Si uccide per sbaglio dopo aver perso a League of Legends

Il tragico epilogo di un giocatore brasiliano

Di Tommaso Alisonno (19 Ottobre 2016 - 09:19)
Si uccide per sbaglio dopo aver perso a League of Legends

Gustavo Dette, tredicenne di São Vicent, è purtroppo deceduto in seguito a una sorta di gioco che interessava lui e i suoi compagni di team su League of Legends. In pratica, al termine di ogni match in cui risultavano sconfitti, i ragazzi avevano la (stupida, probabilmente) abitudine di stringersi la gola in webcam per fare una sorta di penitenza per le proprie colpe nei confronti della squadra.

Gustavo ha stretto le arterie o le vie respiratorie troppo forte o troppo a lungo ed è stramazzato davanti agli occhi dei suoi amici, i quali dopo aver realizzato che non si trattasse di uno scherzo hanno contattato i parenti. Il ragazzo è stato trasportato al più vicino ospedale ma è deceduto poche ore dopo.

Sky TG24: guarda la diretta
Empire
Empire
LEGO Ninjago Il film
LEGO Ninjago Il film

E' Meraviglioso! (cit)

L'uomo di neve
L'uomo di neve

Fassbender scalda i freddi ghiacci norvegesi

It (Reboot)

5

It (Reboot)

Lo vuoi un palloncino?

Blade Runner 2049

6

Blade Runner 2049

Un Blade Runner differente!

Kingsman: Il Cerchio d'oro
Kingsman: Il Cerchio d'oro

Gli agenti al 'disservizio' di Sua Maestà ritornano in scena