Recensione Bloodborne: The Old Hunters

L'incubo che ritorna
Simone Rampazzi Di Simone Rampazzi
Dopo la nostra ultima permanenza nella città di Yharnam tutto pensavamo tranne al fatto di dover tornare nuovamente tra le strade pullulanti di mostri di questo mondo tenebroso il quale, più di una volta, era riuscito a farci ribollire il sangue tra una morte e l'altra. Dato che questo nostro stesso mood potrebbe venir condiviso analogamente dai giocatori che hanno messo mano sul titolo in passato, è doveroso darvi qualche indicazione per cercare di non farvi perdere la testa all'interno di questo nuovo massacro, intitolato infatti l'Incubo del Cacciatore. Pronti per questa nuova avventura?

Fiumi di porpora

Per poter accedere all'interno di questa nuova area confezionata per l'occasione dai ragazzi di From Software dovrete seguire, essenzialmente, una serie di step molto semplici che saranno accessibili dalla zona adiacente a Cathedral Ward. Innanzitutto, qualora non abbiate già finito il gioco o stiate ancora girando per il mondo di Bloodborne, dovrete sconfiggere uno dei primi boss presenti nel titolo, ovvero il Vicario Amelia, e consultare la reliquia sull'altare alle sue spalle. In questo modo, una volta fatto ritorno tramite le apposite lanterne al sogno del cacciatore, troverete accanto a Doll una fonte di anime erranti, le quali vi daranno in dono un item chiamato Occhio di un Cacciatore Ubriaco di Sangue. Questa reliquia andrà utilizzata sempre nei pressi della Cattedrale, arrivando precisamente ad una piazza adiacente la lanterna di Cathedral Ward (sulla sinistra) dove troverete il corpo di un cacciatore che, una volta raggiunto, vi farà agguantare da una figura demoniaca che vi condurrà all'interno dell'incubo.

L'unica accortezza, è bene che lo sappiate, è che per godersi appieno l'espansione senza troppa frustrazione in aggiunta sarà bene che il vostro alter ego sia almeno di livello sessantacinque. Dunque, se non avete ancora raggiunto questo obiettivo, è bene che vi teniate alla larga proprio perché i nemici saranno logicamente ancora più ostici da buttare giù a colpi di spada.
Bloodborne: The Old Hunters - Immagine 2
Il mondo si sviluppa in alto e in basso, dandoci la possibilità come di consueto di salire e scendere da diverse zone.
L'area che ci troveremo di fronte altre non è che la zona di Yharnam adiacente alla cattedrale, la quale è stata rivoluzionata in termini di design e caratterizzazione per cercare di regalare al giocatore un prodotto fresco, quanto inquietante, ricco di innumerevoli particolari che vi ruberanno sicuramente l'attenzione per la prima run esplorativa che condurrete in questo mondo. Avrete comunque molto poco tempo per ambientarvi, perché già dall'inizio verrete attaccati da cacciatori resi pazzi dalla maledizione del sangue, i quali cercheranno di attaccarvi con ferocia e insaziabile violenza, armati tra l'altro di tutto punto con una serie di armi vecchie (e nuove) che risulteranno letali per tutti i cacciatori non preparati ad ogni evenienza.

Oltre a questi simpatici avversari presi dalla follia, ci saranno anche una serie di nuovi mostri pronti a farvi riscrivere mentalmente i pattern d'azione a cui eravate abituati ad agire nel corso del gioco, così da ravvivare l'offerta e permettere anche una nuova e ritrovata passione (alternabile con l'odio in moltissimi casi) che vi terrà letteralmente attaccati allo schermo per cercare di comprendere cosa gli sviluppatori avranno tenuto in serbo per noi in questo nuovo contenuto. Se non altro, da quello che sembra, tale prodotto potrebbe rivelarsi la prima e l'ultima espansione per Bloodborne ed è per questo motivo, probabilmente, che si è cercato di fare un lavoro certosino ed, in qualche modo, il più longevo possibile.

Restando sull'argomento longevità, come potete senz'altro immaginare, il titolo permette al giocatore di effettuare due tipi diversi di strade come avrete già visto in precedenza ovvero: effettuare una serie di run di farming atte a farvi guadagnare abbastanza echi del sangue per salire di livello (e quindi abbassare la difficoltà dei nemici) oppure quella di effettuare assalti metodici, ed al contempo chirurgici, al fine di pulire mano a mano le zone già partendo da un livello adatto per accedere al contenuto. In entrambi casi, non abbiamo sofferto la noia in alcun modo (forse il nostro joystick qualche ammaccatura, ma sono i rischi del mestiere) e ci siamo accaniti con il giusto mordente al fine di farci rapire il più possibile da questa bella, quanto pericolosa, città maledetta.
Bloodborne: The Old Hunters - Immagine 3
Non dimenticate che le zone buie potrebbero riservarvi qualche sgradita sorpresa..

L'arte della guerra di Yharnam

Chiaramente la maggior parte dei giocatori si chiederanno quanti elementi vedranno in più all'interno del contenuto aggiuntivo, soprattutto per il costo con cui il medesimo viene inserito sul mercato (parliamo di una ventina di euro tonanti). Principalmente i vostri cacciatori avranno la possibilità di accedere ad un set di dieci nuove armi tra mano destra e sinistra, che potranno in qualche modo diversificare non solo l'aspetto estetico del vostro cacciatore, ma anche l'efficacia con cui il medesimo potrà difendersi all'interno della pericolosa città vittoriana del terrore. Noi abbiamo trovato simpatico e più appropriato l'utilizzo del martello esplosivo, se non altro perché all'attacco può essere aggiunta appunto un'esplosione che danneggia in una piccola area più nemici contemporaneamente solo dopo aver premuto il grilletto superiore L1 per attivare la carica detonante (un po' come visto con il danno elettrico nel Tonitrus).

E' incentivante il fatto che diversi tipi di armi possono avvicinarsi a diversi tipi di approccio dei giocatori, regalando quindi un'esperienza completa e impattante a tutti coloro che giocheranno il titolo, senza escludere nessun elemento dalla lista. Come detto poc'anzi in cima all'articolo, è importante che i giocatori cerchino di affinare le proprie tattiche di azione riservate al combattimento, proprio perché il mondo d'incubo a cui farete accesso non avrà la minima pietà per voi, cercando in tutti i modi di diversificare l'ingaggio con attacchi ad ampio raggio, alternabili facilmente e con rapidità mortale a quelli più veloci e difficili da evitare.

Insieme alle armi, sono stati aggiunti anche molti oggetti, tipi diversi di nemici ed ovviamente quattro nuovi boss, che metteranno alla prova la vostra lungimiranza e la vostra pazienza, regalandovi anche qualche elemento extra in termini di lore sul gioco (che non vi specifichiamo per non rovinarvi l'esperienza in game). Ovviamente Yharnam mantiene le sue vie labirintiche, i suoi nemici occultati dalle ombre e tanti particolari raccapriccianti ed avvincenti che vi faranno apprezzare la cura certosina con cui il prodotto è stato confezionato per essere proposto al pubblico. Con la nuova espansione è stata aggiunta anche una nuova campana del richiamo, di colore scarlatto, che fungerà appunto come richiamo per tutta una serie di NPC che verranno in nostro soccorso per epurare la maledizione del sangue e darci man forte contro avversari altrimenti molto più difficoltosi da combattere e sconfiggere.
Bloodborne: The Old Hunters - Immagine 4
Martelli tonanti sono anche in possesso dei cacciatori resi folli dalla maledizione del sangue
8
L'espansione dovrebbe costare una ventina di euro (a meno che non ci siano cambiamenti dell'ultimo secondo) ma comunque i giocatori più affezionati all'opera principale potranno godere appieno dei contenuti inseriti per l'occasione, dando un senso alla spesa. L'ambientazione, insieme ai nuovi mostri ed agli agguerriti cacciatori presi dalla follia vi regaleranno parecchie sessioni di gioco in preda di commenti folkloristici uniti ad un po' di sano divertimento.
voto grafica8,5
voto sonoro9
voto gameplay8,5
voto durata8

Bloodborne: The Old Hunters

Bloodborne: The Old Hunters PS4 Cover
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!

SpellForce 3
SpellForce 3

Mondi in pericolo e fetidi maghi da eliminare

Monster Hunter World
Monster Hunter World

Siamo entrati in contatto con il nuovo mondo!

Titan Quest: Ragnarök
Titan Quest: Ragnarök

Un gradito ritorno che però non convince fino in fondo