Peter Moore lascia Electronic Arts ed il mondo dei videogiochi

Ad attenderlo ci sarà una nuova vita nel calcio che conta

Di Fabrizio Cirillo (28 Febbraio 2017 - 08:57)
Peter Moore lascia Electronic Arts ed il mondo dei videogiochi

Dopo dieci anni di onorata carriera, il capo della divisione EA Sports ha deciso di dire basta con il mondo dei videogiochi. A partire da oggi  Peter Moore non farà, infatti, più parte dello staff di Electronic Arts, società di cui faceva parte dal 2007 e per la quale aveva curato una delle divisioni più importanti della storia della casa americana.

In un certo senso, la sua nuova occupazione sarà tuttavia legata (almeno concettualmente) ad una parte della sua avventura in EA, visto che ad attenderlo - da giugno - ci sarà una poltrona nella sala dei bottoni della squadra di calcio della sua città di nascita, ovvero il Liverpool FC.

Fino ad allora, Peter Moore continuerà ad esercitare le proprie funzioni all'interno di Electronic Arts e non è escluso che possa far parte della spedizione EA per il prossimo (e per lui ultimo) E3 di Los Angeles.

Sky TG24: guarda la diretta
Empire
Empire
LEGO Ninjago Il film
LEGO Ninjago Il film

E' Meraviglioso! (cit)

L'uomo di neve
L'uomo di neve

Fassbender scalda i freddi ghiacci norvegesi

It (Reboot)

9

It (Reboot)

Lo vuoi un palloncino?

Blade Runner 2049

6

Blade Runner 2049

Un Blade Runner differente!

Kingsman: Il Cerchio d'oro
Kingsman: Il Cerchio d'oro

Gli agenti al 'disservizio' di Sua Maestà ritornano in scena