Recensione The Legend of Zelda: Twilight Princess HD

La magia del classico Nintendo torna in HD
Valerio De Vittorio Di Valerio De Vittorio
The Legend of Zelda: Twilight Princess è venerato tra i fan come uno dei capitoli più riusciti in assoluto. Dopo che Windwaker aveva fatto storcere un po' il naso per il suo stile grafico, naso subito raddrizzatosi una volta che i giocatori si resero conto di che capolavoro fosse, Twilight Princess rappresentava una azzeccata sterzata dark, con una grafica all'avanguardia, estetica matura e gameplay praticamente perfetto. E dopo la splendida versione HD proprio del capitolo in cel shading, è arrivato finalmente il turno dell'ultimo episodio uscito su Gamecube, che torna più bello che mai su Wii U. Scopriamo se come il buon vino, Twilight Princess è migliorato invecchiando o se i nostri ricordi l'hanno dipinto meglio di come fosse realmente.
The Legend of Zelda: Twilight Princess HD
The Legend of Zelda: Twilight Princess HD - Immagine 176331
The Legend of Zelda: Twilight Princess HD - Immagine 176330
The Legend of Zelda: Twilight Princess HD - Immagine 176329
The Legend of Zelda: Twilight Princess HD - Immagine 176328
The Legend of Zelda: Twilight Princess HD - Immagine 176327
The Legend of Zelda: Twilight Princess HD - Immagine 176326
The Legend of Zelda: Twilight Princess HD - Immagine 176325
The Legend of Zelda: Twilight Princess HD - Immagine 176324
The Legend of Zelda: Twilight Princess HD - Immagine 176323
The Legend of Zelda: Twilight Princess HD - Immagine 176322

Link mancino

Prima di analizzare nel dettaglio questa rimasterizzazione, facciamo una panoramica sul gioco. The Legend of Zelda: Twilight Princess si propone oggi come all'uscita originaria Gamecube, come un'avventura vastissima, che vede Link prepararsi ad un viaggio importante dal villaggio di Ordon per recarsi a Hyrule. Un prologo che serve da tutorial, caratterizzato da un'atmosfera leggera e spensierata. Ma prima che il nostro protagonista possa finalmente mettersi a cavallo di Epona e partire, una tragedia sconvolge il Ordon ed i suoi abitanti. Link viene fatto prigioniero e maledetto con un incantesimo che lo trasforma in lupo.

Lo assisterà Midna, un nuovo personaggio guida. Forte di un nuovo potere, ovvero la capacità di tramutarsi in lupo a piacere, Link affronterà un lungo viaggio per affrontare, Zant il Re del Crepuscolo, che ha conquistato il regno di Hyrule ed imprigionato la principessa Zelda, maledetta dallo stesso Zant.Il gameplay è vario, basato su lunghe fasi esplorative, condite di enigmi ambientali da risolvere e combattimenti da affrontare con la fida spada di Link. Il nostro protagonista acquisirà nuovi strumenti, come il boomerang, o la fionda, espandendo così le possibilità ludiche. La trasformazione in lupo è a sua volta un elemento di varietà, caratterizzando un gameplay davvero eclettico ed appassionante. Le vaste ambientazioni, dotate di un ottimo level design, e le divertenti boss fight sono la ciliegina sulla torta.

Non parliamo indossando il cappello della nostalgia, ma da giocatori moderni che si ritrovano per le mani un titolo fresco e "giovane", per nulla appassito negli anni. Nintendo non ha apportando praticamente nessun cambiamento sul fronte dell'esperienza, limitandosi a ritoccare e bilanciare alcuni elementi. Nello specifico, le Lacrime di Luce sono state ridotte a 12 ed è stata rivista la gestione delle Rupie, oltre ad altri dettagli minori, come il numero di pesci che è necessario pescare per sfamare il gatto nel villaggio di Ordon all'inizio del gioco.Più interessanti e visibili sono le implementazioni delle funzionalità del Pad Wii U, tramite il quale è possibile gestire l'inventario in modo molto più immediato, con un semplice drag 'n' drop degli oggetti.

Sempre sullo schermo touch troveremo un comodo pulsante per trasformarci in lupo, una volta acquisita l'abilità, ed è supportato il remote play, trasferendo dal televisore al Gamepad la visualizzazione del gioco. In generale l'esperienza risulta ottimizzata e perfettamente godibile, complice anche dei controlli fluidi, che non accusano minimamente il passare del tempo.

Zelda HD

I cambiamenti maggiori sono nel comparto grafico, che a partire dalla risoluzione Full HD, glorifica al massimo la cifra artistica dell'originale. Il gioco gode ora di texture ridisegnate praticamente in toto, offrendo ora un livello di dettaglio molto più attuale. La scena è poi bagnata da un sistema di illuminazione completamente rivisto, ulteriore contributo all'attualizzazione della componente tecnica. La fluidità è ottimale, ancorata ai 30 frame per secondo. Il risultato è davvero notevole, Twilight Princess HD è un piacere da guardare, nonostante le ambientazioni accusino una mole poligonale certamente "vecchiotta".

Le splendide animazioni e alcuni effetti ambientali contribuiscono a mascherare almeno in parte l'età del gioco. Un elemento che avremmo voluto vedere ottimizzato è la suddivisione dei livelli, che Wii U potrebbe gestire con unico caricamento, permettendo passaggi istantanei da un'area ad un altra, ma che invece come accadeva sulle vecchie console, sono ancora separati da brevi caricamenti. Un'ultima nota informativa: Twilight Princess HD si basa sull'edizione Gamecube, ovvero quella originale, con Link mancino e non quella specchiata per Wii.

Inoltre la modalità Hero è disponibile da subito, così che se vorrete potrete affrontare subito il gioco a difficoltà massima. Se acquistate la versione contenente anche l'amiibo, guadagnerete poi l'accesso ad un'arena aggiuntiva, inedita per il gioco, da affrontare nei panni del lupo.La componente sonora non è stata toccata, ma non ce n'era bisogno. Vi potrete godere la splendida colonna sonora originale, mentre i dialoghi quasi interamente scritti, non sono doppiati, come da tradizione. E' tutto tradotto in un buon italiano, comunque.
9
Nintendo porta a casa un nuovo riuscito remaster. The Legend of Zelda: Twilight Princess HD prende un classico e lo migliora il giusto, per renderlo appetibile ancora oggi. Complice un gameplay per nulla invecchiato, tanto che è stato ritoccato solo marginalmente, ed una componente grafica molto piacevole, uno dei capitoli più riusciti della saga rimane un pezzo di storia da giocare. Consigliato senza remore ai neofiti, e comunque caldamente ai veterani, che avranno l'occasione di riscoprire un classico.
Sky TG24: guarda la diretta

The Legend of Zelda: Twilight Princess HD

The Legend of Zelda: Twilight Princess HD Wii U Cover
Empire
Star Trek Enterprise
Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
WWE 2K18

3

WWE 2K18

Il Wrestling Made in WWE, torna sulle nostre console!

NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.