Recensione Borderlands 2

PSVita ruba un piccolo capolavoro... e lo rovina!
Davide Ottagono Di Davide Ottagono
Perchè? Gira e rigira, gioca e rigioca, alla fine è questa l'unica domanda che ci viene in mente. Perchè? Perchè lanciarsi a mò di kamikaze in un progetto impossibile? Perchè non lasciar riposare in pace la buonanima di Borderlands 2 senza che qualche buontempone arrivi a proporre delle conversioni dalla dubbia qualità?

Vogliamo fare una promessa: Borderlands 2, pur con tutti i suoi difetti, è una vera perla. Così come il suo predecessore, catapulta il giocatore in un mondo post-apocalittico spettacolare ed ironico, costellato di personaggi memorabili e panorami mozzafiato. Ma, appunto, perchè? Perchè, in primo luogo, pensare di trasportarlo su una console relativamente "debole" come PSVita? Siamo chiari, la nuova portatile di Sony ha dimostrato in passato di poter reggere mostri sacri senza perdere pezzi per strada. Come non citare lo spaventoso Uncharted o lo spin-off di Killzone? Ma Borderlands è diverso. Borderlands non è un corridoio pieno di effetti speciali; è un mondo pulsante e pieno di vita. Non parliamo di un ottovolante di emozioni, ma di un'epopea lenta e ragionata, piena di sorprese e luoghi da scoprire. Considerato anche il notevole impatto grafico, come poteva mai il tutto rimpicciolirsi ed entrare su Vita senza perdere smalto? In alcun modo, ve lo diciamo noi.

Fin dal suo annuncio, Borderlands 2 su PSVita ci sembrava una causa persa. Non volevamo essere pessimisti, ma già da allora avevamo il dubbio che la compressione forzata avrebbe in qualche modo intaccato anche la qualità dell'offerta. Non ci sbagliavamo. Oggi siamo qui per parlarvi di un esperimento fallito. Anzi, di un esperimento che doveva essere stroncato sul nascere. Ecco a voi cosa significa avere una "mens sana in un corpore non-sano", trasformare quello che sulla carta è un piccolo capolavoro in un vero e proprio ruzzolone. In poche parole, Borderlands 2 su PSVita è un fallimento. Non totale, ma poco ci manca.
Più si gioca con Borderlands 2 su Psvita e più ci si chiede: Perchè?
Il motivo è presto detto. Partiamo però facendo una piccola premessa sul gioco in sè, dato che non tutti avranno avuto il piacere di provarlo sulle piattaforme originarie e magari non sanno nemmeno di che stiamo parlando. Borderlands 2 è una commistione di generi quasi perfetta. Un po' free-roaming, un po' Gioco di Ruolo, un po' sparatutto, il prodotto di Gearbox è una valida alternativa ai concorrenti più blasonati, anche grazie alla sua aria di ironia perenne e al fatto che non si prende mai troppo sul serio. Missioni primarie, missioni secondarie, lunghi viaggi (appiedati e non), esplorazione di città e di dungeon stracolmi di mostri... C'è davvero molto di cui tenersi occupati, anche grazie ad un armamentario vario e ben diversificato.
Borderlands 2 - Immagine 3
Una volta installato il gioco su PSVita, però, la prima cosa che salta all'occhio è il frame-rate, che fatica addirittura a mantenersi sui 20 fotogrammi per secondo. L'impatto visivo è ottimo, i compromessi sono stati davvero pochi, e questo di certo non ha giovato alla leggerezza del motore, che fa a pugni con la fluidità in ogni singolo momento di gioco. Nel migliore dei casi, dovremmo farci strada tra i vari livelli del gioco con un motore visivamente sotto sforzo ad ogni singolo cambio di inquadratura; nel peggiore, dovremmo lanciarci negli scontri più popolati letteralmente al rallenty. Come se ciò non bastasse a farvi venire un gran mal di testa, ci si metterà anche una disposizione dei tasti tutt'altro che comoda. La mancanza dei due grilletti viene infatti colmata dal touchpad posteriore, ed è una scelta molto meno felice di quanto inizialmente possa sembrare.

Sia lo scatto che l'attacco all'arma bianca sono ora posizionati sul sensore touch sul retro della console, e raggiungerli - soprattutto durante le fasi più concitate - sarà tutt'altro che intuitivo. In poche parole, crampi alle mani assicurati. Ma la cosa peggiore di tutte, in realtà, è la cooperativa monca. Borderlands 2 è da sempre famoso per la possibilità di intraprendere le avventure con altri tre amici connessi alla rete. Bene, su PSVita potete anche dimenticarlo. Non perchè non esista la coop, sia chiaro, ma perchè è limitata a soli due giocatori per volta. E, tra i mille difetti tecnici, questo è indubbiamente quello più triste.
Borderlands 2 - Immagine 6
6
Alla fine della fiera, non riusciamo nemmeno a prendercela con il team di sviluppo per questo brutto tonfo. Trasportare Borderlands 2 su PSVita senza perdere pezzi per la strada era un'impresa titanica, e il risultato è stato proprio quello che ci aspettavamo. Per quanto abbiamo incrociato le dita, ci siamo ritrovati di fronte all'ottimo titolo che già conoscevamo, solo con una realizzazione tecnica davvero discutibile. Borderlands 2 resta una perla, ma PSVita è il peggior posto dove giocarselo.
voto grafica5,5
voto sonoro8
voto gameplay5,5
voto durata7
Sky TG24: guarda la diretta

- 10 %

Acquista la versione PC

29,9926.99

Borderlands 2

Disponibile per: PS Vita , Xbox 360, PC, PS3
Borderlands 2 PS Vita Cover
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.

Dragon's Dogma: Dark Arisen

2

Dragon's Dogma: Dark Arisen

Quando si parla di remastered, si parla sempre di seconde opportunità