Va in onda stasera su Rai1 la serie I Medici con Dustin Hoffman e Richard Madden

La tv italiana fa un salto di qualità

Di Valentina Barranco (18 Ottobre 2016 - 13:54)
Va in onda stasera su Rai1 la serie I Medici con Dustin Hoffman e Richard Madden

Il drama di Frank Spotnitz (X-Files) e Nicholas Meyer prodotto dalla Rai andrà in onda stasera alle 21:15 su Rai1, e protagonisti sono proprio il vincitore del premio Oscar Dustin Hoffman e Richard "King in the North" Madden, direttamente da Game of Thrones.

Sinossi:

I Medici racconta la storia dell'illustre famiglia guidata da Giovanni de' Medici (Hoffman), nato come figlio di un mercante di lana e poi fondatore di una potente banca affidata ai figli Cosimo (Madden) e Lorenzo (Stuart Martin). Con il suo pensiero strategico, Giovanni escogitò un modo per aggirare i divieti del Papa, inaugurando una nuova era di libertà finanziaria che portò l'espansione del commercio in Europa. Una delle famiglie più ricche del continente e una dinastia politica nel 15° secolo, i Medici disturbarono l'influenza in espansione della chiesa e legittimarono le masse, finendo col dare vita al Rinascimento. Un'ascesa che mise contro di loro molti nemici, i quali non si fermarono davanti a nulla per distruggerli.

Otto episodi trasmessi ogni Martedì anche in UltraHD sul canale Rai4K di Tivùsat e Rai1 HD. Nel cast incontriamo anche Sarah Felberbaum (Maschi contro Femmine), Miriam Leone (1992) e Fortunato Cerlino (Gomorra).

  serie tv,  i medici,  rai1
Empire
Empire
Tre Manifesti ad Ebbing, Missouri
Tre Manifesti ad Ebbing, Missouri

Una black comedy sui sentimenti umani!

Il Ragazzo Invisibile - Seconda Generazione

2

Il Ragazzo Invisibile - Seconda Generazione

Il cinecomic all'italiana torna sul grande schermo!

Star Wars: Gli Ultimi Jedi

35

Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Si torna nella galassia lontana, lontana!

Assassinio sull'Orient Express
Assassinio sull'Orient Express

Il ritorno di un grande classico!

Flatliners - Linea Mortale

6

Flatliners - Linea Mortale

La ricerca di una risposta alla vita dopo la morte