Ico

Soluzione Completa

Di Giuseppe Schirru & Valemaro (13 Marzo 2002)

Soluzione completa

Dopo la lunga serie di filmati dirigetevi verso la scalinata principale e azionate la leva per aprire la porta ubicata esattamente sotto quest'ultima. Nella prossima stanza salite due gradini e arrampicatevi per la catena, poi a schiena contro il muro spiccate un salto e arrivate alla finestra dalla quale uscire. Vi ritroverete in uno stanzone con due scalette rosse poste una di fronte all'altra: prendete per quella che conduce subito all'altra scalinata quindi cominciate a salire. Arrivati alla corda, arrampicatevi sopra e continuate fino a quando partirà il filmato. Arrampicatevi nella finestra proprio dietro di voi, uscite all'aperto e andate a destra per rientrare passando dall'ultima finestra. Proseguite sino alla leva, poi azionatela per far calare la gabbia con dentro la dolce donzella. Fate il tragitto a ritroso, tornate giù e salite per l'altra scaletta rossa: avvicinatevi alla gabbia e saltateci sopra: in questo modo libererete la ragazza. Dopo il filmato, proteggete la fanciulla dalle creature dell'oscurità utilizzando il bastone della torcia che troverete a terra, quindi prendetela per mano verso le quattro statue, situate dietro alla gabbia, in cui lei magicamente aprirà un varco. Nella nuova stanza arrampicatevi e uscite. Nella poltrona a fianco potrete sedervi, rilassarvi e salvare la partita, dopodiché prendete la fanciulla per mano e trascinatela lungo il ponte: questo crollerà ma voi prontamente la reggerete e la farete risalire evitandole una brutta caduta. Fate aprire alla ragazza un altro passaggio ed entrate.
Proteggete la ragazza dai mostri che prontamente dovrete far fuori a colpi di mazza, poi scendete e spostate la cassa in modo che si elevino delle scale al lato: salitele e proseguite, arrivate alla prossima porta e quindi all'altra ancora che troverete chiusa. Buttatevi giù e dirigetevi verso la catena, salitela e azionate il meccanismo, quindi correte a proteggere la fanciulla da una nuova minaccia. Qua nei dintorni troverete anche un divano tramite cui salvare. Tornate poi verso la catena, salite e spostate la cassa sopra in modo che questa cada giù: in prossimità del bordo premete R1 in modo che la ragazza si avvicini e possa salire col vostro aiuto.
Salite per le varie rampe di scale e, una volta sul piazzale, fate fuori i mostri alati. Scendete prima una rampa di scale e poi una scaletta di ferro. Salite sulle rotaie ed andate a destra. Salite insieme alla fanciulla sul carrello e azionate la leva fino ad arrivare in prossimità di una poltrona di salvataggio. Salite i vari gradini ed arrivate sino all'interruzione. Mollate la ragazza e saltate. Quindi aiutate la ragazza mettendovi sul bordo del baratro e dandole un appiglio. Proseguite, arrampicatevi sul tubo e superate il pezzo sulle mani ed azionate la leva in modo da avvicinare la grossa cassa. Tornate dalla ragazza, saltate sulla cassa ed aiutatela a saltarci sopra a sua volta. Quindi tornate alla leva e azionatela nuovamente. Arrampicatevi sulla parete a destra. Salite sulla piattaforma, attraversate la passerella e scendete tramite la catena. Saltate sulla piazzola ed aiutate la ragazza a seguirvi e li trovate un divano di salvataggio. Andate nel passaggio a sinistra e attraversate il ponte sino all'interruzione. Altrimenti per arrivare da questa parte potete anche percorrere le zone laterali. Salite sulle varie finestre sino in cima e da li sulla trave di legno. Tramite le travi arrivate al candeliere appeso al soffitto e saltateci sopra. Date una bastonata alla catena e il candeliere cadrà destabilizzando il ponte. Quindi prendete la ragazza, uscite e scendete la scalinata circolare sino alla parte inferiore della stanza col ponte spezzato. Appena fuori ci sono delle bombe: prendetene una e piazzatela in prossimità del pilastro semirotto. Accendete il bastone con una delle fiammelle del candeliere caduto. Date fuoco alla bomba che distruggerà il pilastro e farà cadere il ponte dall'altra estremità. Salite quindi alla parte superiore della stanza con la fanciulla e durante la discesa del ponte/rampa affrontate alcuni mostri. Fate aprire alla ragazza il passaggio formato dalle statue ed uscite. Appena fuori dovrete vedervela con un'orda di mostri volanti. Una volta fatti fuori dirigetevi verso il nuovo passaggio da far aprire magicamente alla ragazza. Nel filmato successivo conoscerete la madre della fanciulla, uno degli esseri oscuri, che vi spiegherà che Yorda, questo è il nome della ragazza, sarebbe dovuta tornare subito nel mondo delle tenebre e che lui non si sarebbe più dovuto impicciare dei fatti suoi. Nella zona dove vi trovate, potete salvare grazie ad un divano. Spostate tutte le colonne con le fiaccole verso il viale e le fiaccole si accenderanno. Tornate indietro e attraversate nuovamente il passaggio. Percorrete la scalinata per tornare in cima e prendete una delle bombe che si trovano a sinistra e quindi dirigetevi dall'altra parte (a destra) dove c'è un passaggio bloccato. Posizionate la bomba in prossimità del blocco, accendete il bastone con una delle fiaccole e fate detonare la bomba rimovendo l'ostruzione. Entrate nella nuova zona. Qui troverete un divano di salvataggio. Scendete la scalinata ed uccidete i vari mostri che vi si faranno incontro. Nella parte più bassa c'è un portone chiuso che può essere aperto posizionando due casse nelle altrettante piattaforme quadrate ai lati. Prendete la prima cassa che si trova vicino alle tombe e posizionatela su uno dei due spazi. Poi posizionate Yorda sull'altra piattaforma e la porta si aprirà. Ora rapidissimamente entrate, salite la scaletta, la catena ed infine uscite sul balcone che da sul cimitero. Spingete giù la cassa e sconfiggete i mostri che danno fastidio alla povera Yorda. Quindi posizionate la cassa sulla seconda piattaforma e potrete finalmente entrare insieme alla ragazza dal portone aperto. Fate lo stesso percorso di prima per tornare sul balcone e andate a sinistra per trovarvi nella parte alta della stanza. Andate verso destra e arrampicatevi sulla sporgenza del muro. Salite con la scaletta sino in cima e saltate sulla catena. Essa scenderà e quasi per magia cambierà la conformazione della stanza. Dondolatevi con la corda per arrivare sul piano rialzato, dopodiché scendete ed affrontate a viso aperto un buon numero di nemici. Una volta sconfitti tutti i mostri, saltate di nuovo sulla catena, dondolatevi ed arrivate di nuovo sul rialzo, quindi aiutate Yorda a salirci. Fate aprire alla ragazza il passaggio magico ed entrate nella nuova area.
Vi ritroverete all'aperto vicino ad un mulino a vento. Arrampicatevi sulla parte sinistra del mulino. Andate ora, grazie alla passatoia, dall'altra parte e fermatevi ad osservare il movimento rotatorio delle pale. Nonappena una di esse è quasi orizzontale saltateci sopra ed iniziate, aggrappati con le mani, a raggiungerne l'estremità. Quando la pendenza è massima girate l'angolo, quindi quando la pala è completamente verticale saltate sul mulino. Percorrete tutto il sentiero che porta ad una leva che, dopo essere stata azionata, farà uscire un ponte. Chiamate quindi Yorda ed aiutatela a sltare sul suddetto ponte quindi andate a salvare sul divano ed infine fate aprire alla donzella il passaggio magico.
Nella nuova area salite sulla catena ed una volta e una volta in cima precipitatevi di sotto per salvare la ragazza dalle grinfie dei mostri. Risalite la catena e scendete la scala per trovarvi nel cortile alberato. Scendete dall'unico pozzetto aperto e vi ritroverete al di là della porta chiusa dalla quale Yorda non può entrare. Andate verso la zona con l'acqua e salite sulla piattaforma di destra e sul pulsante sul pavimento per aprire il cancelletto, quindi chiamate la fanciulla che prontamente arriverà da voi. Fatela stare sul pulsante di sinistra e si aprirà l'altra grata. Quindi uscite, arrampicatevi utilizzando il tubo e saltate di nuovo sulla piattaforma del cortile. Quindi dirigetevi sul pozzetto aperto ed aiutate Yorda a salire. Fatele aprire il passaggio con gli idoli ed entrate. Salite insieme alla ragazza sull'ascensore ed azionate la leva per salire al piano superiore. Qui, su una parete si trova una leva che però non può essere azionate poiché posta troppo in alto e quindi non raggiungibile. A destra di essa è possibile scendere. Fatto ciò aiutatevi con le varie sporgenze ed andate nella parte destra. Quindi risalite e vi ritroverete su una piattaforma con un divano di salvataggio ed una cassa. Gettate la suddetta cassa sul piano dove sta la ragazza ed aiutatela a salire, quindi sconfiggete i mostri. Riscendete ed utilizzate la cassa per salirci sopra ed azionare la leva di prima. Fatto ciò da una passerella più avanti scenderà una catena. Risalite sul piano della ragazza con la cassa. Sulla parete ci sono delle sporgenze: utilizzando quella più alta arrivate sull'altra piattaforma a sinistra. Percorrete la passerella e discendete la catena. Dondolatevi e entrate dalla finestra nella zona dove dovrete uccidere alcuni mostri. Da qui saltate su una delle due finestrelle dalla parte opposta e , spostandola, gettate giù una delle due casse. Quindi tramite la finestrella tornerete nel cortile alberato. Spostate la cassa verso l'angolo a sinistra della parete dive c'è la scalinata. Con quella salite sulla nuova passatoia e percorretela tutta sino ad una catena. Ascendete la catena e quindi un'altra scalinata ed entrate dalla porta. Vi ritroverete su un cornicione. Proseguite e saltate sulla catena. Dondolatevi e saltate sulla piattaforma dove è situata una leva. Chiamate Yorda ed ella si andrà a posizionare sulla piattaforma di legno sottostante. Azionate la leva e la suddetta piattaforma si sposterà da una parte all'altra del baratro. Quindi saltate di nuovo sulla catena e precipitatevi a difendere la ragazza dai mostri. Lasciate ora che ella apra il passaggio degli idoli.
Entrate, percorrete tutto il corridoio ed attraversate la nuova apertura. Ignorate per ora la scaletta e proseguite per il vostro cammino percorrendo tutto il lungo ponte sino ad un passaggio magico con una scaletta a destra. Fate aprire il passaggio alla ragazza ed entrate. Assistete al breve filmato nel quale sarà inquadrata la spada magica incastonata nella parete. Salite la scaletta sulla sinistra e vi ritroverete su un piano con un divano di salvataggio. Qui sconfiggete le creatura maligne. Entrate dalla porta che c'è sulla destra. Scendete le scalette e salite insieme a Yorda sulla struttura cilindrica per innalzare magicamente i gradoni. Uccidete alcuni mostri e salite, quindi azionate la leva. Accendete prima il bastone e poi, con esso, accendete le due fiaccole ai lati della porta circolare ed essa si aprirà. Uscite all'esterno insieme alla fanciulla. Qui potrete salvare grazie alla presenza di un divano. Salite la scaletta a sinistra della porta circolare ed entrate nella parte alta della stanza di prima. Tirate la leva dopodiché accendete il bastone. Con questo date fuoco alle due fiaccole ai lati della porta circolare che sarà inquadrata nel breve filmato. La spada cadrà dall'altra parte e voi diligentemente andrete a prenderla. Si alzerà quindi una gabbia che potrà essere tirata giù tagliando con la spada le due corde sulle altrettante strutture di legno ai lati della porta circolare. Quindi tornate velocemente da Yorda. Prendetela e tornate alla stanza principale. Salite per la scalinata di sinistra e recidete la corda a suon di spada, sbloccando una porta situata sotto di voi. Con la ragazza entrate quindi nella nuova stanza. Non potrete attraversare il piano in pendenza a causa dell'acqua che vi scorre sopra. Allora, per poter passare dall'altra parte aiutatevi con gli appigli situati sulla parete di destra. Per fare ciò, salite sul primo, poi sul secondo. Da qui salite su quello posto a sinistra. Salite sopra di altri due appigli e quindi arrampicatevi su quello posto a destra. Sempre proseguendo verso destra scendete di due. Proseguite ancora a destra e quindi salite sull'ultimo che vi consentirà di raggiungere l'altra parte. Uscite sul balcone, proseguite verso destra ed entrate dalla porta in fondo. Andate a sinistra, saltate l'interruzione, quindi rapidamente e noncuranti delle corde che tengono alzate le due parti del ponte, andate verso la porta che conduce nella parte alta della stanza dove si trova la ragazza. Qui azionate la leva per interrompere il flusso dell'acqua. Prendete per mano l'indifesa fanciulla e ripercorrete lo stesso tratto do prima. Questa volta però occupatevi del ponte: spiccando dei balzi e con l'ausilio della spada tagliate le quattro corde di sostegno che tengono alzate le due metà del ponte, quindi tornate indietro ed attraversatelo. Vi ritroverete ora in un'alta balconata nella parte alta della stanza principale. Prendete la ragazza per mano e dirigetevi verso il bordo del precipizio. Magicamente, lastra per lastra, si formerà un ponte che vi condurrà ad un passaggio con statue che Yorda sarà in grado di aprire agevolmente. Azionate la leva sulla sinistra e si apriranno i gabbiotti delle fiaccole ai lati della porta circolare sotto di voi. Dirigetevi ora verso destra e scendete con l'ascensore insieme alla ragazza. Prendete uno dei bastoni che si trovano di sotto, accendetelo e usatelo per accendere le due fiaccole della porta circolare. Si azionerà allora il riflettore magico che si trovava all'esterno ed aprirà una porta che verrà inquadrata in un breve filmato. Ricordatevi di prendere di nuovo la spada ed uscite dall'area. Percorrete a ritroso il lungo ponte e, stando attenti ad eliminare a suon di spada i temibili mostri volanti, salite la lunga scaletta che avevate ignorato in precedenza. Attraversate la porta. Azionate la leva per abbassare un ponte e, se per caso vi foste dimenticati di raccogliere la spada nell'area precedente, qui ne troverete un'altra conficcata nel pavimento. Uscite e scendete la scaletta, quindi entrate dall'apertura di sinistra per rientrare nella zona ampiamente esplorata in precedenza.
Attraversate il ponte e dirigetevi a sinistra. Spostate la cassa, saliteci sopra e da lì salite sul piloncino. Da lì saltate su quello più alto e tagliate la corda. Entrate nella stanza dove prima c'era il candeliere, scendete nella parte bassa evitando i mostri quindi attraversate la porta degli idoli. Scendete per la scalinata e tornate nel piccolo cimitero. La corda che avete tagliato prima ora si trova lì: saliteci e ascendetela sino in corrispondenza della finestra più alta; dondolatevi ed entrate. Spostate la cassa e fatela cadere nella stanza sottostante, dopodiché scendete la scaletta. Spostate ancora la cassa e fatela cadere all'esterno, dopodiché aiutate Yorda a salire. Salite insieme alla fanciulla per la scalinata quindi lasciate che ella apra magicamente la porta degli idoli. Entrate nella stanza dove c'è una cascata, attraversate il ponte e scendete dalla corda a sinistra. Salite le scale, attraversate il ponticello ed uscite. Scendete i gradoni, prendete l'ascensore e salite. Azionate la leva e ricongiungetevi con la ragazza. Con lei, grazie all'ascensore scendete, risalite i gradoni e riattraversate il ponticello. Ora sarete in grado di salvare.
Fatto ciò attraversate nuovamente il ponte e lasciate la ragazza vicino all'ascensore. Prendete il suddetto ascensore e salite: entrate, salite la scaletta di destra e uscite. Recatevi verso sinistra e saltate sulla catena. Dondolatevi e al momento opportuno saltate sulla piattaforma. Discendete la scaletta di sinistra e vi ritroverete nell'erba. Prendete la cassa, spostatela e fatela cadere al pianerottolo sottostante, quindi aiutate Yorda a salire. Insieme a lei salite di nuovo la scaletta, proseguite a sinistra e salite anche l'altra scaletta. Schiacciate il pulsante sul pavimento ed entrate dalla nuova porta. Attraversate il ponte e da lì passate all'altra stanza. Qui scendete la scalinata e salite con la scaletta fino in cima. Saltate ed aggrappatevi al tubo e andate verso sinistra, continuate anche oltre la parte spezzata e scendete sull'altra piattaforma. Aggrappatevi all'altro tubo e proseguite verso sinistra fino ad una piattaforma sulla quale dovrete azionare una leva che fa muovere un ingranaggio. Scendete la scaletta e andate verso il meccanismo. Salite sul perno ed esso vi permetterà di saltare sino ad una certa altezza. Per aumentare l'altezza del salto, all'apice della spinta premete a fondo il tasto per saltare e sarete catapultati su una sporgenza (non disperate se non ce la farete subito, dato che è parecchio complicato). Salite le due sporgenze e vi ritroverete su una piattaforma con una finestra e una scaletta: discendetela. Abbassate la leva a sinistra della scalinata e aprirete la porta in modo da potervi ricongiungere con la ragazza. Ora avvicinatevi al mulino in ferro, salite su una delle casse laterali e da questa spiccate un balzo sulla pedana non inframmezzata dalle punte: una volta sopra giratevi velocemente verso l'appiglio e saltateci sopra per girare il macchinario ed azionare la chiusa. Scendete. Visto che siete, con un colpo si spada colpite l'albero a sinistra della scalinata vicino alla leva in modo che da questo cada un masso. Entrate dentro la stanza, appoggiatelo e guardate con attenzione i tre archi posti tra le due scalinate: premete a uno dei lati di quello centrale per aprire un passaggio. Entrate con Yorda e la pietra, e salite con Yorda sul cilindro in modo da far fuoriuscire una sorta di canestro. Da uno dei lati della piattaforma ove quest'ultimo è posto piazzate un tiro da 3 e fate entrare il masso all'interno per ottenere una nuova arma.
Ora uscite fuori e portate la cassa nel letto del fiume quindi buttatela giù in fondo alla cascata, poi scendete anche voi con Yorda. Buttate la cassa giù in fondo, discendete la pedana a sinistra, saltate la ringhiera e oltrepassate il ponte per salvare, poi scendete le scalette vicine. Scendete e sconfiggete gli esseri cattivi, quindi spingete la cassa verso il muro, salite con Yorda e fatele aprire la porta degli idoli per entrare. Scendete e proseguite fino alla scaletta in metallo, salitela e continuate ancora attraverso le strutture in legno per poi saltare l'interruzione e aiutare Yorda a fare lo stesso. Prendete l'ascensore e una volta scesi troverete un divano per il salvataggio. Scendete le scalette, e salite sul tubo dopo l'ultimo incrocio a sinistra: troverete un carrello su una piattaforma elevata su delle rotaie. Spingete il carrello verso destra, saliteci e saltate sulla prossima piattaforma per poi azionare la leva e far calare il ponte. Passateci con Yorda, salite le scale ed entrate nel tunnel, oltrepassate la passerella e riuscite. Recatevi nelle scale a destra e azionate il meccanismo per poi salire (rimanete un pochino a girare). In cima salvate. Saltate poi l'interruzione a sinistra ed aiutate la fanciulla a fare lo stesso. Lasciate perdere un attimo Yorda e scendete per poi aggrapparvi su un tubo, quindi giungete sul lato opposto. Arrampicatevi sulla torretta in prossimità del ponte spezzato, giratevi e saltate dall'altra parte dove troverete una catena.discendetela e dondolatevi verso il ponte rialzato, per buttarlo giù e consentire il passaggio di Yorda. Spostatevi sulla sinistra e arrampicatevi sulle sporgenze, prendete per la passerella e recatevi nella stanza in fondo a sinistra. In questa piccola stanza troverete delle bombe e dei bastoni. Prendete una bomba e un bastone e dirigetevi nella piattaforma (riconoscibile per la presenza di una fiaccola accesa) davanti alla torre col serbatoio dell'acqua. Accendete il bastone con la fiaccola, date fuoco alla bomba e lanciatela sulla piattaforma dove è posta la torretta dell'acqua. Lo scoppio provocherà dei danni che faranno cadere un ponte. Una volta fatto ciò tornate a prendere la vostra fida arma. Passate ora nella locazione adesso accessibile ed arrampicatevi sulla catena. Spostate la cassa in modo che cada sulla piattaforma dove è presente una porta con gli idoli. Buttatevi giù vicino alla cassa e spostatela in prossimità della parete a destra in modo da poter salire, azionare il meccanismo e far muovere la catena. Scendete e salite la scaletta a sinistra e, da questa piattaforma saltate sulla catena. Dondolatevi e saltate sulla piattaforma a destra. Girate la macina e muoverete una gigantesca cassa. Saltate nuovamente sulla catena, dondolatevi e saltate sulla piattaforma precedente, e scendete la scaletta. Fate giungere ora la ragazza in prossimità della porta degli idoli facendola saltare per la grande cassa da poco spostate. Fategli aprire la porta degli idoli ed entrate. Andate a sinistra ed entrate dalla porta a destra. Ignorate la scaletta, percorrete tutto il ponte ed aprite la porta degli idoli. Entrate e salite la scaletta a destra. notate che questa nuova locazione è quasi speculare a quella già visitata in precedenza. Salite la rampa di scale a sinistra e recidete la corda a suon di spadate la corda. Fate ciò anche alla corda nella parte destra. avrete aperto due porte. Scendete e sistemate i mostri che vi si pareranno davanti. Entrate nel passaggio aperto di sinistra e salvate. Scendete la scaletta e salite insieme a Yorda sul cilindro magico e si formerà una scalinata. Azionate la leva. Prendete il bastone che sta vicino alla spada e al divano, accendetelo co la fiaccola e accendete con esso le due fiaccole ai lati della porta circolare. Ammazzate i mostri e tornate a prendere la vostra arma. Tornate giù e uscite dalla porta circolare. Salite sul riflettore ed orientatelo verso la porta circolare da cui siete usciti. Salite con Yorda la scaletta a destra dalla porta. Entrate nella nuova area. Aggrappatevi sulla catena e ascendetela. Saltate l'interruzione, salite le scale e recidete le corde che tengono alzata una parte del ponticello. Continuate e fate cadere anche la seconda parte. Entrate dalla porta in fondo. Azionate la leva e tornate indietro velocemente. Ora dirigetevi nella stanza oltre il ponte appena sbloccato, raccogliete una bomba e portatela in prossimità dell'ostruzione sul muro. Raccogliete un bastone e accendetelo, quindi accendete la bomba e fate saltare l'ostruzione. Riprendete la spada e proseguite attraverso la porta aperta da poco, scendete e tornate a prendere Yorda. Salvate nuovamente e salite per la scaletta sulla destra del divano. Azionate la leva e si apriranno i gabbiotti delle altre fiaccole della porta circolare a sinistra del divano. Prendete ora un bastone, accendetelo e accendeteci le due fiaccole, aprendo la suddetta porta circolare. Tornate alla stanza principale. Entrate dalla porta di destra. salite la rampa , uscite e rientrate dalla porta a destra. superate il ponte assieme a Yorda. Avvicinatevi al baratro e si formerà magicamente, lastra per lastra un ponte. Azionate la leva per aprire i gabbiotti delle fiaccole dell'ultima porta circolare. Salite sull'ascensore a sinistra e scendete. Con l'ausilio di uno dei bastoni date fuoco alle due fiaccole. Una volta aperta la porta circolare, il riflettore magico emetterà lo stesso bagliore dell'altro riflettore, aprendo una porta. Prendete Yorda ed uscite dall'area.
Percorrete il ponte a ritroso e salite sulla scaletta precedentemente ignorata. Entrate dalla porta recentemente sbloccata ed azionate la leva. Che farà scendere un ponte vicino all'altro sbloccato in precedenza. Uscite, scendete e rientrate dalla porta a destra della scaletta. Passate per il ponte appena sbloccato. Rientrate nella stanza del candeliere ed eliminate i mostri. Scendete passando per il ponte caduto e accedete al cortile tramite la porta degli idoli. Scendete le varie rampe di scale ed entrate dalla porta aperta dove vi erano le statue degli idoli. Una volta entrati recatevi nell'angolo a sinistra e salvate. Ora non dovete fare altro che avvicinarvi con Yorda al portone, assistere al filmato. Attraversate il ponte stando attenti a non far stancare troppo la fanciulla. Ad un certo punto partirà un filmato in cui il ponte si divide in due, Yorda cercherà di aiutarvi a salire ma verrà contaminata dalle maligne forze delle tenebre e lascerà la presa. Una volta terminato il filmato arrampicatevi per le varie gabbie fino all'ultima ove potrete saltare sulla roccia. Entrate nella caverna. Proseguite fino all'inizio di un nuovo filmato. Azionate la leva che farà scendere una catena quindi buttate la scatola alla destra della leva in acqua. Buttatevi in acqua e spingete la scatola fino in prossimità di una scaletta. Salite ed azionate la leva. Passate oltre il cancello appena aperto spingendo la scatola sin sotto ad una catena. Salite sulla catena utilizzando la scatola ed arrampicatevi sino in cima. Muovete ora il carrello sulle rotaie. Nuotate sino alla riva dove si trova la ruota del mulino ad acqua e aggrappatevi ad una delle sporgenze per arrivare in cima e scendere sulla piattaforma. Salite sulla sporgenza sul muro. Da li salite sul tubo e percorretelo tutto sino all'altra piattaforma che si trova a destra. passate dalla parte opposta e, tramite il tubo, fate il giro del cilindro per ritrovarvi dall'altra parte. Saltate poi sulla catena, dondolatevi e saltate su quella adiacente. Dondolatevi ancora e atterrate sulla piattaforma davanti a voi. Aggrappatevi ad una delle sporgenze del mulino ad acqua, scendete sulla piattaforma e continuate per poi saltare in una piattaforma girevole. Saltate sull'altra, quindi sul cilindro girevole e giungete nella nuova piattaforma. Andate ora verso la fine della caverna che si trova in fondo sulla sinistra. Procedete lungo il sentiero sulla sinistra. Scendete e continuate sino ad un'interruzione che dovrete saltare, quindi scendete. Continuate a percorrere la vostra stradea aggrappandovi alle sporgenze. Scendete e proseguite. Percorrete i due grossi tubi uniti verso sinistra. Arrivate sino ad una catena che dovrete discendere. Dondolatevi e saltate sulla piattaforma. Attraversate la passerella per la parte non guasta. Andate a sinistra, saltate l'interruzione ed arrivate sino al ponticello dove troverete un carrello, con una corda attaccata, da spostare verso la parete. Scendete e saltate sulla catena. Discendetela e dondolatevi per arrivare alla sporgenza che si trova giù. Ignorate la scaletta e fate il giro di tutto il corridoio circolare saltando le varie interruzioni per arrivare all'altra scaletta rotta. Scendete e saltate dall'altra parte. Troverete a destra un'altra scaletta: scendete e procedete verso il portone di fronte alla porta con gli idoli.
Una volta dentro salite nella rampa di pietra a sinistra, arrivati a delle scalette prendete lo spadone magico e tornate giù: altro che Excalibur o a la Zurlindarda. Tornate quindi indietro e aprite la porta degli idoli e fate il vostro ingresso trionfale. Azionate la leva e salite quindi aprite la porta degli idoli e uscite. Salite le scale e vi ritroverete al punto di partenza. Dopo il filmato andate a prendere a mazzate con la nuova spada gli esseri che tengono Yorda prigioniera. Una volta che li avrete uccisi tutti partirà un filmato e potrete salire oltre il punto in cui è posizionata Yorda per aprire la porta degli doli. Salite con l'ascensore. Avvicinatevi al centro della stanza e la regina vi fermerà: ella vuole usare Yorda per ridiventare giovane, giammai! Vi intimerà di abbassare la spada. Dopo che vi scaglierà a terra e finirà il filmato prendete di corsa la spada.
Dovrete ora uccidere la regina. Mentre sarete in possesso della spada, i suoi attacchi non vi scalfiranno quindi corretevi contro e dategli un bel colpo. Facendo così la vostra spada verrà scagliata in un punto imprecisato dell'arena: riparatevi di corsa dietro agli idoli e da qua con lo stick analogico destro spostate la telecamera in modo da individuare la locazione dell'arma. Fatto ciò prendete l'arma e ricolpite la principessa. Cinque colpi ben assestati dovrebbero bastare.
Svegliati dalla brutta caduta (vi hanno spedito a folle velocità contro il muro) verrete salvati da Yorda. Scena finale, bellissimo gioco, ma il finale lascia l'amaro in bocca.
NON SPEGNETE LA CONSOLE!!! Aspettate la fine della schermata dei crediti, poi camminate per la spiaggia verso sinistra ed eccovi il vero finale!
0 commenti