Recensione One Piece: Unlimited World Red - Deluxe Edition

Tutti all'arrembaggio ... di nuovo!
Simone Rampazzi Di Simone Rampazzi

One Piece rappresenta probabilmente uno dei manga più longevi provenienti dal Sol Levante.  Non dovrebbe sorprenderci dunque il fatto che, trattando un mondo parallelo come quello dei videogiochi, lo stesso brand sia riuscito ad incarnarsi più volte in svariati titoli.

Nel caso specifico di Unlimited World, uscito quattro anni fa su console old-gen, il team Ganbarion ha addirittura prodotto una storia del tutto originale, realizzata sotto la supervisione dello stesso Eiichiro Oda in persona (l’autore del manga ndr).

Il titolo risultò interessante al tempo della sua uscita, visto che fu capace di fondere al suo interno alcuni elementi musou, caratteristici dei giochi dedicati a One Piece, insieme ad alcuni un filino più ruolistici, che oggi sbarca su PlayStation 4 e Nintendo Switch mostrando una grafica migliorata, insieme ad una pletora di contenuti appartenenti ai DLC usciti per il titolo sino ad oggi.

Ma come a volte accade, purtroppo, la quantità non riesce ad andare a braccetto con la sostanza.

QUANDO IL TIE-IN SUPERA LA FANTASIA

Il viaggio verso il Nuovo Mondo continua e la ciurma di Cappello di Paglia, sempre pronta a farsi coinvolgere nelle avventure più strampalate, decide di accompagnare un simpatico procione di nome Pato nella ridente cittadina di Trans Town. La storia prosegue tra rapimenti e continue scazzottate, intervallati dalle ormai sempreverdi cutscene con grafica ingame, in cui possiamo vestire i panni non soltanto di Rufy, ma anche degli altri pirati iconici che fanno parte della squadra.

Andando avanti nella storia il protagonista combatte nelle varie arene proposte, alternando le diverse abilità speciali dei diversi personaggi in modo semplice e intuitivo, switchando abilmente tra i membri della squadra composta da un massimo di tre membri. Giocando quindi con le combinazioni disponibili si può ottenere un gruppo equilibrato, dove ogni pirata si presenta con un ruolo distintivo in modo che il giocatore abbia l’opportunità di sfruttarlo al meglio delle sue capacità.

Se Usop o Nico Robin, ad esempio, prediligono gli attacchi a distanza permettendovi un ingaggio al combattimento più ragionato, Zoro e Rufy godono invece di ottimi bonus in mischia, accompagnati concludendo dall’ottimo supporto medico di Chopper o dalle torrette di Franky.

Come accadeva in passato il gameplay è rimasto pressoché invariato. Ci si muove all’interno di un’ambientazione moderatamente aperta, dove è possibile incontrare piccoli gruppi di nemici con cui intrattenere fasi episodiche di combattimento veloci, che sfociano infine nella classica boss-fight contro il cattivo di fine livello.

One Piece: Unlimited World Red - Deluxe Edition - Immagine 2

Come spesso accade purtroppo, il titolo soffre di una ripetitività che lo rende particolarmente ostico da portare avanti, complice peraltro anche una gestione della telecamera che fa parecchi capricci durante i combattimenti. Una volta racimolati abbastanza punti esperienza è possibile effettuare dei level-up, che si accompagnano alle caratteristiche ruolistiche di cui parlavamo inizialmente, ad un semplice sistema di equipaggiamento, nel quale il giocatore sceglie essenzialmente di indossare oggetti che donano bonus passivi alle caratteristiche del personaggio.

Il gioco quindi intervalla i due generi mantenendo però più marcata l’anima musou del brand, impegnando il giocatore per un buon quantitativo di ore, che andranno aumentando grazie alle missioni secondarie. Grazie ai contenuti aggiuntivi e alla modalità Arena (praticamente una serie di scontri in cui usare diversi personaggi della saga, compresi anche alcuni villain famosi), il gioco riesce quindi ad ottenere un’ottima longevità, a patto che abbiate la dovuta pazienza di completare tutti i compiti che vi verranno forniti dal gioco.

Le attività offerte da Trans Town sono molteplici: la ciurma dei pirati di Cappello di Paglia potrà infatti offrire il proprio aiuto ai cittadini per ampliare la città, oppure potranno fare un giro in taverna per ottenere missioni secondarie che variano dal raccogliere risorse, andare a caccia oppure uccidere più nemici dello stesso tipo. I DLC del gioco vanno ad arricchire l’offerta in questo senso, dandoci anche la possibilità di ottenere nuovi costumi interessanti sia per bonus che per attinenza al manga.

La versione PlayStation 4 e Switch, in aggiunta, presentano anche una gustosa modalità cooperativa locale, utilissima per giocare la storia in compagnia di un amico. Peccato però che lo split-screen, necessario per tale procedimento, unito alla gestione approssimativa della telecamera genera ulteriore caos, disorientando non poco il giocatore che si trova aldilà dello schermo. Un vero peccato, anche perché questa tipologia di valore aggiunto è utilissimo per spezzare la monotonia che affligge il titolo giocato in singolo.

One Piece: Unlimited World Red - Deluxe Edition - Immagine 5

CAMBIAMENTI ALL’ORIZZONTE?

In realtà, no. Oltre ad un restyle completamente svoltosi sul lato grafico, il titolo si presenta con una struttura di gameplay praticamente inalterata (se non per la parte cooperativa), motivo per cui gli appassionati del manga potranno godersi soltanto una risoluzione migliorata, che viaggia a 60 frame per secondo, accompagnata semplicemente da modelli poligonali definiti con qualche dettaglio in più.

6,5
Questa Red Deluxe Edition rappresenta l’ennesimo tentativo di trasportare un titolo su una console di nuova generazione. Nulla di male, sia ben chiaro, dato che ormai il mercato videoludico si è abituato a questa tipologia di trend, solo che ci saremmo aspettati qualcosa di più del semplice pacchetto confezionato ad arte contenente mille dlc. Gli unici che potranno dargli una chance, forse, saranno coloro che non l’hanno mai giocato in passato.

One Piece: Unlimited World Red - Deluxe Edition

Disponibile per: Switch , PC, PS4
One Piece: Unlimited World Red - Deluxe Edition Switch Cover
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Heroes of the Storm
Heroes of the Storm

La Protettrice della Vita scende in campo nel Nexus

Pokémon Ultrasole
Pokémon Ultrasole

Ultrapokémon!!!

L.A. Noire
L.A. Noire

Detective in formato portatile!

LEGO Marvel Super Heroes 2
LEGO Marvel Super Heroes 2

Mattoncini LEGO in salsa Marvel -parte2-

The Elder Scrolls V: Skyrim - Special Edition
The Elder Scrolls V: Skyrim - Special Edition

Volete sapere che impressione fa l'open world Bethesda in versione Switch?