Recensione Paper Mario

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (3 Marzo 2001)
Sono passati ormai cinque anni dal momento in cui Nintendo celebrò il suo legame con Square pubblicando la prima, e finora unica, divagazione RPG nella storia di Mario. Super Mario RPG, come ricorderanno i tanti ex-possessori di Super Nintendo, rappresentò un vero e proprio mini evento nella storia del glorioso 16 bit della grande N e una tappa fondamentale nella produzione della veterana Square. Gli anni, come dicevamo, sono passati e con loro il momento di idillio tra le due software house giapponesi, oggi acerrime rivali e quindi ben lontane dall'idea di realizzare un nuovo progetto comune. Ciò non significa che la casa di Mario, storicamente dotata di risorse inesauribili, si sia rassegnata a lasciare i suoi utenti privi di un gioco di ruolo degno di questo nome, pensato per dimostrare come anche il vecchio/superato Nintendo 64 possa dire la sua nel nuovo regno di Final Fantasy. Preparatevi quindi ad accogliere a braccia aperte Paper Mario, seguito non ufficiale di Super Mario RPG e nuova prova di forza degli studi Intelligent Systems (Excitebike e Super Metroid nei loro trascorsi)
Paper Mario - Immagine 1
Il tizio lì a destra non sembra essersi accorto della nostra presenza
MARIO RITAGLIATO
Paper Mario non è un gioco di ruolo classico, perlomeno non è un tipico RPG sulla falsariga di Lunar, Legend of Mana o Chrono Trigger. Il titolo Nintendo è una commistione tra generi, che ha nella struttura dei giochi di ruolo nipponici un proprio filo conduttore e una solida base da cui partire, per arrivare infine a proporre concetti nuovi di zecca e un gameplay assolutamente inedito. Stravolgendo quella che è la procedura standard di ogni recensione, andiamo a parlare del lato tecnico, perché meritevole di una menzione d'onore: invece di mutuare soluzioni grafiche e stilistiche già collaudate, gli studi Nintendo hanno puntato su un design originalissimo e peculiare che, se nelle prime battute appare come esageratamente semplicistico, alla lunga dimostra le sue innegabili qualità. Tutti i personaggi del gioco, a partire dallo stesso Mario (e dal fratello-comparsa Luigi) sono infatti realizzati in 2D, in modo tale da sembrare ritagli di carta posizionati su un enorme modellino in legno (i fondali)
0 commenti

Paper Mario

Paper Mario N64 Cover
Empire
Piccole Grandi Bugie
Piccole Grandi Bugie

Il (deludente) DVD di una serie che racconta tante verità

X-Files
X-Files

Al via l'undicesima stagione

The Assassination of Gianni Versace
The Assassination of Gianni Versace

Abbiamo visto in anteprima la prima puntata della serie TV

Bright

8

Bright

Ayer ci porta in una L.A. che unisce fantasy e moderno.

Empire
Radiant Historia: Perfect Chronology
Radiant Historia: Perfect Chronology

A sette anni di distanza Atlus ripropone sulla portatile Nintendo uno dei migliori jRpG per DS.

Fe (Videogioco)
Fe (Videogioco)

Azione e sentimento contro il freddo metallo

Bayonetta 2

2

Bayonetta 2

Bayonetta e Bayonetta 2 sbarcano su Nintendo Switch!

Sid Meier's Civilization VI: Rise and Fall
Sid Meier's Civilization VI: Rise and Fall

Le opportunità si moltiplicano mentre vengono colte

Kingdom Come: Deliverance

22

Kingdom Come: Deliverance

La difficile vita di un uomo qualunque nel Medioevo