Recensione X-files: Resist or Serve

Luca GambinoDi Luca Gambino (25 Maggio 2004)
Chi non ha mai sentito parlare di X-Files e dei suoi protagonisti, Mulder e Scully, ha probabilmente vissuto su un altro pianeta negli ultimi 8-10 anni, forse rapito dagli stessi omini grigi a cui Mulder dà la caccia da una vita. Il successo della serie Fox è stato talmente vasto che, come spesso accade, ha travalicato il confine televisivo e cinematografico, riversandosi anche su quello videoludico. Ad onor del vero, questo Resist or Serve, non è il primo tentativo della major americana di imporre il brand degli indagatore dell'incubo sulle piattaforme di gioco. Circa 5 anni fa uscì infatti un primo, tentativo di trasporre le avventure del duo su PC e PSX con un'avventura grafica, dove apparivano anche i due protagonisti in una sorta di cameo, i cui esiti non furono però quelli sperati. Forti però del traino che la serie sembra avere sul grande pubblico, anche se la serie ha chiuso i battenti qualche anno fa, Vivendi ritenta la carta videogame cambiando decisamente rotta rispetto all'avventura punta e clicca e propondendo una struttura di gioco più dinamica e forse più affine agli attuali gusti degli utenti.



Resistence or serve (il titolo è stato direttamente preso da uno degli episodi), si configura appunto come un action/survival horror che affianca appunto alle fasi di ricerca/soluzioni di semplici enigmi tipici dei giochi post Residen Evil, una dose action sicuramente superiore a quella proposta dai titoli della saga Capcom o di qualsiasi altra serie “Simil resident evil”, Silent Hill in testa. Per la produzione del gioco, Vivendi ha affidato l'importante lavoro alla Black Ops Enterteinment, già autori di titoli del calibro di Street Ops e Knock Out Kings 2001. Resistence or Serve, inizialmente previsto anche su Xbox, in seguito cancellata, prende in tutto e per tutto la stessa forma dei telefilm, partendo con un piccolo incipit narrativo che ci porta nella Russia d'inizio secolo, più precisamente a Tunguska (vera Dysneyland per gli ufologi), dove un'immane esplosione rade al suolo un'intera foresta, seminando quelli che saranno i germi dell'invasione aliena che da lì ad un secolo dovrà essere portata a termine.

Al termine della sigla la scena si sposterà sui nostri due protagonisti alle prese con la solita indagine di routine (se inseguire alieni macrocefali o esseri metà uomo e metà lucertola può essere associata alla routine), che li porterà a loro insaputa ad incrociare gli eventi attuali con quelli accaduti a Tunguska. Il giocatore potrà scegliere di iniziare la missione prendendo le parti dell'atletico Fox Mulder o della più terrena e pratica Scully, anche se di tanto in tanto sarà obbligato ad un breve scambio di ruoli , dato che le strade dei due protagonisti, nel proseguo dell'avventura, si incrocerà più di una volta. Come anticipato qualche riga più in alto, Resistence or Serve si presenta al pubblico con una veste molto simile ad un qualsiasi survival horror. Mulder e Scully si ritroveranno quindi a vagare per le varie locazioni alla ricerca degli indizi, aiutati ogni qualvolta si troveranno vicino ad un elemento di particolare importanza, dall'apparire su schermo dell'ormai celebre “X” che attirerà la vostra attenzione verso il particolare degno di nota. Classica struttura da survival horror anche per il sistema di salvataggi. Messa in pensiona la vecchia macchina da scrivere tipica della serie Capcom, i salvataggi saranno garantiti ogni qualvolta saremo nei pressi di una grande X (l'avreste mai detto?), che permetterà il salvataggio in uno dei 5 slot messi a disposizione del giocatore.
X-files: Resist or Serve - Immagine 2
X-files: Resist or Serve - Immagine 3
X-files: Resist or Serve - Immagine 4
12
0 commenti
Sky TG24: guarda la diretta

X-files: Resist or Serve

Disponibile per: PS2 , Xbox
X-files: Resist or Serve PS2 Cover
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
South Park: Scontri Di-Retti

1

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.

Dragon's Dogma: Dark Arisen

2

Dragon's Dogma: Dark Arisen

Quando si parla di remastered, si parla sempre di seconde opportunità

Gundam Versus

4

Gundam Versus

I Mobile Suit Gundam sbarcano su PlayStation 4

The Evil Within 2

10

The Evil Within 2

Tango Gameworks manca il bersaglio, ancora una volta.

FIFA 18
FIFA 18

Un calcio completamente portatile!