Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Generations

Il ritorno del ninja biondo - Recensione

Di Ferdinando Saggese (5 Aprile 2012)
Novembre 1999, la rivista giapponese Shonen Jump pubblica Naruto, di Masashi Kishimoto. L'opera racconta la storia di Naruto Uzumaki, giovane ninja che sogna di diventare capo del suo villaggio, e di Sasuke Uchiha, che il villaggio vuole distruggerlo per vendicare il suo clan. Un protagonista sfortunato, buono ed ingenuo, un antagonista sfortunato, cattivo e calcolatore, in qualche modo legati da un destino comune. Il classico manga giapponese, che ottiene un successo planetario. In tredici anni di serializzazione l'opera finisce in libreria, viene animata per cinema e televisione, ed adattata per gioco e videogioco. Una gallina dalle uova d'oro, che depone quasi sempre al sorgere del sol levante. Se escludiamo un paio di titoli sviluppati da Ubisoft, il grosso della produzione videoludica è concentrato in Giappone, ed il grosso del grosso lo dobbiamo ad una sola software house, CyberConnect2.
Immagine 1
Immagine 2
Immagine 3
La casa di .Hack ha programmato una decina di titoli in esclusiva Playstation e pubblica in questi giorni Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Generation, tentativo multipiattaforma e crossmediale. Analizziamolo partendo dalla modalità storia, che coprirà l'intero arco narrativo di Naruto Shippuden proponendo dieci storyline dedicati ad altrettanti protagonisti. Le storie sono raccontate da filmati e disegni realizzati dallo stesso studio di animazione che si occupa dell'anime, lo Studio Pierrot, che regalano una visione d'insieme piacevole sia per i fan, sia per chi non conosce il manga ed i suoi personaggi.

Il team di sviluppo ha deciso di snellire la giocabilità, eliminando completamente la componente action che contaminava i lavori precedenti, concentrando ogni risorsa sul sistema di combattimento. Le combinazioni sono piuttosto semplici da imparare e si basano esclusivamente sul tasto B, premuto con il giusto tempismo e combinato con la giusta direzione. La A serve per saltare e per muoversi velocemente sul campo di battaglia, mentre la X attiva le armi da lancio. La Y permette di impastare il chakra necessario per le tecniche ninja e, combinandola con gli altri tre tasti, di attivare mosse speciali molto potenti.
Immagine 4
Immagine 5
Immagine 6
I due grilletti servono per parare i colpi avversari, mentre i bumper per richiamare gli eventuali personaggi di supporto previsti dal combattimento. Infine, alla croce direzionale è assegnato il controllo degli oggetti speciali, Ramen, tonici da battaglia, bombe carte e via dicendo. Le novità riguardano in modo particolare alcune meccaniche di gioco base, che sono state modificate per rendere gli scontri tatticamente più interessanti. È il caso della tecnica della sostituzione, che è ora subordinata alla carica di una barra suddivisa in quattro settori, da amministrare con intelligenza per sorprendere gli avversari con letali contrattacchi. Pad alla mano la sensazione è buona, ma dopo i primi scontri si fa strada l'idea che i ragazzi di CyberConnect2 abbiano raggiunto l'obiettivo solo a metà. Il sistema di combattimento è sicuramente migliorato ma, messo al servizio di una struttura di gioco orfana di missioni, boss fight e relativi quick time events, non è in grado di coinvolgere il giocatore come dovrebbe.

Abbandonata la vena action, la modalità storia di Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Generation si riduce ad una serie di scontri troppo simili tra loro, utile solamente per sbloccare personaggi, oggetti speciali e collezionabili da impiegare nelle altre modalità. Che il team di sviluppo stia battendo una nuova strada lo si intuisce anche dall'introduzione di due nuove opzioni singleplayer, Torneo e Sopravvivenza. La prima propone otto combattimenti ad eliminazione diretta, la seconda una sequela infinita di avversari, da affrontare al netto di una sola barra di energia. Due valide alternative alla campagna singleplayer, anche se la modalità principale del gioco resta quella multiplayer. Prima di lasciare la foglia, ed esplorare l'insidioso mondo della rete, è tuttavia consigliato fare un salto al negozio del villaggio.
Immagine 7
Immagine 8
Immagine 9
12
12 commenti
cavolo... dirò, non ho guardato, e tanto meno letto, tutto naruto nè shippuden, ma da come si presentava il gioco, e dai filmati, ero deciso più che mai a comprarlo. mi piacciono i combattimenti e le premesse che si erano lette ai tempi. Dopo la rece, però, mi sto ricredendo... aspetterò. Grandi ragazzi, ottima rece.
Fatality2999Inviato il 5-4-2012 all 13:19
cavolo... dirò, non ho guardato, e tanto meno letto, tutto naruto nè shippuden, ma da come si presentava il gioco, e dai filmati, ero deciso più che mai a comprarlo. mi piacciono i combattimenti e le premesse che si erano lette ai tempi.
Dopo la rece, però, mi sto ricredendo... aspetterò. Grandi ragazzi, ottima rece.
[QUOTE=Fatality2999;2268311]cavolo... dirò, non ho guardato, e tanto meno letto, tutto naruto nè shippuden, ma da come si presentava il gioco, e dai filmati, ero deciso più che mai a comprarlo. mi piacciono i combattimenti e le premesse che si erano lette ai tempi. Dopo la rece, però, mi sto ricredendo... aspetterò. Grandi ragazzi, ottima rece.[/QUOTE] Secondo me varrebbe la pena prendere prima l'episodio precedente, tanto più che si trova ad un prezzo irrisorio
Mr bixInviato il 5-4-2012 all 14:41
Fatality2999 ha detto:
cavolo... dirò, non ho guardato, e tanto meno letto, tutto naruto nè shippuden, ma da come si presentava il gioco, e dai filmati, ero deciso più che mai a comprarlo. mi piacciono i combattimenti e le premesse che si erano lette ai tempi. Dopo la rece, però, mi sto ricredendo... aspetterò. Grandi ragazzi, ottima rece.

Secondo me varrebbe la pena prendere prima l'episodio precedente, tanto più che si trova ad un prezzo irrisorio
Purtroppo si sapeva, per quanto sembra essere comunque un buonissimo gioco. Penso che questo sia una specie di spin off in attesa di Ultimate Ninja storm 3
DargilInviato il 5-4-2012 all 14:45
Purtroppo si sapeva, per quanto sembra essere comunque un buonissimo gioco. Penso che questo sia una specie di spin off in attesa di Ultimate Ninja storm 3
il problema è che solo combattimenti stufa e non poco... ovviamente imho
BazzuInviato il 5-4-2012 all 15:33
il problema è che solo combattimenti stufa e non poco...

ovviamente imho
Sarebbe stato inutile creare una modalità avventura con eventi già visti nei prequel,inoltre nemmeno il manga ha raggiunto una lunghezza tanto ampia dagli eventi del secondo da poter creare una modalità avventura all'altezza di quella di quest'ultimo.Il gioco dà il meglio di sè online o in compagnia.Una pecca secondo me è il nuovo sistema per la tecnica della sostituzione che nei prequel era sì quasi infinità ma anche di più difficile attuazione in confronto a questo dove è semplicissimo attuarla e limitata ad una barra di quattro tacche che si ricaricano dopo un certo tempo:si rischia di far diventare gli scontri un "Attacca-Fuggi-Ricarica"(consiglio a tutti di giocare senza conteggi per evitare partite perse ingiustamente)
DiverInviato il 5-4-2012 all 17:44
Sarebbe stato inutile creare una modalità avventura con eventi già visti nei prequel,inoltre nemmeno il manga ha raggiunto una lunghezza tanto ampia dagli eventi del secondo da poter creare una modalità avventura all'altezza di quella di quest'ultimo.Il gioco dà il meglio di sè online o in compagnia.Una pecca secondo me è il nuovo sistema per la tecnica della sostituzione che nei prequel era sì quasi infinità ma anche di più difficile attuazione in confronto a questo dove è semplicissimo attuarla e limitata ad una barra di quattro tacche che si ricaricano dopo un certo tempo:si rischia di far diventare gli scontri un "Attacca-Fuggi-Ricarica"(consiglio a tutti di giocare senza conteggi per evitare partite perse ingiustamente)
[QUOTE=Diver;2268571]Sarebbe stato inutile creare una modalità avventura con eventi già visti nei prequel,inoltre nemmeno il manga ha raggiunto una lunghezza tanto ampia dagli eventi del secondo da poter creare una modalità avventura all'altezza di quella di quest'ultimo.Il gioco dà il meglio di sè online o in compagnia.Una pecca secondo me è il nuovo sistema per la tecnica della sostituzione che nei prequel era sì quasi infinità ma anche di più difficile attuazione in confronto a questo dove è semplicissimo attuarla e limitata ad una barra di quattro tacche che si ricaricano dopo un certo tempo:si rischia di far diventare gli scontri un "Attacca-Fuggi-Ricarica"(consiglio a tutti di giocare senza conteggi per evitare partite perse ingiustamente)[/QUOTE] Non concordo, tanto più che quella era una delle varianti al tema più interessanti. Spogliato della sua natura esplorativa il gioco secondo me perde tanto. Anche perchè come beat'em up nudo e crudo non possiede la profondità di serie ben più carrozzate.
Mr bixInviato il 5-4-2012 all 20:16
Diver ha detto:
Sarebbe stato inutile creare una modalità avventura con eventi già visti nei prequel,inoltre nemmeno il manga ha raggiunto una lunghezza tanto ampia dagli eventi del secondo da poter creare una modalità avventura all'altezza di quella di quest'ultimo.Il gioco dà il meglio di sè online o in compagnia.Una pecca secondo me è il nuovo sistema per la tecnica della sostituzione che nei prequel era sì quasi infinità ma anche di più difficile attuazione in confronto a questo dove è semplicissimo attuarla e limitata ad una barra di quattro tacche che si ricaricano dopo un certo tempo:si rischia di far diventare gli scontri un "Attacca-Fuggi-Ricarica"(consiglio a tutti di giocare senza conteggi per evitare partite perse ingiustamente)


Non concordo, tanto più che quella era una delle varianti al tema più interessanti. Spogliato della sua natura esplorativa il gioco secondo me perde tanto. Anche perchè come beat'em up nudo e crudo non possiede la profondità di serie ben più carrozzate.
[QUOTE=Mr bix;2268617]Non concordo, tanto più che quella era una delle varianti al tema più interessanti. Spogliato della sua natura esplorativa il gioco secondo me perde tanto. Anche perchè come beat'em up nudo e crudo non possiede la profondità di serie ben più carrozzate.[/QUOTE]Non so se tu segua il manga o l'anime,ma ripeto che una modalità avventura era impossibile:dopo gli eventi del secondo avviene ben poco(riunione dei kage,allenamento con Killer Bee e la quarta guerra ninja iniziata e ancora in corso).Con così poco materiale era lecito fare una modalità solo filmati e scontri,non avrebbe avuto senso creare un modalità dejavù.Sono sicuro che il prossimo gioco riavrà la modalità avventura e sarà estremamente spettacolare.Intanto credo che passare il tempo online con oltre 70 personaggi sia un buon modo per aspettare.
DiverInviato il 5-4-2012 all 22:12
Mr bix ha detto:
Non concordo, tanto più che quella era una delle varianti al tema più interessanti. Spogliato della sua natura esplorativa il gioco secondo me perde tanto. Anche perchè come beat'em up nudo e crudo non possiede la profondità di serie ben più carrozzate.
Non so se tu segua il manga o l'anime,ma ripeto che una modalità avventura era impossibile:dopo gli eventi del secondo avviene ben poco(riunione dei kage,allenamento con Killer Bee e la quarta guerra ninja iniziata e ancora in corso).Con così poco materiale era lecito fare una modalità solo filmati e scontri,non avrebbe avuto senso creare un modalità dejavù.Sono sicuro che il prossimo gioco riavrà la modalità avventura e sarà estremamente spettacolare.Intanto credo che passare il tempo online con oltre 70 personaggi sia un buon modo per aspettare.
Beh, il gioco non prende solo l'ultima parte di Shippuden ma anche la primissima parte della serie, tanto che puoi giocare anche con il naruto più giovane. In questo caso sarebbe bastato rivedere parte della storia ed inserire i filler, visto che il gioco è tratto più dall'anme che non dal manga. Per la cronaca seguo entrambi e capisco cosa intendi dicendo "non è successo poi molto", però è anche vero che con i filler hanno aumentato a dismisura tutta la parte pre riunione dei kage.
Mr bixInviato il 6-4-2012 all 12:34
Beh, il gioco non prende solo l'ultima parte di Shippuden ma anche la primissima parte della serie, tanto che puoi giocare anche con il naruto più giovane. In questo caso sarebbe bastato rivedere parte della storia ed inserire i filler, visto che il gioco è tratto più dall'anme che non dal manga. Per la cronaca seguo entrambi e capisco cosa intendi dicendo "non è successo poi molto", però è anche vero che con i filler hanno aumentato a dismisura tutta la parte pre riunione dei kage.
Per me i filler devono restare una prerogativa dell'anime,non mi sono mai piaciuti più di tanto visto come hanno esageratamente allungato il brodo della prima serie.Magari potevano mettere qualche minigioco come nel primo e qualche personaggio in più (è osceno utilizzare il quartetto del suono solo come supporto).
DiverInviato il 6-4-2012 all 18:40
Per me i filler devono restare una prerogativa dell'anime,non mi sono mai piaciuti più di tanto visto come hanno esageratamente allungato il brodo della prima serie.Magari potevano mettere qualche minigioco come nel primo e qualche personaggio in più (è osceno utilizzare il quartetto del suono solo come supporto).
Beh, a dirla tutta è altrettanto assurda la presenza di Minato...
Mr bixInviato il 6-4-2012 all 22:27
Beh, a dirla tutta è altrettanto assurda la presenza di Minato...
12 commenti

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Generations

Disponibile per: PS3, Xbox 360
  • Piattaforma: Xbox 360
  • Produzione: Namco Bandai
  • Sviluppo: CyberConnect 2
  • Distribuzione: Namco Bandai Partners
  • Genere: Picchiaduro
  • Uscita italiana: Aprile 2012
Doctor Who

Doctor Who

Ecco il cofanetto Blu-Ray dell'Ottava Stagione

Il Trono di Spade

Il Trono di Spade

Recap Episodio 5x06 - Unbowed, Unbent, Unbroken

Daredevil

8

Daredevil

Vi parliamo della prima stagione del diavolo rosso...

X-Files

5

X-Files

Riscopriamo la storica serie TV di Chris Carter

Il Trono di Spade

Il Trono di Spade

Recap Episodio 5x05 - Kill the Boy

Empire
Da The Rock a Dwayne Johnson

4

Da The Rock a Dwayne Johnson

Dal ring al grande schermo...

Mad Max: Fury Road

12

Mad Max: Fury Road

Mad Max torna a ridefinire il concetto di cinema action!

Fury

Fury

David Ayer gioca la carta del cinema di guerra. Bel film, ma Spielberg è un'altra cosa.

The Gunman

The Gunman

Morel torna in azione senza esclusione di colpi

Il Racconto dei Racconti

2

Il Racconto dei Racconti

Garrone ci racconta il fantasy all'italiana...