Grand Theft Auto III

Soluzione Completa

Di Redazione Gamesurf (24 Luglio 2003)

LE MISSIONI DI LUIGI

1 - GIVE ME LIBERTY
Dopo il filmato introduttivo che servirà a farvi capire i primi accadimenti, vi ritroverete con il caro amico 8-Ball dopo la fuga sul ponte. Purtroppo il vostro socio ha le mani conciate male e quindi vi chiederà di guidare fino al rifugio. Salite in macchina e scorrazzate in tutta tranquillità verso il covo che si trova nel distretto a luci rosse, seguendo semplicemente il punto indicato sulla mappa: iniziate a imparare bene le strade, perché sarà fondamentale riuscire a orientarsi nella città senza perdersi.

Una volta giunti a destinazione, scoprirete che questo è il luogo in cui si salvano i progressi di gioco: nella porta a sinistra potrete memorizzare la posizione corrente, mentre nel garage sulla destra potrete parcheggiare l'automobile che più vi aggrada, per ritrovarla nello stesso punto al caricamento del salvataggio. Leggetevi le informazioni sparse, raccogliete la mazza da baseball e tornate in strada: procuratevi un mezzo, dopodiché puntate diretti verso il locale di Luigi, il mafioso con il quale avrete a che fare per tutta questa prima parte di gioco.

2 – LE RAGAZZE DI LUIGI
La prima missione per il boss mafioso non è certo impegnativa, ma serve se non altro a far prendere confidenza con alcune modalità di gioco. Tutto quello che dovrete fare è raccattare Misty, una delle sgualdrinelle al servizio di Luigi e portarla indietro al locale. Misty si trova davanti all'ospedale a Portland View, a fianco della caserma della polizia. La scostumata è riconoscibile da una freccia sulla sua testa, e per farla salire in macchina non dovrete fare altro che accostarvi fino a fermarvi facendo attenzione a non investirla. Fatto questo, non resta altro che tornare al locale di Luigi (indicato sulla mappa dalla lettera L).
A questo punto, potete scegliere se passare subito alla successiva missione del malavitoso oppure gironzolare un po' per le strade di Liberty City: ovviamente il mio consiglio è quello di optare per la seconda ipotesi, anche perché è in questi punti morti che è possibile dedicarsi un po' all'esplorazione, alla raccolta di pacchi segreti e via discorrendo.

3 – NIENTE SPANK PER LE RAGAZZE
La seconda missione di Luigi consiste nel fermare uno spacciatore di una droga di nome “spank” (ecco perché quel maledetto cane dei cartoni animati era così agitato...) dal fornire le “ragazze” di Luigi: una questione di soldi, prima che di onore. Una volta usciti dal locale, raccogliete la mazza da baseball dall'altro lato della strada, recuperate un mezzo e dirigetevi a velocità sostenuta verso Portland Harbor (la zona portuale, insomma): seguendo l'indicazione sul mini radar, arriverete ben presto in una zona adiacente il porto e da lontano potrete vedere lo spacciatore intento a smazzare la “roba”.

A questo punto operate arrivando a tavoletta a bordo di un qualsiasi mezzo e investite sia lo spacciatore che le ragazze (tanto non succederà nulla: niente vendette trasversali, tranquilli). Altrimenti appropinquatevi, scendete dal veicolo, estraete la mazza e massacrate letteralmente il criminale. Infierendo sul corpo, riuscirete a impossessarvi anche di qualche dollaro in più, il che non fa mai male.
Il problema però sarà quello di occultare la macchina del tipo, e per farlo dovrete portarla a riverniciare al Pay And Spray che si trova nel caro vecchio distretto a luci rosse. Quando sarete arrivati, portate la macchina dentro e questa uscirà con carrozzeria nuova di pacca: il tutto persino a gratis, perché si tratta della la prima volta!

Bene, ora non resta altro da fare che cercare il nascondiglio di Luigi a Portland View: parcheggiate la Stallion nel garage indicato e poi uscite per completare la missione!

4 – PORTA IN GIRO MISTY PER ME
Quando sarete pronti, tornate da Luigi: il prossimo lavoro che vi verrà affidato è quello di scarrozzare in giro Misty (ancora?! Come la odio, non sono un tassista finché non lo decido io...). Nessun problema, comunque, visto che quando arriverete a destinazione otterrete la possibilità di prendere nuovi incarichi.
Raccattate Misty a Hepburn Heights, piazzandovi semplicemente davanti all'edificio indicato e suonando il clacson. La ragazza scenderà e vi dirà che deve andare al garage di Joey locato a Portland View.

Fatevi la scampagnata fino a destinazione, e dopo che avrete consegnato la bella Misty al vecchio Joey vi ritroverete con un'altra possibilità di lavoro oltre a Luigi. Questo è un buon momento per salvare la posizione...

5 – ARMI PRONTE ALL'AZIONE
In questa missione vi impratichirete contemporaneamente con l'uso delle pistole e con gli inseguimenti in macchina. La banda dei Diablo ha fatto uno sgarro a Luigi, ed è giunto il momento di restituire lo sgarbo. La prima cosa da fare è raggiungere il negozio Ammo Nation, dove vi verrà detto che sul retro è stata lasciata una pistola per voi. Tenete presente che da Ammo Nation, d'ora in avanti, sarà possibile tornare e comprare armi e munizioni.

Durante il filmato di introduzione al lavoro, avrete sicuramente notato un veicolo con il motore fuori dal cofano e la fiamme disegnate sulle portiere: ecco, questa è la seconda parte della missione, ovvero inseguire il mezzo ed eliminare i due Diablo all'interno.
Esistono diverse modalità per eliminare i nemici di Luigi, e come di consueto dovrete stabilire quale sia la tattica che più si addice a voi. Io, per esempio, mi sono cercato un veicolo pesante come un pickup o un mini van e ho cominciato la caccia alla macchina seguendola sul radar.
Una volta venuti a contatto, l'ho caricata ripetutamente finché i due tipi all'interno non sono scesi: a quel punto ho piazzato una veloce retromarcia per evitare i colpi di fucile dei Diablo, accelerando poi violentemente per investirli. Se siete abili, potete anche scegliere di scendere dalla macchina e sparare con la pistola appena conquistata, ma occhio alla polizia nei paraggi!

Quando avrete eliminato i due nemici, la missione sarà completata, i soldi verranno accreditati direttamente sul conto e in più potrete raccattare le armi dei poveri malcapitati di turno.

6 – LA FESTA DEGLI SBIRRI
Prima missione a tempo del gioco: non è troppo difficile, soprattutto se si ha l'attenzione di scegliere un veicolo adatto; lo scopo, comunque, è quello di raccattare quattro “ragazze” di Luigi e spedirle a soddisfare i desideri dei poliziotti corrotti all'annuale festa.

Avete cinque minuti di tempo per portare almeno quattro ragazze, altrimenti avrete fallito. Sulla mappa appariranno dei puntini verdi a indicare le potenziali “animatrici” del ballo, e un puntino viola ad indicare il luogo della festa.

Prima di tutto, vi conviene armarvi di una macchina familiare (in modo tale da caricare due animatrici per volta), dopodiché raccattare due ragazze abbastanza lontane dalla festa e completare l'opera con le due più vicine. Quando avrete portato a destinazione almeno quattro ragazze (ogni extra sono 500 cucuzze in più, quindi fate i vostri conti), vi ritroverete ad aver finito il primo set di missioni e la lettera L scomparirà dalla mappa.


LE MISSIONI DI JOEY
Con queste missioni si comincia a fare sul serio: spettacolari e divertenti, ospitano anche le prime guerre tra bande a causa di alcune scaramucce nate dalle vostre azioni.
Sono il vatico necessario per potere accedere alle missioni di Toni.

7 – L'ULTIMA CENA DI MIKE “LABBRA”
Ora che Luigi non ha più niente da farvi fare, il meccanico con un forte ascendente su quella scostumata di Misty sarà il vostro datore di lavoro per un po'. Il primo lavoretto che vi verrà assegnato riguarda un bell'omicidio con autobomba: roba di classe, insomma...

I Forelli non hanno pagato e Mike, uno dei due, deve essere fatto saltare in aria. La tattica è quella di rubare la macchina di quest'ultimo mentre si trova al ristorante, portarla da Eight Ball, farci mettere una bella bomba sopra e dopodiché parcheggiare la macchina come la si è trovata.
Dirigetevi al Marco's Bistro a Saint Marks e noterete la macchina da “modificare”, segnalata da una freccia sopra.

Avete tutto il tempo del mondo e vi conviene prendervelo: infatti, in caso roviniate la carrozzeria della macchina di Mike Forelli, dovrete portarla a far riparare al Pay & Spray prima di parcheggiarla al suo posto. Quando avrete riportato la macchina all'interno del cerchio blu nel parcheggio del ristorante, azionate la bomba (Caps Lock di default) e allontanatevi il più velocemente possibile per evitare di saltare per aria con il povero Mike.

8 - ADDIO 'CHUNKY' LEE CHONG
Si tratta di una missione impegnativa: Joey non gradisce proprio che Chunky si sia messo a spacciare roba colombiana a Chinatown, e per questo vuole che il cinese salti per aria come un birillo.

Non facile...Appena in strada, cercate un mezzo abbastanza veloce, dopodiché passate da Ammo Nation per recuperare la 9mm sul retro bottega; quindi, dirigetevi verso Chinatown a passo spedito. Finché non estrarrete un'arma e finché non vi avvicinerete troppo a Chunky, i membri della mafia cinese vi ignoreranno, e questa è una cosa che tornerà a vostro vantaggio. Sebbene come al solito le soluzioni possibili siano veramente molteplici, ecco riportato come ho agito io.

L'isolato in cui si nascondono Chunky e il suo baracchino/copertura non è raggiungibile in macchina e c'è una grossa isola pedonale con dei panettoni a delimitarne lo spazio. Se girate attorno all'isolato, noterete due macchine parcheggiate proprio nei paraggi delle uscite (dovrebbero essere due familiari, una verde e una rossa): queste saranno le due vie di fuga di Chunky non appena metterete troppo il muso dalle sue parti.

Scegliete una delle due macchine, saliteci sopra e portatela abbastanza lontano dall'isolato, dopodiché andate dal lato dell'altra macchina ed entrate a Chinatown. Chunky scapperà sempre nella direzione opposta da cui arrivate, quindi in questo caso dal lato in cui avete fatto sparire la macchina!

Come già detto, avvicinarsi troppo al baracchino farà sì che il cinese cominci a correre per cercare una via di fuga, mentre i suoi soci vi spareranno addosso all'impazzata. Quando si verificherà questa evenienza, giratevi e scappate nella direzione da cui siete arrivati, salite su una delle due macchine e fate il giro dell'isolato il più velocemente possibile: vedete il puntino verde in movimento? Beh, è Chunky che se la sta battendo a piedi! Inutile dire che per terminare la missione dovrete investirlo il più ferocemente possibile, facendo attenzione a non farvi incastrare da troppi cinesi infervorati: potreste saltare per aria senza nemmeno accorgervene!

Un'altra soluzione è quella di prendere una delle due macchine di cui sopra e portarla da 8-Ball, farci mettere sopra una bomba, dopodiché rimetterla al suo posto e ripetere la tattica di ingresso: quando Chunky accenderà il motore di quella che crede la sua via di fuga, salterà per aria facendo una strage. E anche questa è andata!

9 – RAPINA AL FURGONE
Ecco una bella missione movimentata e non troppo difficile, una bella rapina a un portavalori blindato. Joey vi dirà che il furgone lascia Chinatown ogni giorno alla stessa ora, e intercettarlo per poi portarlo in un nascondiglio non dovrebbe essere un problema.

Cercatevi un monovolume che regga bene la strada e recatevi al punto di partenza del portavalori segnato sulla mappa: non appena arriverete nei paraggi e lo colpirete, questo comincerà a scappare. Il vostro scopo è quello di urtarlo un po' di volte affinché i poliziotti all'interno si arrendano e lascino il mezzo.
A quel punto, la situazione dovrebbe essere abbastanza complicata e con un sacco di sbirri nei paraggi: siate rapidissimi, saltate sul furgone portavalori e schizzate via come delle furie verso il garage segreto segnato sulla mappa. Se non doveste riuscire a sbarazzarvi della polizia per il troppo macello creatosi, passate al Pay & Spray per riverniciare il furgone e sparire tranquillamente...

Al termine della missione verrete contattati da El Burro, un nuovo “datore di lavoro”.

Questo è un buon momento per impadronirsi di alcuni pacchetti segreti che si trovano dislocati nella zona di Chinatown, la quale, con le missioni successive, diventerà progressivamente più “calda”; sarà quasi impossibile recuperare i pacchetti che si trovano in alcuni vicoli. Poi non dite che non vi avevo avvertiti...

10 – L'AUTISTA DI CIPRIANI
Missione abbastanza semplice, in cui dovrete scarrozzare il simpatico Toni Cipriani al suo ristorante, il Momma's, dopo averlo accompagnato alla lavanderia di Mr. Wong a Chinatown.
La prima parte della missione consiste proprio nel portare Toni alla lavanderia: quando arriverete, il nostro amico scenderà e farà irruzione nel locale per chiedere i suoi soldi, ma ad aspettarlo troverà dei membri della Triade.

Non appena Toni scapperà fuori dalla lavanderia salirà in macchina, e dovrete portarlo il più velocemente possibile fuori da Chinatown direttamente al suo ristorante a Saint Mark.
Quando avrete finito la missione, sulla mappa apparirà il nome di Tony e potrete ottenere ulteriori lavori. Attenzione però, perché con la Triade i rapporti si metteranno subito molto male...

11 – CADAVERE NEL BAGAGLIAIO
La faida con i fratelli Forelli non si placa e ancora una volta c'è scappato il morto. Joey vi chiederà di recarvi a Callahan Point dove si trova il ristorante di Greasy Joe: lì troverete una macchina con dentro un cadavere che poi dovrete far sparire...

Non appena arrivati davanti al locale, la macchina incriminata sarà riconoscibile sia per la freccia che per le macchie di sangue sul retro. Non appena metterete in moto, le altre macchine nel parcheggio si accenderanno cercando di farvi la pelle: non perdete tempo a fare a sportellate, ma cercate di giocare di astuzia provocando gli incidenti, spingendo le macchine contro ostacoli o altre in transito.

Dovrete raggiungere il più velocemente possibile lo sfasciacarrozze situato ad Harwood: è da notare che i tamponamenti scoperchieranno il baule, rivelando il cadavere del Forelli. Piazzatevi sotto il magnete e godetevi la scena! Che rimorso...

12 – LA PARTENZA
Alcuni amici di Joey devono rapinare una banca, ma hanno bisogno di un autista esperto per riuscire nell'impresa. Non appena preso il lavoro, girovagate alla ricerca di un mezzo adatto a una rapina tenendo presente che: 1) è necessario che sia capiente e che possano salire i tre rapinatori e 2) deve essere abbastanza resistente da reggere un paio di attacchi della polizia abbastanza pesanti. A tal proposito, il mio suggerimento è quello di dotarsi di una macchina della mafia (quelle che sembrano Mercedes con i parabrezza blindati). Recatevi al punto di incontro con gli amici di Joey, suonate il clacson in prossimità del cerchio blu e quando questi saranno saliti a bordo recatevi alla banca. Vi conviene girarvi già con il muso dalla parte opposta in cui siete arrivati e fermarvi sul punto indicato: i rapinatori entreranno nella banca e, dopo una breve sparatoria, usciranno come delle faine dal pollaio e saliranno in macchina; peccato che nel frattempo la zona sia diventata invivibile, perché il vostro livello di “manigolderia” ha superato di gran lunga il minimo consentito: con tre stellette, infatti, ci saranno già posti di blocco e un elicottero che vi segue in continuazione.

A questo punto, i casi sono due: o recuperare delle stellette per far diminiuire il livello di aggressività della polizia, oppure puntare diritti verso l'indispensabile Pay & Spray. Una volta dentro il negozio, infatti, il livello di criminalità si azzererà e voi potrete condurre in tutta tranquillità i vostri “soci” nel punto in cui li avete prelevati all'inizio. Così facendo, anche Joey avrà finito i lavori da darvi in pasto...
0 commenti
Sky TG24: guarda la diretta

Grand Theft Auto III

Grand Theft Auto III PS2 Cover
Empire
Empire
LEGO Ninjago Il film
LEGO Ninjago Il film

E' Meraviglioso! (cit)

L'uomo di neve
L'uomo di neve

Fassbender scalda i freddi ghiacci norvegesi

It (Reboot)

6

It (Reboot)

Lo vuoi un palloncino?

Blade Runner 2049

6

Blade Runner 2049

Un Blade Runner differente!

Kingsman: Il Cerchio d'oro
Kingsman: Il Cerchio d'oro

Gli agenti al 'disservizio' di Sua Maestà ritornano in scena