Recensione Act of Fury: Kraine's Revenge

Sparatutto made in Italy.
Giuseppe Schirru Di Giuseppe Schirru
È con sommo gaudio che ci si ritrova di fronte a una piacevole divagazione di un modello ludico in voga due lustri addietro e forse più, ed è piacevolissimo constatare come la firma che si cela dietro sia quella di un team italiano, Darkwave Games. Benché le pochissime voci dei menu a schermo tradiscano quest'ultima tesi, essendo totalmente in inglese. Act of Fury: Kraine's Revenge è un shoot'em up a scorrimento verticale che, ci crediate o no, non vi vedrà sparare nemmeno un colpo.

Eppure, quello partorito da DG è un tripudio di proiettili. Dei nemici. La potenza di fuoco del giocatore è pari a zero e l'unico modo di affrontare le ostilità è dato dal tornado che circonda il protagonista. Sarà infatti imprescindibile avvicinarsi in prossimità dei nemici per annientarli, magari abbattendo in combo anche gli edifici presenti per aumentare il potere distruttivo. Il giocatore più smaliziato dovrà quindi posizionarsi in modo da colpire più elementi allo stesso tempo (siano essi nemici o edifici), in modo da aumentare la propria potenza di attacco e colpire più nemici simultaneamente. Il tutto facendo attenzione alle miriadi di proiettili che invaderanno lo schermo.
Act of Fury: Kraine's Revenge - Immagine 1
Act of Fury: Kraine's Revenge - Immagine 2
Act of Fury: Kraine's Revenge - Immagine 3
 

A conti fatti il gameplay funziona egregiamente perché si sposa perfettamente con il sistema di controllo adottato: non dovendo preoccuparsi di sparare, al giocatore è richiesto solamente di muovere Kraine (leggasi protagonista) spostando il dito in qualsiasi zona dello schermo, il che rende tutto semplice e immediato. Ma da subito Act of Fury si dimostra un titolo dal gameplay solido, dove per superare i nove livelli complessivi servirà il sapiente utilizzo dei power-up (in tal senso, poteva esser fatto qualcosa in più), grande maestria nel districarsi in mezzo ai proiettili nemici e gran senso della posizione. Tralasciando poi l'Hell Mode che sarà affrontabile solo dai giocatori più smaliziati, considerato l'alto tasso di difficoltà e il comportamento delle ostilità che, anche sotto attacco, vi spareranno contro di tutto.
   
Una via di mezzo. Da quanto detto finora si evince come Act of Fury sia una piacevole divagazione rispetto ai più classici shoot'em up a scorrimento verticale, creata limitando a zero la potenza di fuoco del giocatore e spostando l'attenzione su scontri corpo a corpo, volgarmente parlando (Kraine vola sopra i nemici e questi vengono danneggiati). Questa formula non solo funziona, ma si adatta benissimo alla natura portatile del titolo e alle ristrettezze dello schermo dell'iPhone. Qualche appunto è comunque d'obbligo, vuoi perché a volte si corre il rischio di un errato posizionamento del dito sopra allo schermo (molto meno probabile su iPad), rendendo indecifrabile quanto avviene su schermo, vuoi perché nonostante la presenza di boss di fine livello, e un livello di difficoltà tarato verso l'alto, arrivare all'epilogo non richiederà chissà quale dispendio di tempo. Con buona pace di chi snobberà la modalità Hell in quanto troppo ardua.

Prima di finire, citiamo un reparto audiovisivo di discreta fattura, il supporto a Game Center e Open Feint, la disponibilità del gioco sia su iPhone che su iPad e il prezzo attualmente fissato a 2,39€, forse non bassissimo. Ma la qualità si paga.

Act of Fury: Kraine's Revenge - Immagine 4
Act of Fury: Kraine's Revenge - Immagine 5
 

7,5
Un pregevole lavoro da parte di Darkwave Games che sforna uno shoot'em up a scorrimento verticale originale e che soprattutto si sposa, quasi perfettamente, alla natura portatile del titolo.
voto grafica6,5
voto sonoro6,5
voto gameplay8
voto durata8

Act of Fury: Kraine's Revenge

Act of Fury: Kraine's Revenge iPhone Cover
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Far Cry 5

1

Far Cry 5

Siamo tornati in Montana!

Resident Evil Revelations 2

3

Resident Evil Revelations 2

L'orrore sbarca in forma portatile!

Linea Sparco Gaming
Linea Sparco Gaming

Nella splendida cornice del Monza Rally Show, Sparco Gaming ha presentato la nuova seduta da gioco per il 2018

Steep

1

Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!