Netflix si porta in casa un altro pezzo da novanta

Ryan Murphy ha detto si

Di Luca Gambino (15 Febbraio 2018 - 16:27)
Netflix

Dopo aver messo sotto contratto Shonda Rhimes, considerata come una vera e propria regina delle serie TV, Netflix si portata in casa un altro mostro sacro del piccolo(ma anche grande) schermo americano. Parliamo di quel Ryan Murphy, autore di serie come Nip & Tuck, American Horror Story, American Crime Story e, ultimo nato, 911, partito questa settimana in Italia sulle reti FOX. Ed proprio a Fox che Netflix ha sottratto questo autentico Re Mida, proponendo un contratto da ben 300 milioni di dollari. Murphy, in scadenza di contratto dal prossimo 1 Luglio, ha ben visto di accettare.

Netflix
Netflix - Immagine 198259
Netflix - Immagine 192955
Netflix - Immagine 185727
Netflix - Immagine 181356
Netflix - Immagine 181355
Netflix - Immagine 181354
Netflix - Immagine 181353
Netflix - Immagine 181352
Netflix - Immagine 181351
Netflix - Immagine 181350
Empire
Empire
Jurassic World: Il Regno Distrutto

12

Jurassic World: Il Regno Distrutto

I dinosauri si mostrano sotto un nuovo profilo!

Solo: a Star Wars Story

6

Solo: a Star Wars Story

Scopriamo le origini di Han Solo!

Deadpool 2

2

Deadpool 2

Il mercenario chiacchierone torna sul grande schermo!

Avengers: Infinity War

16

Avengers: Infinity War

Il folle titano unisce tutto l'MCU!

Ghost Stories
Ghost Stories

Abbiamo incontrato il protagonista di Ghost Stories