Skyrim alla lunga arranca su PS3

E le cose peggiorano col tempo

Di Tommaso Alisonno (23 Novembre 2011 - 14:00)

La community dei giocatori di The Elder Scrolls V: Skyrim su PS3 è furibonda per il problema che il gioco presenta in maniera sempre più accentuata man mano che si prosegue nell'avventura. Si parla di rallentamenti: anche se inizialmente il gioco si comporta fluidamente, superate le 50 ore si cominciano a notare degli scatti che diventano sempre più pesanti fino a rendere il titolo particamente ingiocabile intorno alle 60 ore. Il fatto sembrerebbe in qualche modo legato all'utilizzo della memoria, tanto che anche le dimensioni dei savegame crescono con il passare del tempo di gioco.

I ragazzi di CVG hanno anche mostrato un filmato dove il problema salta immediatamente all'occhio: lo trovate a questo indirizzo. Bethesda ha assicurato che nella patch attualmente in preparazione per il gioco, destinata a tutte le piattaforme, questo è uno dei problemi che sarà risolto.

Ricordiamo che The Elder Scrolls V: Skyrim, oltre che per PS3, è disponibile per PC e per Xbox360 - versione a cui fa riferimento la nostra Recensione e che non sembra soffrire di questo problema.

The Elder Scrolls V: Skyrim

The Elder Scrolls V: Skyrim

Disponibile per: Xbox 360, PC, PS3
  • Piattaforma: PS3
  • Produzione: Bethesda Softworks
  • Sviluppo: Bethesda Softworks
  • Distribuzione: Koch Media
  • Genere: RPG
  • Giocatori: 1
  • PEGI: +18
  • Sito ufficiale
  • Uscita italiana: 11 Novembre 2011
Empire
Pixels

Pixels

Dal corto al cinema: come è arrivato Pixels sul grande schermo?

Pixels

Pixels

Quando gli alieni diventano videogiochi 8-bit

Il Ragazzo della Porta Accanto

Il Ragazzo della Porta Accanto

Claire: la protagonista prevedibile.

Spy

1

Spy

Spie..che riescono a far ridere!

Ant-Man

2

Ant-Man

L'Uomo Formica buca il grande schermo!