Wii U? Niente che PS3 e Vita non possano fare

Il PR di SCEA parla della nuova console

Di Tommaso Alisonno (21 Settembre 2012 - 16:31)

Il Vice Presidente Marketing di SCEA, John Koller, ha parlato ai microfoni di Engadget di come la combinazione PS3 + PS Vita possa tranquillamente tenere testa alle "novità" promesse da Nintendo su Wii U. Uno dei motivi per cui Sony non teme la concorrente è il fatto che la maggior parte degli utenti PS Vita sono già utenti PS3.

"Diciamo continuamente ai nostri fan PlayStation che Wii U sta offrendo qualcosa che Vita e PS3 possono fare facilmente - recita Koller, aggiungendo però che, a differenza di Nintendo, Sony non intende forzare i giocatori ad avere un doppio schermo con qualsiasi gioco - Dipende dal contenuto. Quindi dobbiamo assicurarci che il contenuto non sia forzato. E, per noi, assicurarci che il giocatore riceva il giusto tipo di esperienza è la cosa più importante. Quindi staremo al nostro posto, ma quella tecnologia esiste certamente qui."

Koller ha continuato affermando che i distributori chiedono "continuamente" un bundle PS3+Vita, ma che Sony non ha piani concreti perché esiste già una base-utenti sostanziosa. "Nel frattempo, guardate gli utenti di Vita e noterete che un'altissima percentuale - quasi tutti - possiedono una PS3. Quindi capite come fuziona il crosswork."

  sony,  nintendo
Empire
Pixels

Pixels

Dal corto al cinema: come è arrivato Pixels sul grande schermo?

Pixels

Pixels

Quando gli alieni diventano videogiochi 8-bit

Il Ragazzo della Porta Accanto

Il Ragazzo della Porta Accanto

Claire: la protagonista prevedibile.

Spy

1

Spy

Spie..che riescono a far ridere!

Ant-Man

2

Ant-Man

L'Uomo Formica buca il grande schermo!