Spencer: ''Le terze parti adotteranno Xbox Everywere''

Per il boss di Microsoft, il format offre solo vantaggi

Di Tommaso Alisonno (17 Ottobre 2016 - 10:22)
Xbox One S

Il progetto Xbox Everywere di Microsoft che permette agli utenti Xbox di utilizzare anche su PC Windows 10 le versioni digitali dei loro giochi è ormai una realtà, sebbene limitata ai titoli sviluppato internamente alla casa di Redmond - ReCore, Forza Horizon 3 e Gears of War 4.

Phil Spencer, boss della divisione Xbox, è però convinto che ben presto anche i più grossi sviluppatori di terze parti - società del calibro di Activision, Electronic Arts o Ubisoft - noteranno i vantaggi offerti dal format e aderiranno al progetto.

"Direi che alcuni dei più grossi publisher di titoli terze parti tradizionali vogliano vedere come funziona per noi - ha detto Spencer ai microfoni di PC Authority - C'è sempre il timore che si stia 'dando due giochi al prezzo di uno'. Io penso che ci siano molte poche persone che acquistino un gioco due volte, una su PC e un su Console."

"Quello che stiamo facendo è permettere all'acquirente di giocare al tuo gioco più spesso. Nel mondo odierno, l'impegno sui giochi è smpre più pressante, e in generale è una buona cosa considerando il multiplayer e i business models che girano intorno ai giochi. Penso che i grandi publisher di terze parti si adatteranno presto."

Spencer ha parlato: voi che ne dite?

Xbox One S
Xbox One S - Immagine 200655
Xbox One S - Immagine 200653
Xbox One S - Immagine 200654
Xbox One S - Immagine 200652
Xbox One S - Immagine 200651
Xbox One S - Immagine 190111
Empire
Empire
Ghost Stories
Ghost Stories

Abbiamo incontrato il protagonista di Ghost Stories

Rampage - Furia Animale

4

Rampage - Furia Animale

The Rock e mostri giganti: accoppiata perfetta?

Pacific Rim: La Rivolta

7

Pacific Rim: La Rivolta

Esistono Kaiju che non si evolvono

Ready Player One

2

Ready Player One

Celebrazione in pompa magna degli anni '80!

Tomb Raider
Tomb Raider

Una giovane Lara sbarca sul grande schermo!