Recensione Bad Boys II

Luca Gambino Di Luca Gambino
Bad Boys II - Immagine 1
Cinema e videogames. Due media che negli ultimi tempi hanno incrociato più volte i propri cammini scambiandosi brand, personaggi e titoli di varia natura, riuscendo molto di rado a dare alla luce prodotti degni di nota. Messo in cantiere il fallimento qualitativo, di Enter the Matrix (tanto per fare un esempio eccellente), arriva sui nostri schermi la trasposizione ludica dell'ennesimo blockbuster firmato Hollywood che vede per protagonisti due dei beniamini più amati dal pubblico, rispondenti ai nomi di Martin Lawrence e Will Smith. Il discreto successo del secondo episodio di Bad Boys ha invogliato i vertici della Empire a proseguire su PC il discorso iniziato su grande schermo con i risultati che vi saranno descritti nel corso di questa recensione.
Bad Boys II - Immagine 12
Bad Boys II - Immagine 13
Bad Boys II - Immagine 22
Il dinamico duo, come sempre, è alle prese con la salvaguardia delle strade di Los Angeles dove una nuova, potentissima, droga l'Orchid sta causando diverse vittime tra la popolazione più giovane. Almeno fino ad ora. Al comando alternativamente di uno dei due eroi di turno saremo chiamati a sgominare l'intera banda criminale passando per i 5 livelli, suddivisi in sotto stage, che ci vedranno protagonisti di immense “fasolade” da risolvere riversando sul nostro nemico ingenti quantità di piombo, grazie all'armamentario di ordinanza o a quello sottratto ai nostri nemici passati a miglior vita. Bad boys 2 si presenta come un normale sparatutto in terza persona (che passerà in first person quando cercheremo di eliminare i nostri avversari al riparo dal fuoco nemico), dove l'utilizzo della materia grigia è relegata al muovere i personaggi su schermo (tramite la combinata tastiera/mouse) e sparare quanto più velocemente possibile ad avversari mossi da un intelligenza artificiale da 'tracciato piatto'. A onor del vero, in una specie di rigurgito di “interattività”, i Blitz Games hanno inserito la pseudo ricerca delle prove all'interno delle varie locazioni, uno stratagemma che è in realtà poco più di un palliativo e che non farà altro che regalarvi, al termine dello stage, una valutazione più alta del vostro operato. Niente di più. Intendiamoci, siamo ben consci che un titolo del genere sia stato pensato e realizzato per gli amanti dello sparatutto selvaggio, ma dubitiamo fortemente che anche un patito del genere possa trovare un briciolo di soddisfazione nel prodotto Empire, meno che mai se si tiene conto che per portare a termine le 5 missioni principali, occorrono solo una manciata di ore a cui si posso aggiungere le sessioni al poligono di tiro e qualche altro bonus del tutto trascurabile.
Bad Boys II - Immagine 15
Bad Boys II - Immagine 19
Bad Boys II - Immagine 7
Se il gameplay di BB2 si è rivelato decisamente zoppicante, non arriva certo il comparto tecnico a sollevare la media negativa del gioco. Graficamente, infatti, la rappresentazione poligonale di personaggi e ambienti è decisamente carente, prive di texture degne di nota e di qualsivoglia effetto visivo che possa abbellire un quadro cosmetico decisamente pessimo. E' da sottolineare in senso negativo, proprio a voler calcare la mano, la rappresentazione dei due personaggi principali, ben lontani dai modelli reali e i filmati d' intermezzo, poveri in termini concettuali e tecnici (la risoluzione è veramente penosa). A chiudere il discorso tecnico arriva il comparto audio, formato fondamentalmente da una colonna sonora a tema, con brani hip hop pompati al punto giusto e le voci dei protagonisti che durante l'arco della missione continuano a scambiarsi frasi tra il goliardico e lo stupidamente volgare.

Insomma, senza girarci troppo intorno, Bad Boys 2 non è un titolo meritevole di attenzione. La sua povertà tecnica, la trama insipida e la ripetitività della meccanica di gioco porta indietro di 10 anni buoni il concetto tecnico/stilistico di sparatutto. Se a questo uniamo che tutto questo viene venduto a prezzo pieno, il quadro della situazione dovrebbe essere piuttosto chiaro. In questi casi molti chiuderebbero con un “dedicato ai fan della serie”. Ai fan della serie, Gamesurf consiglia invece un poster del dinamico duo che sarà sicuramente realizzato meglio e, dettaglio non da poco, avrà il buon gusto di non parlare. Evitatelo.
Bad Boys II - Immagine 20
Bad Boys II - Immagine 9
Bad Boys II - Immagine 11
4
Gameplay scialbo, trama piatta e una meccanica di gioco ripetitiva e noiosa. Ecco cosa vi aspetta se doveste mai decidere di mettere le mani sull'ultima fatica dei Blitz Games. Un titolo che, come spesso accade in queste occasioni, poggia buona parte delle sue speranze di successo sul richiamo del brand, relegando il gioco vero e proprio al ruolo di semplice comparsa. Dulcis in fundo, Bad Boys 2 viene commercializzato a prezzo pieno. Orrore.
voto grafica4
voto sonoro5
voto gameplay4
voto durata3
0 commenti

Bad Boys II

Disponibile per: Xbox, PC , PS2
Bad Boys II PC Cover
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Far Cry 5

1

Far Cry 5

Siamo tornati in Montana!

Resident Evil Revelations 2

3

Resident Evil Revelations 2

L'orrore sbarca in forma portatile!

Linea Sparco Gaming
Linea Sparco Gaming

Nella splendida cornice del Monza Rally Show, Sparco Gaming ha presentato la nuova seduta da gioco per il 2018

Steep

1

Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!