THQ Nordic insoddisfatta dello Switch

Hardware sottotono ma bisogna saper fare di necessità virtù

Di Fabrizio Cirillo (6 Luglio 2017 - 10:26)
THQ Nordic insoddisfatta dello Switch

Le voci fuori dal coro ci sono sempre state e probabilmente ci saranno sempre. E' così, in un mondo che inneggia alle qualità del tutto distintive di Nintendo Switch capita anche di trovare chi al contrario sia rimasto tutto sommato spiazzato da certe scelte.

In questo caso specifico stiamo parlando di THQ Nordic che per voce del suo director of business and product development Reinhard Pollice ha confermato che sul fronte hardware la nuova console di Nintendo mal si adatta ad un certo tipo di progetto come quelli gestiti dai creatori di Darksiders.

"Abbiamo parlato spesso con Nintendo per quanto riguarda lo sviluppo dei nostri brand su Switch e sanno perfettamente che siamo rimasti sempre del parere che le potenzialità hardware della console mal si adattano ai nostri giochi. Quando ti rendi conto che anche convertire un gioco tutto sommato modesto come Battle Chasers si trasforma in una vera e propria sfida, devi capire esattamente come muoverti onde evitare brutte figure o conversioni che rischiano di non essere all'altezza. Troveremo comunque un modo per farcela lo stesso, ma resta piuttosto triste constatare che sul fronte hardware si sarebbe potuto osare un po' di più".  

Empire
Empire
Ghost Stories
Ghost Stories

Abbiamo incontrato il protagonista di Ghost Stories

Rampage - Furia Animale

4

Rampage - Furia Animale

The Rock e mostri giganti: accoppiata perfetta?

Pacific Rim: La Rivolta

7

Pacific Rim: La Rivolta

Esistono Kaiju che non si evolvono

Ready Player One

2

Ready Player One

Celebrazione in pompa magna degli anni '80!

Tomb Raider
Tomb Raider

Una giovane Lara sbarca sul grande schermo!