Recensione Wargasm

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (18 Febbraio 2000)
Dopo aver sorvolato il mondo a bordo di costosissimi e sofisticati aerei da combattimento, per la Digital Image Design è giunto il momento di parcheggiare il proprio velivolo per militare tra le polverose file dell'esercito. Si interrompe dunque (temporaneamente si intende) la lunga serie di simulatori di volo con la quale la sofware house inglese ha letteralmente dominato il mercato. Dopo titoli come EF2000 e ATF ecco infatti qualcosa di "diverso", che pur mantenendosi strettamente legato al mondo della guerra offre al giocatore un'impostazione radicalmente diversa
Wargasm - Immagine 1
Il Nord America è probabilmente la zona più difficile in cui combattere visto l'altissimo livello tecnologico dell'avversario. Pazienza, vorrà dire che allargheremo i cimiteri...
Innanzitutto in Wargasm l'aspetto propriamente simulativo che caratterizzava i precedenti titoli è stato ridotto radicalmente indirizzando questo gioco verso il filone arcade. Scompaiono quindi i mastodontici manuali di istruzione e le acrobatiche combinazioni con la tastiera dato che per poter giocare senza limitazioni è necessario imparare in tutto una decina di tasti (che possono essere comunque sostituiti usando in combinazione un qualsiasi joystick). Per rendere ancora più facile l'apprendimento è comunque presente una comoda sezione di allenamento con la quale si familiarizzerà con i controlli in veramente pochissimo tempo
Una volta acquisita la sufficiente esperienza è possibile scegliere due diverse modalità di gioco:  campagna e azione istantanea.  Nella prima si intraprende una vera e propria guerra alla conquista del mondo dove è necessario gestire un intero esercito sia controllandone l'aspetto strategico sia pilotandone personalmente i mezzi
Si parte da una mappa del mondo divisa in cinque zone corrispondenti ai cinque continenti, da qui è possibile scegliere quale territorio attaccare, valutando attraverso i grafici forniti se il numero delle truppe e il livello tecnologico degli avversari è adatto alle nostre (inizialmente misere) capacità. Scelto il teatro di guerra appaiono gli obbiettivi veri e propri che devono essere portati a termine per dichiarare sconfitto il nemico e per impadronirsi delle sue forze, che andranno ad infoltire le nostre scarne fila
0 commenti

Wargasm

Wargasm PC Cover
  • Piattaforma: PC
  • Produzione: Infogrames
  • Sviluppo: Did
  • Genere: Azione
  • PEGI: +12
  • Data di uscita: Febbraio 2000
Empire
Piccole Grandi Bugie
Piccole Grandi Bugie

Il (deludente) DVD di una serie che racconta tante verità

X-Files
X-Files

Al via l'undicesima stagione

The Assassination of Gianni Versace
The Assassination of Gianni Versace

Abbiamo visto in anteprima la prima puntata della serie TV

Bright

8

Bright

Ayer ci porta in una L.A. che unisce fantasy e moderno.

Empire
Fe (Videogioco)
Fe (Videogioco)

Azione e sentimento contro il freddo metallo

Bayonetta 2

2

Bayonetta 2

Bayonetta e Bayonetta 2 sbarcano su Nintendo Switch!

Sid Meier's Civilization VI: Rise and Fall
Sid Meier's Civilization VI: Rise and Fall

Le opportunità si moltiplicano mentre vengono colte

Kingdom Come: Deliverance

22

Kingdom Come: Deliverance

La difficile vita di un uomo qualunque nel Medioevo

Dragon Quest Builders

3

Dragon Quest Builders

Cosa succede quando il titolo Mojang incontra un brand come Dragon Quest?