Recensione Safecracker

Un miliardario muore senza testamento? Per trovarlo occorre uno specialista.
Tommaso Alisonno Di Tommaso Alisonno
Un eccentrico quanto ricco petroliere, appassionato di serrature e sistemi di sicurezza meccanici, viene a mancare all'affetto dei suoi cari senza lasciare eredi diretti: in punto di morte, confida però ai parenti di aver nascosto il testamento da qualche parte nella sua villa. Appare subito chiaro, però, che per avere la meglio delle innumerevoli e cervellotiche serrature di cui la villa è imbottita è necessario l'intervento dello specialista: e qui entriamo in scena noi. Safecracker è un'avventura grafica incentrata semplicemente sulla risoluzione di enigmi di vario genere: al più classico “trova l'oggetto e portalo al posto giusto” predilige infatti prove che richiedono attenzione ed impegno dalla parte del cervello atta alla risoluzione di puzzle, siano essi visivi, numerici, o comunque logici.
L'inquadratura sarà del tipo già visto in Myst, Atlantis e vari altri giochi, vale a dire in prima persona ma limitata ad alcune posizioni fisse che potremo occupare sulla mappa. Tutti i comandi verranno impartiti mediante il tasto sinistro del mouse, più il destro destinato all'apertura o chiusura del menù di gioco, tramite il quale potrete selezionare oggetti dall'inventario, visionare la mappa della villa (su quattro livelli) e salvare liberamente la partita. Il Game Over non è di questo mondo: non abbiate perciò paura o fretta di risolvere un enigma in quanto avete a disposizione tutto il tempo che volete.
Safecracker - Immagine 1
Il menù di gioco: già qui è possibile raccogliere qualche indizio
Safecracker - Immagine 2
Il filmato introduttivo riassume velocemente gli eventi
Safecracker - Immagine 3
Per permettere ai vari giocatori di non “sovrapporsi”, il gioco ha cinque differenti directory di salvataggio
Tecnicamente il gioco è ben fatto, pur senza particolari voli pindarici. La realizzazione degli ambienti sfrutta pregevolmente e senza sbavature il motore grafico, e non si avverte neanche quella sensazione di “bolla” presente in altri titoli più blasonati. Gli ambienti sono ben proporzionati e disposti secondo una logica verosimile: al piano terra stanno i musei e le zone di studio, mentre al piano di sopra tutto l'abitabile (gli altri due livelli sono la soffitta e la cantina). Unica pecca: il protagonista non viene mai inquadrato nemmeno riflesso negli specchi. Il sonoro propone un esiguo numero di temi musicali, piuttosto sereni, gradevoli ed adatti alla concentrazione, per quanto alla lunga risultino forse ripetitivi se non addirittura noiosi. Alcune osservazioni del protagonista, oltre alla lettura di tutti i testi che rinverrà, saranno doppiati egregiamente, ma il gioco è indissolubilmente legato alla lingua inglese: infatti, alcuni enigmi necessitano del passaggio dalle lettere ai numeri (ad esempio una combinazione può essere scritta come “Six-Four-Five-Two”, ma cifrata), e svariati testi sono parte integrante della grafica.

L'interfaccia e semplice ed immediata, e non è certo lei a costituire un ostacolo: bastano i numerosi e cervellotici enigmi che riempiono la casa, infatti, a rendere la vita difficile anche agli enigmisti più skillati. Gli sviluppatori hanno infatti implementato enigmi che vanno dalla risoluzione di puzzle, alle traduzioni di codici, al Master Mind, fino addirittura alla logica sequenziale (quella ossia in cui il risultato degli input non dipende solo dagli stessi ma anche dai tentativi precedenti).
Safecracker - Immagine 4
Il primissimo enigma da risolvere; beh, qui le cose sono piuttosto semplici...
Safecracker - Immagine 5
Nel menù di gioco trovano posto gli oggetti trasportati ed utilizzati
Safecracker - Immagine 6
La mappa della villa, sviluppata su quattro livelli, ci segnala anche tutti gli enigmi ancora da risolvere
Per risolvere tutta questa serie di prove è sicuramente necessaria una mente logica, flessibile e talvolta con buone ispirazioni deduttive, oltre che esperta di tutte le più classiche forme di avventura grafica; persino il colpo d'occhio, in certe situazioni, potrà tornarvi molto utile. La varietà è tale che alcuni enigmi potranno essere risolti solo per “tentativi”, mentre di altri probabilmente potreste avere la meglio anche solo con un colpo di fortuna. Veramente apprezzabile il fatto che spesse volte abbiate a disposizione più enigmi contemporaneamente, piuttosto che una semplice sequenza fissa, col risultato che raramente vi troverete disperatamente bloccati di fronte all'unica prova che non sapete risolvere.

La longevità, ovviamente, è subordinata a quanto velocemente pensano le vostre “celluline grigie” (così, tanto per citare Poirot): in linea di massima una settimana di gioco dovrebbe permettere ai più skillati di giungere all'agognato testamento, mentre giocatori meno esperti potrebbero necessitare forse del doppio; entrambe queste categorie di persone troveranno sicuramente il gioco di proprio gusto. Decisamente sconsigliato, invece, a coloro i quali non hanno dimestichezza con enigmi complessi, in quanto rischierebbero di trovarsi a elemosinare un aiuto sui forum ad ogni piè sospinto.
Safecracker - Immagine 8
Un museo africano: le luci rosse segnalano due enigmi da risolvere
Safecracker - Immagine 9
Nono sottovalutate elementi d'arredo, come questo biliardo, quando siete in cerca di indizi
Safecracker - Immagine 10
Questo meccanismo manca di una parte fondamentale per essere attivato
6,5
Un'avventura ad enigmi senza troppe pretese tecniche ma con esperti enigmisti alle spalle, Safecracker non si propone certo come capolavoro ma può a pieno diritto essere considerato un gioco piacevole, impegnativo anche per gli appassionati, immaginifico, a tratti spiritoso, rilassante e nel complesso divertente. Un ottimo passatempo per chi cerca una sfida per le proprie “celluline grigie” senza possedere un PC Ninja, forse però inadatto a chi è digiuno di enigmi et similia.
voto grafica6,5
voto sonoro5,5
voto gameplay7
voto durata6,5
0 commenti
Sky TG24: guarda la diretta

- 10 %

Acquista la versione PC

4.994.49

Safecracker

Safecracker PC Cover
Empire
Star Trek Enterprise
Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
WWE 2K18

3

WWE 2K18

Il Wrestling Made in WWE, torna sulle nostre console!

NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.