Recensione Action Bass

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (11 Febbraio 2001)
La pesca sportiva simulata non ha mai goduto di particolari favori presso i game designer. Volendo tralasciare qualche trascurabile titolo per i 16-bit e il vecchio Big Game Fishing della nostrana (e defunta) Simulmondo all'inizio degli anni '90, gli ultimi dieci anni hanno visto la quasi totale assenza di giochi di questo genere. Questo fino all'arrivo di Get Bass per il Dreamcast che, anche grazie al costoso gadget della canna da pesca disegnata esclusivamente per questo gioco, è riuscito a riscuotere un notevole successo. Poi, come sempre accade, ecco che i soldi hanno chiamato soldi, così ora anche Take 2 Interactive è pronta a lanciare la sua versione della pesca virtuale per quella che rimane la console più venduta nel mondo. Con l'introduzione di Action Bass la PlayStation colma una colpevole lacuna nel suo sterminato parco software e prova a conquistare, in un colpo solo, sia i pescatori della domenica che i semplici videogiocatori. Il soggetto, però, è meno semplice di quanto si possa credere, perché il fascino della pesca dal vivo non è facilmente riproducibile. È un po' come pescare un luccio di tre chili, un'impresa improba, in cui solo una software house fantasiosa e geniale può riuscire. È Action Bass IL gioco di pesca per PSX?

NON CHIAMATEMI SIMULAZIONE
Iniziamo subito col dire che Action Bass trascura tutto ciò che rappresenta la fase di preparazione alla pesca. Non esiste un negozio dove comprare le attrezzature, né la scelta del luogo dove pescare o gli spostamenti in fuoribordo, come nelle sedicenti simulazioni apparse in precedenza sul mercato, bensì solo un menu con la modalità pesca libera (Free) e il torneo (Challenge). A queste voci se ne aggiungono altre in un secondo momento, come la funzione Aquarius per vedere occhieggiare dal televisore le trote e le cernie che avremo catturato nella modalità Free, e una voce Extra, per gareggiare in due scenari particolarmente complicati, sbloccabili solo vincendo la sessione Challenge. Un po' poco, o comunque, non abbastanza per chi si intende di pesca anche solo minimamente. D'altraparte il nome stesso del gioco (Action Bass - Pesca d'Azione) non accampa pretese simulative, quindi stabiliamo fin da ora che questo è un arcade dove si va subito al dunque, senza i preparativi e le attese che caratterizzano la pesca reale e che gli donano quel fascino che i praticanti conoscono bene
Action Bass - Immagine 1
Scegliamo il posto migliore dove gettare l'esca..
0 commenti

Action Bass

Action Bass PSOne Cover
Empire
The Assassination of Gianni Versace
The Assassination of Gianni Versace

Abbiamo visto in anteprima la prima puntata della serie TV

Bright

7

Bright

Ayer ci porta in una L.A. che unisce fantasy e moderno.

The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Empire
Dragon Ball FighterZ

2

Dragon Ball FighterZ

True power knows no limit!

Nintendo LABO

18

Nintendo LABO

Nintendo stimola la nostra immaginazione

Dragon Ball FighterZ
Dragon Ball FighterZ

Galeotta fu la beta

Playerunknown's battlegrounds

6

Playerunknown's battlegrounds

Qualche ora in compagnia della versione Xbox One!

Gamdias HEBE M1 RGB
Gamdias HEBE M1 RGB

Gamdias ci vizia con un ottimo headset