Recensione 007: The World is not Enough

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (27 Dicembre 2000)
The World Is Not Enough (TWINE per gli amici) è la versione videoludica dell'ultimo film della serie 007, noto in Italia con il nome "Il mondo non Basta". Come il suo predecessore Goldeneye, TWINE è uno sparatutto in soggettiva che alterna momenti d'azione pura ad altri in cui viene richiesto di esplorare con attenzione le zone di gioco, nascondersi, cercare oggetti. In pratica una missione non potrà essere portata a termine semplicemente sparando a tutto ciò che si muove, ma dovrà essere affrontata con attenzione, poiché anche un piccolo errore potrebbe portare a un definitivo fallimento
007: The World is not Enough - Immagine 1
Il nostro "amico" sembra stupito di vederci
EHI, E' PROPRIO UGUALE AL FILM!
La nuova avventura di James Bond inizia quando il leggendario "M", capo del servizio segreto britannico, affida a 007 il compito di recuperare i soldi di Sir Robert King, che erroneamente aveva comprato un rapporto del dipartimento dell'energia atomica russa, pensando che si trattasse di informazioni sui criminali che avevano attaccato la sua raffineria in Kazakhistan. Ma non è tutto: il documento si rivela molto importante per il servizio segreto, dato che dei terroristi per impadronirsene hanno assassinato un agente dell'MI-6. Con l'evolversi delle indagini, Bond scoprirà che dietro a tutto ciò vi è una potente organizzazione terroristica, guidata da Renard, un uomo che non prova dolore e che ha un conto aperto con la famiglia King
Lo svolgimento del gioco è, nei limiti del possibile, fedele alla trama del film, che è ricostruita quasi alla perfezione: le scene d'azione della pellicola sono convertite nelle missioni vere e proprie, mentre le scene più "calme" sono spesso utilizzate come soggetto dei "filmati" (sono effettivamente cut scene in tempo reale) d'intermezzo fra i livelli di gioco
Le quattordici missioni che porteranno 007 in giro per mezza Europa sono decisamente diverse fra di loro, sia per quanto riguarda lo scenario di gioco, sia perché devono essere affrontate con strategie estremamente differenti
LICENZA D'UCCIDERE? SI, MA CON MODERAZIONE
Per concludere una missione con successo occorre portare a termine determinati compiti che ci vengono spiegati prima di ogni livello, in un'apposita schermata di briefing, dai nostri collaboratori del servizio segreto: M ci illuminerà sulla missione vera e propria, Robinson ci fornirà ulteriori informazioni sui luoghi in cui ci muoveremo, mentre R ci spiegherà l'utilizzo dei vari gadget aggiuntivi, che ci serviranno per completare la missione. Purtroppo per noi, l'arsenale di James Bond sarà costituito all'inizio di ogni livello solamente dalla classica Wolfram P2K, che non si dimostra particolarmente "incisiva". Le armi più potenti, come i mitra, i fucili di precisione, i lanciarazzi, devono essere recuperate nel corso del gioco
0 commenti

007: The World is not Enough

Disponibile per: N64 , PSOne
007: The World is not Enough N64 Cover
Empire
Bright

7

Bright

Ayer ci porta in una L.A. che unisce fantasy e moderno.

The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Empire
Dragon Ball FighterZ
Dragon Ball FighterZ

Galeotta fu la beta

Playerunknown's battlegrounds

6

Playerunknown's battlegrounds

Qualche ora in compagnia della versione Xbox One!

Gamdias HEBE M1 RGB
Gamdias HEBE M1 RGB

Gamdias ci vizia con un ottimo headset

Gamdias Zeus P1
Gamdias Zeus P1

In barba al signore dell'Olimpo

Doom VFR
Doom VFR

Preparatevi a trasferire la vostra coscienza in un cyborg