi andate di nuovo all'hotel, dirigetevi alla reception e parlate con la signora dietro al bancone. Per poter avanzare nel gioco dovrete fingervi un assicuratore che vuole affittare la camera per una vostra cliente, insistete e la signora vi porterà nella stanza vicina a quella del delitto (la camera del delitto infatti è ancora sotto sequestro) e vi lascerà da soli.
Esaminate la stanza e soprattutto la porta che si trova vicino al caminetto, esaminate la toppa per vedere che qualcuno ha lasciato li la chiave, lasciate la stanza e tornate di sotto, prendete il giornale dal divanetto, poi risalite al primo piano e bussate alla porta 506, qui potrete parlare con una veggente, fate le domande che volete ma ricordate di dirle che siete anche voi un sensitivo e che avete visto l'omicidio, cercate inoltre di dirle che dipingete e se vuole un vostro quadro, riceverete in cambio un talismano, poi potrete andare via.
Ora tornate nella stanza con il caminetto, andate verso la porta chiusa ed usate il giornale sulla porta e poi l'amuleto sulla serratura, riprendete il giornale ed avrete anche la chiave, usate la chiave sulla serratura ed aprite la porta, partirà un filmato. Ora siete dentro la stanza, esaminatela per bene, andate verso il letto e prendete i vetri che ci sono li vicino, poi andate verso il caminetto e prendete l'anello che dovrete esaminare, a questo punto entrate in bagno ed osservate le macchie che ci sono nel lavandino.
Proseguite la vostra avventura al bar dell'albergo, parlate con il barista dell'uomo misterioso e poi esaminate il blocco da disegno in vostro possesso, ora se premete sulle frecce ai bordi dovrete risolvere un giochino per scoprire l'identikit dell'uomo misterioso, non è molto difficile quindi non dovreste avere problemi.
Dopo aver ricomposto il vostro ritratto, fatelo esaminare al barista che vi dirà di aver visto quell'uomo in compagnia di Malèt la sera del delitto. Finito di parlare con il barista, andate a mostrare l'identikit alla veggente e parlate con lei.
Andate ora al ristorante Alambic, dirigetevi verso i due tipi al tavolo e dopo il filmato parlate con Malèt, qui dovrete agire d'astuzia, cercate di convincerlo a collaborare e poi dategli dei soldi per corromperlo, mostrategli il disegno del vostro uomo e poi godetevi la scenetta, alla fine di questa avrete concluso questa prima parte.
0 commenti