Peter Moore lascia Electronic Arts ed il mondo dei videogiochi

Ad attenderlo ci sarà una nuova vita nel calcio che conta

Di Fabrizio Cirillo (28 Febbraio 2017 - 08:57)
Peter Moore lascia Electronic Arts ed il mondo dei videogiochi

Dopo dieci anni di onorata carriera, il capo della divisione EA Sports ha deciso di dire basta con il mondo dei videogiochi. A partire da oggi  Peter Moore non farà, infatti, più parte dello staff di Electronic Arts, società di cui faceva parte dal 2007 e per la quale aveva curato una delle divisioni più importanti della storia della casa americana.

In un certo senso, la sua nuova occupazione sarà tuttavia legata (almeno concettualmente) ad una parte della sua avventura in EA, visto che ad attenderlo - da giugno - ci sarà una poltrona nella sala dei bottoni della squadra di calcio della sua città di nascita, ovvero il Liverpool FC.

Fino ad allora, Peter Moore continuerà ad esercitare le proprie funzioni all'interno di Electronic Arts e non è escluso che possa far parte della spedizione EA per il prossimo (e per lui ultimo) E3 di Los Angeles.

Empire

Hot News

La remastered di Modern Warfare in vendita da domani

2

La remastered di Modern Warfare in vendita da domani

Confermate le voci delle scorse settimane

Una clip esclusiva da Bedevil

Una clip esclusiva da Bedevil

Qualche minuto dal nuovo film horror in uscita il 28 Giugno

Empire
Transformers: L'ultimo Cavaliere
Transformers: L'ultimo Cavaliere

Uno scontro sempre più epico...e confusionario!

LEGO Batman Il Film
LEGO Batman Il Film

Anche a cubetti, il pipistrello di Gotham non tradisce le aspettative

La mummia

5

La mummia

Il nuovo Dark Universe parte dall'Antico Egitto!

Baywatch

2

Baywatch

Un tuffo venuto male!

Wonder Woman

4

Wonder Woman

Diana Prince salverà i cinecomics della DC?