Razer e gli appassionati di e-sport bersaglio di hijaking da parte di cyber-criminali

Sono in corso attacchi malware tramite finte promesse di sponsorship

Di Fabrizio Cirillo (24 Febbraio 2017 - 12:59)
Razer e gli appassionati di e-sport bersaglio di hijaking da parte di cyber-criminali

l brand Razer e la passione dei gamer per gli e-sport sono stati presi di mira da truffatori.

Una falsa e-mail che offre una sponsorship gratuita agli streamer da parte di Razer sta circolando in queste ore su internet. Si tratta di una truffa e i destinatari non devono cliccare su nessuno dei link presenti nel corpo della mail, dato che così facendo verrebbe installata un'applicazione infetta da malware.

 Il fatto che si tratti di una truffa è evidente: la mail arriva da un account Gmail e non da Razerzone.com. Razer non è scritto in modo corretto nell’indirizzo e-mail (“Razorzonesponsorship”). Il corpo dell’e-mail contiene numerosi errori grammaticali e di battitura, tipici delle e-mail di scam.

Empire
Empire
Pirati dei Caraibi: la vendetta di Salazar

5

Pirati dei Caraibi: la vendetta di Salazar

Jack Sparrow ritorna a solcare i mari pirateschi Disney

47 Metri

3

47 Metri

Mettiamo alla prova le nostre paure!

King Arthur - Il Potere della Spada

5

King Arthur - Il Potere della Spada

Ritchie ci racconta una versione estremamente moderna di Re Artù

Alien: Covenant

8

Alien: Covenant

Nello spazio nessuno può sentirti urlare

Assassin's Creed

2

Assassin's Creed

Quattro chiacchiere con il regista di Assassin's Creed