Recensione Half Life: Redemption

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (18 Febbraio 2000)
Che dire di Half Life (HL da qui in avanti) che non sia già stato detto? Poco o nulla. Già. Probabilmente è una delle migliori esperienze in single player di sempre, indipendentemente dal tipo di gioco. Sarà stata la trama cinematografica che si svelava a poco a poco. O forse saranno state le splendide e claustrofobiche ambientazioni del laboratorio di Black Mesa
Sia come sia, la HL mania ha ben presto cominciato a dilagare sulla grande rete; e complice anche l'utilizzo dell'ormai conosciutissimo motore grafico di Quake 2, molti giocatori sparsi un po' in tutto il mondo hanno cominciato a sviluppare mod, total conversion e add-on che ne aumentassero la già notevole longevità, sia in single che in multiplayer. In questa sede ci occupiamo di Redemption, un'espansione sviluppata dalla Maverick Developments. Perché proprio Redemption? Perché non è la solita accozzaglia di livelli messi assieme tra di loro a casaccio, ma una mini avventura completa, con tanto di nuova trama, presentazione e scene d'intermezzo. Vi siete incuriositi un minimo? Allora andiamo avanti. I guai per il caro dottor Gordon Freeman sembrano proprio non finire mai...
Half Life: Redemption - Immagine 1
Le nostre nuove peripezie hanno inizio in questa stanza. Siamo ancora senza tuta protettiva e senza armi, ma ben presto ci sentiremo molto meno "nudi".
Nelle antiche pergamene di Xian era scritto che un giorno su Xen si sarebbe aperto un portale tra due universi ed un essere avrebbe attraversato il varco per poi causare la seconda rinascita di Nihilant (che è il nome del mostro finale di HL, per i più smemorati) e tutto il mondo di Xen sarebbe stato privato della propria linfa vitale e della propria conoscenza. Di conseguenza, la razza degli Xen sarebbe stata oppressa dagli eserciti provenienti dall'altro lato del portale
Era anche scritto che una volta che il portale fosse stato aperto, un umano chiamato "Freeman" avrebbe attraversato la galassia per arrivare fino a Xen e avrebbe liberato i tre sacri Telnorp, delle specie di libellule poste a guardia di un altro varco, che erano state catturate agli antichi nemici degli Xen, gli Zan provenienti dalla galassia di Theldran. E così la profezia si realizzò, il cancello rimase incustodito e gli Xen, feriti e indeboliti, non avevano più il potere di resistere alla furia degli Zan. Così, gli anziani dell'alto consiglio stabilirono una non facile alleanza con i fautori dell'imminente disastro, la razza umana, per tentare di recuperare i sacri Telnorp e in questo modo impedire per sempre l'ingresso agli Zan sul pianeta. L'ambasciatore dell'unità per le Investigazioni aliene sulla terra (l'odiosissimo uomo con la cravatta... ve lo ricordate vero?) è stato incaricato di "riparare" (to redeem, da qui il nome dell'add-on) la situazione con l'aiuto dell'individuo che aveva inavvertitamente provocato il disastro...
0 commenti
Sky TG24: guarda la diretta

Half Life: Redemption

Half Life: Redemption PC Cover
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

8

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.

Dragon's Dogma: Dark Arisen

2

Dragon's Dogma: Dark Arisen

Quando si parla di remastered, si parla sempre di seconde opportunità

Gundam Versus

4

Gundam Versus

I Mobile Suit Gundam sbarcano su PlayStation 4