Recensione X-Men Legends II: Rise of Apocalypse

Magneto è tornato, ma questa volta sbarca su Ngage
Francesco Romagnoli Di Francesco Romagnoli
Il primo X-Men Legends aveva ben impressionato i possessori di Ngage amanti dei personaggi del famoso fumetto americano.
Si presentava come un buon gioco di ruolo in cui eravamo posti al comando di quattro supereroi facenti parte della cricca degli x-men, intenti a troncare i loschi piani di Magneto, come al solito smanioso di annientare il genere umano.
In questo seguito, introdotto da filmati dalla grafica apprezzabile, scopriamo che Magneto diventa un nostro alleato e insieme a lui si aggregherà dalla parte dei “buoni” tutta la Brotherhood.
X-Men Legends II: Rise of Apocalypse - Immagine 1
X-Men Legends II: Rise of Apocalypse - Immagine 2
X-Men Legends II: Rise of Apocalypse - Immagine 3
I personaggi tra cui scegliere i quattro che scenderanno in campo diventano così sedici, e per un RPG questa è un'aggiunta non da poco, anche considerando che ogni elemento ha potenzialità ben diversificate l'uno dall'altro. Toad ad esempio possiede un attacco velenoso molto incisivo, mentre Storm è in grado di scatenare tempeste niente male. Potente Magneto, con attacchi magnetici e colpi all'arma bianca davvero forti, mentre Cyclops possiede un raggio molto utile da lontano, ma leggermente difficile da indirizzare.
Tutti sono personalizzabili e sviluppabili nelle abilità tramite gli appositi menù, distribuendo i punti esperienza guadagnati nei combattimenti e gli oggetti che, se indossati, aumentano le difese o le capacità di attacco e i poteri mutanti di ognuno.
Il grado di statistiche è molto approfondito ed attento al minimo dettaglio.
Quello che meno convince purtroppo è la loro applicazione effettiva sul campo o, per meglio dire, nel gameplay, soprattutto per quel che concerne gli scontri con i nemici.
In pratica quando ci dirigiamo verso un avversario e lo colpiamo viene a mancare una certa fisicità, non si capisce mai quando lo si sta colpendo oppure no e la tempistica diventa una caratteristica indecifrabile.
Un difetto non da poco per un Action RPG, ma va tenuto conto dei limiti della piattaforma che, tutto sommato, presenta comunque un calcolo dei punti-vita inferti niente male.

I controlli sono disposti intelligentemente, ma il loro numero non gioca a favore dell'immediatezza, anche se con un pò di pratica si riesce a gestire il tutto in maniera abbastanza intuitiva.
La grafica è buona, la visuale isometrica è sicuramente più apprezzabile di un qualche tentativo maldestro di riempire lo schermo dell'Ngage di poligoni. Le mappe sono ben definite così come i personaggi e le loro animazioni. Anche la colonna sonora non è male ed è presente anche un parlato (piuttosto fitto nei dialoghi) in lingua originale, sottotitolato in italiano.
Se si ha la possibilità di giocare con altri amici (fino a quattro) via bluetooth il gioco si rivela ancora più divertente e longevo.
Le caratteristiche che differiscono maggiormente dal suo predecessore sono invece una trama meno lineare (già il fatto che i cattivi si mescolino ai buoni suggerisce un intreccio del plot singolare), la possibilità di alcuni personaggi di volare (per poter attaccare dall'alto nei combattimenti o per effettuare delle ricognizioni) e, infine, la possibilità di giocare ad una particolare modalità a turni e di scaricare nuove avventure da affrontare, offerte dall' Ngage Arena.
La saga di X-Men continua il suo trend positivo sul cellulare da gioco della Nokia e, al di fuori di qualche difetto migliorabile come i suddetti combattimenti e la fluidità di alcune sezioni, si rivela un titolo che non potrà mancare nella softeca di ogni possessore di Ngage amante della saga dei mutanti e degli Action RPG.
X-Men Legends II: Rise of Apocalypse - Immagine 4
X-Men Legends II: Rise of Apocalypse - Immagine 5
X-Men Legends II: Rise of Apocalypse - Immagine 6
8
Dedicato agli appassionati di Action-RPG. Stupisce la cura profusa, sia dal punto di vista tecnico (la grafica e il sonoro sfruttano al meglio la piattaforma) sia da quello dei dettagli (impressionante la serie di dati presente e customizzabile per ogni personaggio). La possibilità di scegliere tra così tanti personaggi dona sicuramente molta varietà al gioco e il numero di missioni e di extra utilizzabili lo rendono parecchio longevo. Peccato solo per la fisica dei colpi migliorabile.
voto grafica8
voto sonoro8
voto gameplay7,5
voto durata8,5
0 commenti
Sky TG24: guarda la diretta

X-Men Legends II: Rise of Apocalypse

X-Men Legends II: Rise of Apocalypse Ngage Cover
  • Piattaforma: Ngage
  • Produzione: Nokia
  • Sviluppo: Nokia
  • Genere: RPG
  • PEGI: +12
  • Data di uscita: Settembre 2006
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
Rogue Trooper Redux

3

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.

Dragon's Dogma: Dark Arisen

2

Dragon's Dogma: Dark Arisen

Quando si parla di remastered, si parla sempre di seconde opportunità

Gundam Versus

4

Gundam Versus

I Mobile Suit Gundam sbarcano su PlayStation 4

The Evil Within 2

14

The Evil Within 2

Tango Gameworks manca il bersaglio, ancora una volta.