Recensione O.R.B. Off-World Resource Base

Francesco PoddaDi Francesco Podda (18 Luglio 2003)
O.R.B. Off-World Resource Base - Immagine 1
L'universo ha bisogno di un solo ed unico padrone... Con l'aiuto degli dei, saremo pronti a guidare il nostro popolo in una guerra sanguinaria senza esclusione di colpi? Avremo la freddezza e l'astuzia necessaria per sfruttare al meglio le risorse e le tecnologie a nostra disposizione? Non ci resta che metterci alla prova!!!

Migliaia di anni fa, in uno spazio remoto e lontano, un impero che dominava la maggior parte della galassia, cadde improvvisamente e inspiegabilmente, con la caduta dell'impero il Sistema Aldus iniziò a spegnersi con esso, epidemie e catastrofi sterminarono le popolazioni... le carestie che ne seguirono portarono ad ulteriori barbarie e saccheggi... MA...ai confini dell'impero, due razze riuscirono a sopravvivere, due pianeti in orbita attorno ad un sole comune. Entrambi avevano la certezza di essere soli e unici, ma in realtà, un legame li univa: gli Aldar, ovvero l'adorazione per una razza divina.
Nell'anno 424, durante l'era conosciuta col nome di “Oscurità Antica”, le lotte cessarono e fù costituito il sistema Malus, una soluzione che riuniva e metteva pace tra tutti i Clan. Chi si opponeva al nuovo sistema venne soppresso nel sangue. Un nuovo governo veniva imposto. Così nasceva il despota regime dei MALUS
Nello stesso periodo, nell'altro pianeta sopravissuto, Gli Alyssiani vivevano prosperi di saggezza e scienza, ritenendosi in tutto e per tutto gli eletti, degni di ereditare tutto l'universo perché una volta era appartenuto agli dei che loro adorano ed emulano.
O.R.B. Off-World Resource Base - Immagine 2
O.R.B. Off-World Resource Base - Immagine 3
O.R.B. Off-World Resource Base - Immagine 4
La vita continuava prospera per i due pianeti... fino a quando nei cieli del Pianeta dei malus non fece la sua comparsa una sonda d'esplorazione degli Alyssiani. La sonda spaziale entrò nell'atmosfera dei malus e si schiantò al suolo: i simboli e le registrazioni di pace in essa contenuti furono male interpretati e una volta raggiunta la consapevolezza del non essere i soli nell'universo, i Malus decisero di armarsi e organizzarsi. Seguirono ambasciate e tentativi di mantenere l'ordine, ma le due parti non riuscirono mai a comprendere la loro vera natura... così fu GUERRA!!!
Beh... Non si può certo dire che non si tratti di una trama avvincente... Infatti i ragazzi della Strategy First hanno deciso di fare della trama di questo gioco uno dei punti di forza, facendo si che il giocatore si trovi davanti una storia avvincente ed in tutti modi coinvolgente... tanto da voler comprendere al più presto tutti i segreti necessari per controllare il nostro popolo e le nostre flotte per poter proseguire nel gioco.
Dopo che avremo affrontato un lungo, ma non del tutto esaustivo Tutorial (soprattutto per quanto riguarda il sistema di combattimento), ci ritroveremo subito al comando di una delle due razze che si contendono il potere... O meglio... ci troveremo a guidare il popolo dei Malus, visto che la campagna degli Alyssiani verrà sbloccata solo dopo che saremo riusciti a portare a termine quella dei Malus.

Come dicevo... Il tutorial non si rivelerà affatto sufficiente per renderci davvero padroni di tutti i comandi che sono presenti e che sono necessari per una buona riuscita dei nostri obbiettivi. Sinceramente, non sono stati pochi i problemi che ho dovuto affrontare all'inizio... Infatti, ci troveremo a gestire un mondo in totale 3D, quindi per prima cosa dovremo padroneggiare alla perfezione il sistema di telecamere (completamente manuale!) che controlla il tutto... e se daremo ascolto al tutorial, cioè utilizzando i controlli da schermo punta e clicca... non credo che riusciremo a cavarne piede! Una volta “scoperta” la possibilità di bindare dei pulsanti tastiera ad ogni tipo di rotazione ed una volta abituato il nostro cervelletto a non mandare impulsi di vertigine ad ogni rotazione... beh... vi assicuro che saremo già a buon punto per diventare signori di O.R.B.
Ma presto ci accorgeremo che le situazioni più difficili da gestire sono senza dubbio quelle più frenetiche, in special modo i combattimenti. Infatti, quando ci saranno molte unità su schermo che si muovono contemporaneamente, ci accorgeremo con facilità che il nostro cervello non è affatto multitasking come quello dell'intelligenza artificiale con cui ci stiamo scontrando! Quindi nelle prime fasi di gioco, per risultare trionfanti da uno scontro dovremo quasi sempre contare sulla superiorità numerica con, spesso, dell'inutile dispiego di forze e risorse. “Presto” riusciremo ad acquisire la prontezza e la strategia necessaria per comandare alla perfezione le nostre flotte e quindi affrontare al meglio qualsiasi nemico, sia umano (in rete LAN o internet!) che artificiale (nella modalità single player).
O.R.B. Off-World Resource Base - Immagine 5
O.R.B. Off-World Resource Base - Immagine 6
O.R.B. Off-World Resource Base - Immagine 7
0 commenti
Sky TG24: guarda la diretta

O.R.B. Off-World Resource Base

O.R.B. Off-World Resource Base PC Cover
Empire
Star Trek Enterprise
Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
WWE 2K18

3

WWE 2K18

Il Wrestling Made in WWE, torna sulle nostre console!

NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.