Recensione Animali Notturni

L'amore uccide, nei libri, nella vita e nel nuovo film di Tom Ford.
Elisa Giudici Di Elisa Giudici
Era uno stilista, ma è bastato un film sublime per renderlo (anche) un regista. successo a improbabili attori come Ben Affleck, dovremmo averci ormai fatto il callo, eppure fu difficile non sorprendersi dell'esordio di successo di Tom Ford. Alla luce di Animali Notturni, il suo secondo e lungamente meditato film, è più facile capire le ragioni di quel successo.
Animali Notturni - Immagine 4
A Single Man era un romanzo magistrale e molto vicino alla sensibilità di Ford, che con la sua raffinatissima estetica e con il suo vissuto personale è riuscito a trasformarlo in un buon film. Animali Notturni invece è un thriller tratto da Tony & Susan, un romanzo che fa acqua da tutte le parti (parlo ahimé per esperienza personale) e che neppure il talento del regista può salvare.

Non che Tom Ford non avesse fiutato il pericolo, intervenendo massicciamente e coraggiosamente sulla materia originale, come solo i più fini cineasti sanno fare. La storia di Susan, donna che scopre delle crepe nel suo secondo matrimonio e nella sua vita leggendo il violentissimo romanzo d'esordio che l'ex marito le ha dedicato, è stata catapultata nel gotha culturale americano che Tom Ford dimostra di conoscere bene. Un mondo freddissimo, asettico, colto, ricercato come le architetture e i gli abiti che avvolgono una Amy Adams ancora una volta alle prese con un film da salvare.
I ricchissimi statunitensi di Animali Notturni soffrono e piangono, ma nascondono tutto dietro a una studiata parvenza glaciale, a un make up a tinte forti, a opere d'arte studiatamente espressive. fatta così anche Susan, perennemente insonne e intrappolata in un matrimonio ancor più freddo della sua casa di design, solo che Tom Ford ce la mostra anche in pigiama e occhiali da lettura, sensibile e ferita dal romanzo aggressivo e violento che l'ex le ha mandato a mo' di sfida e vendetta. Una rivalsa che scava a fondo nel cuore di Susan, facendo riemergere i torti e le avventatezze del passato, ma anche i sentimenti di disperazione e amore che aveva seppellito nella sua routine impeccabile.
Sembrerebbe una premessa perfetta, a cui manca giusto un mistero da svelare (perché l'ex ce l'ha tanto con Susan?) e una soluzione da nascondere nelle pagine del romanzo che Susan sta leggendo.
Animali Notturni - Immagine 2
Animali Notturni - Immagine 3
Animali Notturni - Immagine 1
Nonostante la fonte letteraria fornisca ben poco su cui lavorare, Ford trova la sua rivelazione e il suo cupo ritmo, ma una mancanza di punti di riferimenti precisi e di una risoluzione chiara o sensatamente ambigua rendono anche la trasposizione cinematografica del romanzo vagamente ridicola alla resa dei conti.

Nonostante gli sforzi del regista e degli ottimi protagonisti Amy Adams e Jake Gyllenhaal, Animali Notturni rimane un film annegato in una mancanza di senso e scopo che non si riesce a nascondere dietro la promessa di tensione o l'illusione di una studiata ambiguità finale. Certo le performance dei protagonisti e la bravura e il senso estetico del regista evitano il disastro, ma rendono il film consigliabile solo a chi riuscirà a stemperare la delusione con l'appagamento del proprio senso estetico.

Animali Notturni

Animali Notturni Cover
  • Titolo Originale: Nocturnal Animals
  • Regia: Tom Ford
  • Produzione: Focus Features, Universal Pictures
  • Nazionalità: USA
  • Distributore: Universal Pictures
  • Sceneggiatura: Tom Ford
  • Genere: Thriller, Drammatico
  • Data di uscita: 17 Novembre 2016
  • Cast: Amy Adams, Jake Gyllenhaal, Isla Fisher, Aaron Taylor-Johnson, Armie Hammer, Michael Shannon, Laura Linney, Karl Glusman
Empire
13 Reasons Why

1

13 Reasons Why

Alla fine, tutto è importante...

Marvel's Iron Fist
Marvel's Iron Fist

Netflix chiude il cerchio e presenta il quarto membro dei Defenders

Sherlock

1

Sherlock

Recap Episodio 4x03 - The Final Problem

Sherlock
Sherlock

Recap Episodio 4x02 - The Lying Detective

Sherlock

2

Sherlock

Recap Episodio 4x01 - The Six Tatchers

Empire
La Bella e La Bestia

1

La Bella e La Bestia

Il classico Disney si lancia nel live action.

Kong: Skull Island

3

Kong: Skull Island

Il gorilla più famoso nella storia del cinema torna sul grande schermo e lo fa in grande stile.

Logan

8

Logan

L'ultima artigliata di Hugh Jackman

Split
Split

23 personalità, un solo grande regista ritrovato!

Arrival

3

Arrival

Villeneuve ci racconta gli alieni a modo suo...