Per EA PS4 Pro e Xbox One X sono cosa buona e giusta

Una generazione di mezzo in grado di trainare software vecchio e nuovo

Di Fabrizio Cirillo (15 Novembre 2017 - 10:51)
Per EA PS4 Pro e Xbox One X sono cosa buona e giusta

Nel corso dell'UBS Global Technology Conference, il CFO di Electronic Arts Blake Jorgensen ha parlato della situazione del mercato delle console domestiche, accogliendo più che positivamente l'arrivo di piattaforme mid-gen come PlayStation 4 Pro e Xbox One X in grado sia di offrire qualcosa di più in termini di potenza che di supportare comunque l'attuale mercato software, normalmente in sofferenza nel passaggio da una generazione ad un altra.

In tal senso, lo stesso Jorgensen ha inoltre spiegato che i vari servizi di retro-compatibilità sono particolarmente utili per mantenere in auge software comunque datati e destinati per loro stessa natura a rimanere schiacciati dal peso degli anni, software che sempre secondo EA saranno inoltre facilmente reperibili nel tempo grazie anche alla possibilità di accedere, proprio grazie all'attuale generazione di console, ad un catalogo completamente digitale praticamente infinito.

  
Empire
Empire
Black Panther

5

Black Panther

Ci voleva un Wakanda per cambiare la Marvel

Ore 15:17 - Attacco al Treno
Ore 15:17 - Attacco al Treno

Una nuova storia di eroi comuni

The Cloverfield Paradox

3

The Cloverfield Paradox

Nello spazio si vive di paradossi

L'ora più Buia

1

L'ora più Buia

Un ritratto esclusiva della figura di Churchill

Oscar 2018
Oscar 2018

Qualche curiosità sulle nomination!