Recensione Bad Piggies

Se vi danno del porco non arrabbiatevi: dimostrate quanto siete cattivi...
Marco Del Bianco Di Marco Del Bianco
Rovio ci riprova. Dopo il successo della saga di Angry Birds, si cimenta in qualcosa di diverso... Ma non troppo. Innanzitutto per l'ambientazione. I protagonisti di Bad Piggies sono i perfidi maiali antagonisti degli uccellini arrabbiati. Poi basta un'occhiata ai trailer o alle immagini di queste pagine per notare come la veste grafica adottata sia il medesima: tanto colore e stile fumettoso. La terza e ultima grande similitudine tra i due titoli sta nel fatto che anche Bad Piggies sfrutta una grafica bidimensionale e probabilmente anche lo stesso motore fisico/grafico. Ok, vi chiederete giustamente voi, soprattutto se vi è scappato l'occhio sul lusinghiero voto a fondo pagina, dove sta la bellezza e l'originalità di questo spin off?

Semplice, in tutto il resto. L'azione di gioco si risolve in una serie di schemi nei quali dovrete costruire, con limitati di numero e di tipologia a seconda del livello, veicoli e velivoli che consentano ai maiali di raggiungere integri il traguardo e recuperare un nuovo pezzo di mappa. Come nei migliori giochi del genere, la struttura è tanto semplice da spiegare quanto complessa da padroneggiare nella pratica. Ovvero, fin dalla prima partita avrete tutto sotto controllo ma ci vorrà parecchia maestria e una buona dose di allenamento per ottenere sempre il massimo in ogni livello. I pezzi a vostra disposizione si possono distinguere in passivi e attivi. I primi vengono montati e svolgono così il proprio compito. Parliamo degli elementi di base quadrati, delle ruote di vario tipo o delle molle. Ci sono poi degli elementi attivi, che cioè devono essere attivati o disattivati durante la corsa del mezzo. Ce ne sono di molto fantasiosi, perchè le risorse a disposizione dei maiali sono quelle che sono e si deve fare di necessità virtù. Razzi?
Bad Piggies - Immagine 1
Forse quel palloncino non basterà per far volare il vostro pesante mezzo.
Bad Piggies - Immagine 2
Dopo aver caricato con le mentos le vostre bottiglie, siete pronti alla reazione.
Bad Piggies - Immagine 3
Dopo la progettazine, è il momento di provare in pista le vostre creazioni
Troppo costosi, meglio attaccare delle bottiglie di bevande gasate alla carlinga, orientarle, agitarle e sfruttare la reazione creata. Paracadute? Ma va! Basta un ombrello da aprire e chiudere alla bisogna. Dovrete poi posizionare i maiali sul mezzo e neppure questa scelta dovrà essere casuale perchè la diversa disposizione del peso sarà una variabile fondamentale nel corso della discesa lungo il livello. Come chiunque abbia giocato a giochi del genere (Angry Birds ma anche Cut the Rope e compagnia bella) si aspetterebbe, al termine di ogni vostra corsa vi viene assegnato un punteggio rappresentato da una, due o tre stelle. Queste dipenderanno da diversi obiettivi che dovrete conseguire di volta in volta. Una interessante peculiarità è che non c'è un modo “perfetto” di finire uno schema. Ci sono stelle che non posso essere guadagnate contemporaneamente. Per esempio il terminare lo schema in 7 secondi puo' essere incompatibile col giungere al traguardo senza utilizzare un determinato elemento.

Questo conduce al fatto che ogni schema deve essere interpretato in più modi diversi, sviluppando vetture anche molto diverse fra loro per il medesimo livello. Questo sicuramente aggiunge longevità ad un titolo che, seppur profondo, allo stato attuale di cose non è particolarmente sviluppato dal punto di vista della numerosità dei livelli. Una variante sul tema è rappresentato dagli schemi sandbox. Non sono, come il nome potrebbe far pensare, degli schemi totalmente liberi. Ognuno ha un suo lunghissimo tracciato, solo che potrete dare libero sfogo alla fantasia per costruire il mezzo più performante e rocambolesco. All'inizio le risorse saranno limitate ma col superamento dei livelli classici, si ottengono pezzi bonus da usare nel sandbox, fino ad avere veramente risorse quasi illimitate. Della grafica si è già accennato: è perfettamente in stile Angry Birds. Peccato che alla lunga questo fumettoso tondeggiante tenda a diventare monotono, in fondo è da anni che ce lo ripropongono senza particolari innovazioni e in questo caso anche senza particolari spunti particolarmente ironici e gustosi.

Si tratta comunque di sfumature che non intaccano uno schema di gioco decisamente solido e convincente. Alla Rovio hanno fatto tesoro della lezione imparata con Amazing Alex, il loro primo lavoro post Angry Birds: se hai un brand sfruttalo fino in fondo. Bad Piggies sarebbe stato a prescindere un gioco dalle indubbie qualità intrinseche, la sua parentela con Angry Birds gli ha consentito invece di essere una vera Hits. Il gioco è disponibile in una doppia versione: quella per iPhone, installabile però anche su iPad, a 0,79 euro e quella HD, nativa per il tablet della mela morsicata, venduta a 2,39. I prezzi sono quelli noti al momento del lancio, fatte salve eventuali offerte a tempo. Da notare che è stato rilasciando anche in versione Mac OsX.
Bad Piggies - Immagine 4
Probabilmente qualcosa nel vostro progetto non ha funzionato come previstso...
Bad Piggies - Immagine 5
Il re dei maiali è un tantino sovrappeso e zavorrerà non poco il vostro mezzo.
Bad Piggies - Immagine 6
In modalità sandbox potrete sbizzarire la vostra creatività
8,5
Bad piggies è esattamente quello che ci aspetteremmo da uno spin off di Angry Birds. Stesso stile grafico, per non snaturare i personaggi, medesima ironia ma una meccanica di gioco sufficientemente innovativa. Sulla giocabilità in generale andiamo anche oltre la sufficienza poiché Bad Piggies da questo punto e vista convince fino in fondo. Costruire grotteschi mezzi e lanciarli lungo i livelli non solo è dannatamente divertente ma rappresenta anche una sfida avvincente. I livelli attualmente non sono moltissimi ma nel rispetto delle tradizioni, verranno presto integrati. Il fatto di doverli completare in modo diverso per ottenere le tre stelle, aumenta ulteriormente la longevità. Complimenti Rovio, non solo furba a sfruttare il brand che si è creata ma anche brava ad innovarlo.
voto grafica8,5
voto sonoro7,5
voto gameplay9
voto durata7,5
Sky TG24: guarda la diretta

Bad Piggies

Disponibile per: iPhone , iPad
Bad Piggies iPhone Cover
  • Piattaforma: iPhone
  • Produzione: Rovio
  • Sviluppo: Interno
  • Data di uscita: Ottobre 2012
Empire
Star Trek Enterprise
Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
WWE 2K18

2

WWE 2K18

Il Wrestling Made in WWE, torna sulle nostre console!

NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.