Twitch Plays Dark Souls ha sconfitto il primo Boss

L'impresa sembrava impossibile, invece...

Di Tommaso Alisonno (20 Agosto 2015 - 12:48)
Dark Souls

Per chi non lo conoscesse, Twtich Plays Dark Souls è un canale del noto servizio di broadcasting in cui i comandi al personaggio del gioco From Software vengono impartiti dagli spettatori via Chat, in maniera "democratica": un apposito sotware analizza le righe di testo, sceglie quella "più votata" e la tramuta in comando.




Ovviamente, le possiblità di andare avanti con un simile sistema, soprattutto considerando la difficoltà intrinseca di un gioco come Dark Souls, sono veramente minime, ma recentemente gli utenti sono riusciti in una sorta di miracolo: l'abbattimento del primo boss, l'Asylum Demon, con conseguente accesso al mondo di gioco successivo all'area del tutorial.




Per essere pignoli, alcuni hanno fatto notare che questo non sarebbe stato possibile se il sistema non avesse cominciato a introdurre delle "pause" dopo ogni comando, durante le quali i messaggi vegono computati, ma per altri si tratta semplicemente di problemi di frame rate.




Ad ogni modo, è il momento giusto per rileggere la nostra Recensione di Dark Souls.



Dark Souls
Dark Souls - Immagine 63763
Dark Souls - Immagine 63762
Dark Souls - Immagine 63761
Dark Souls - Immagine 63760
Dark Souls - Immagine 63759
Dark Souls - Immagine 63758
Dark Souls - Immagine 63757
Dark Souls - Immagine 61203
Dark Souls - Immagine 61200
Dark Souls - Immagine 61197

- 10 %

Acquista la versione PC

19.9917.99

Dark Souls

Disponibile per: PC , PS3, Xbox 360
Dark Souls PC Cover
Empire
Empire
Solo: a Star Wars Story

6

Solo: a Star Wars Story

Scopriamo le origini di Han Solo!

Deadpool 2

1

Deadpool 2

Il mercenario chiacchierone torna sul grande schermo!

Avengers: Infinity War

16

Avengers: Infinity War

Il folle titano unisce tutto l'MCU!

Ghost Stories
Ghost Stories

Abbiamo incontrato il protagonista di Ghost Stories

Rampage - Furia Animale

4

Rampage - Furia Animale

The Rock e mostri giganti: accoppiata perfetta?