Recensione Arcana Heart 3: LOVE MAX!!!!!

Il moe dal Giappone con furore
Giovanni Porrà Di Giovanni Porrà
Ah, i videogiochi giapponesi. Un vero e proprio mondo vasto e spesso sconosciuto per noi occidentali, spesso fatto di gameplay assurdi e originali, trame bizzarre, o personaggi deliziosamente stereotipati. In questo caso tocca ad Examu farci conoscere un po' di quel mondo, con Arcana Heart III Love Max!!!!! (c'era una vendita in saldo di punti esclamativi per gli sviluppatori...). Cosa c'è di meglio delle ragazze carine e dei picchiaduro? Un picchiaduro con delle ragazze carine naturalmente!Ma si tratta anche di un titolo valido? Scopriamolo subito!!!!!!
Arcana Heart 3: LOVE MAX!!!!! - Immagine 1
La grafica pecca di un'eccessiva semplicità.
Loli come se piovesse
Quella di Arcana è una serie nata su PS2 nell'ormai lontano 2006, e ha sempre rappresentato una discreta scelta nel campo dei picchiaduro 2D. La serie è da allora un vero omaggio a tutto il mondo femminile moe (sinonimo di “adorabile” in giapponese), e non occorre precisare che anche questo ultimo capitolo non fa eccezione, declinando la carineria in tutte le sue forme e stereotipi: dalla soldatessa alla maghetta, passando per la ladra o la nuotatrice con tanto di bolla d'acqua al seguito, c'è davvero l'imbarazzo della scelta, tutti disegnati ovviamente in stile anime. Complessivamente sono 23 i personaggi giocabili, tutti disponibili da subito. Una scelta discutibile, visto che renderli sbloccabili a poco a poco avrebbe sicuramente consentito di aumentare la longevità del titolo.
Il vero valore aggiunto è però costituito dagli Arcana, creature demoniache al servizio della protagoniste: anche se ciascuna ha il suo, completando il gioco sbloccheremo la possibilità di abbinare la protagonista all'arcana nel modo che preferiamo. Ciò aggiunge sicuramente un pizzico di strategia al titolo, visto che ogni Arcana ha caratteristiche diverse in base ad attacco e difesa.
Per qualche cristallo in più
La trama di Arcana vi condurrà alla ricerca di alcuni misteriosi cristalli. Un esperimento che potrebbe provocare la fine del mondo è in atto, e recuperarli sembra essere l'unico modo per impedirlo. Scelta la nostra eroina, dovremo quindi affrontare le altre protagoniste, anche loro alla ricerca delle gemme in quanto interessate a sfruttarne i poteri per i loro scopi. Il percorso da compiere è sempre lo stesso, con sei stage (un po' pochi in verità...) prima di arrivare al boss finale.
La trama non si snoda attraverso sequenze filmate, ma è narrata da slideshow di immagini delle protagoniste accompagnate da narrazione scritta. Vi attendono dunque vagonate di testo, purtroppo solo in giapponese sottotitolato in inglese.Nulla che sia mai eccessivamente difficile da capire. Certo vista la natura del titolo sarebbe stato bello assistere anche a qualche scena animata, e soprattutto avrebbe aiutato di più a calarsi nella storia. Una volta imparato a conoscere trama e protagoniste, viene però il momento di prendere il pad in mano e combattere...

Loli e cristalli, gioie e dolori
Come detto Love Max III è un picchiaduro 2D, genere che può vantare ormai pochi rappresentanti. Potremo attaccare l'avversaria con tre tipi di mosse diverse, dalla più debole alla più forte. A ciò va aggiunto anche il tasto homing (X su PS3) che abbinato alla leva analogica consentirà di muoversi rapidamente verso l'avversario e anche di schivare le sue mosse.
Arcana Heart 3: LOVE MAX!!!!! - Immagine 2
possiamo scegliere tra 23 personaggi, una più adorabile dell'altra.
E poi soprattutto ci sono gli attacchi Arcana, che aumenteranno di potenza in base al riempimento di un'apposita barra, e potranno diventare ancora più letali se eseguiti nel corso di combo. Il tutto si rivela tutt'altro che facile. Love Max III è un titolo decisamente tecnico, dalle meccaniche complesse e che necessiterà di lunghe sessioni prima di potervi prendere appieno confidenza, specie per quanto riguarda la gestione del suddetto tasto homing. L'interattività nulla degli scenari, a differenza di altri titoli simili in2D, impedirà poi ad esempio di spostarsi su altri piani per schivare gli attacchi, obbligando ancora una volta a far conto unicamente sulla propria abilità di giocatori.
In breve, a dispetto del suo aspetto colorato e moe, Love Max si rivela decisamente poco amichevole per un neofita. D'altro canto una volta padroneggiato, il gioco non potrà che regalare notevoli soddisfazioni.

Come negli anni 90
In omaggio a un genere classico, anche la grafica di Love Max è decisamente retrò. Persino troppo, anche confrontandolo con suoi colleghi più illustri, come Street Fighter per dirne uno. Gli scenari sono ben realizzati, per quanto si tratti solo di disegni, mentre lo spettacolo lo danno soprattutto i coloratissimi attacchi degli Arcana e le animazioni in stile anime che accompagnano le combo. Purtroppo la maggiore delusione è data proprio dal fulcro del titolo, ovvero le lottatrici. Definite da pochissimi poligoni, appaiono davvero troppo “pixellate”, soprattutto sulla versione PS3 da noi testata. Senza infamia e senza lode poi le musiche, che malgrado ben realizzate peccano di un'eccessiva ripetitività. E forse è il doppiaggio l'aspetto più soddisfacente, ovviamente ancor di più se si conosce la lingua nipponica.
Arcana Heart 3: LOVE MAX!!!!! - Immagine 4
Finire la storia sbloccherà extra dedicati alle protagoniste. Fanservice a volontà...
Tutta la notte, moe e botte
Degna di nota poi la presenza di varie modalità, tra cui quella Trial, che vi sfiderà a completare compiti diversi in un combattimento. E poi tantissimi extra da sbloccare come disegni e sequenze bonus dedicate alle protagoniste, che faranno sicuramente felici i l oro fan. Tutti fattori che aumentano la longevità. Arcana Earth III Love Max!!!!! si dimostra in conclusione un titolo non per tutti, soprattutto a causa di un approccio molto tecnico. Nella media e a volte persino al di sotto di quella del suo genere dal punto di vista grafico, rappresenta comunque uno dei pochi picchiaduro 2D sulla piazza, caratterizzato inoltre dalla presenza di una valanga di adorabili ragazze. Chi apprezza questi aspetti farà bene a non lasciarselo sfuggire.
7
Un picchiaduro discreto: questo è Arcana Earth III Love Max!!!!! Il gameplay non ha la stessa varietà  e profondità di altri colleghi, ma si dimostra comunque complesso e molto impegnativo per i neofiti del genere. Grafica e sonoro viaggiano senza infamia e senza lode, mostrando il punto più basso proprio nell'aspetto delle protagoniste, che forse non avrebbe sfigurato  se fosse stato proposto in un titolo di dieci anni fa. Una longevità discreta e tantissimi extra sbloccabili completano il quadro. Si tratta comunque di uno dei pochi picchiaduro 2D disponibili attualmente, caratterizzato poi dalla presenza di una valanga di ragazze adorabili. Per qualcuno questi fattori potrebbero rappresentare un valore aggiunto.   
voto grafica6,5
voto sonoro6,5
voto gameplay7
voto durata7

Arcana Heart 3: LOVE MAX!!!!!

Disponibile per: PS3 , PS Vita, PC
Arcana Heart 3: LOVE MAX!!!!! PS3 Cover
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Far Cry 5

1

Far Cry 5

Siamo tornati in Montana!

Resident Evil Revelations 2

3

Resident Evil Revelations 2

L'orrore sbarca in forma portatile!

Linea Sparco Gaming
Linea Sparco Gaming

Nella splendida cornice del Monza Rally Show, Sparco Gaming ha presentato la nuova seduta da gioco per il 2018

Steep

1

Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!