Le svastiche non saranno presenti nel multy di COD

E' una questione di rispetto, dice Sledgehammer

Di Luca Gambino (20 Giugno 2017 - 12:03)
Call of Duty: WWII

Il ritorno di Call of Duty alla seconda guerra mondiale, ha portato alla luce alcune tematiche importanti da affrontare nel corso della storia principale e, di rimando, anche nel versante multiplayer, che spesso condivide mappe, ambientazioni e location. Un tema su tutti era quello legato all'utilizzo delle svastiche (cosa che peraltro spesso ha implicato una censura in territorio tedesco). E' stato però lo stesso co fondatore di Sledgehammer, Michael Condrey, a precisare che l'utilizzo del tristemente famoso simbolo nazista sarà utilizzato nel corso della campagna single player per ovvie ragioni storiche, ma che questo non sarà ripreso invece nella modalità multiplayer o zombi.

Vogliamo che la community giochi insieme. Vogliamo rispettare le usanze e le leggi locali di tutto il mondo. E sinceramente, è un simbolo oscuro che si porta dietro un sacco di emozioni negative, e non vogliamo che questo influisca sull'esperienza di gioco.

Chiaro, no?

Call of Duty: WWII
Call of Duty: WWII - Immagine 204046
Call of Duty: WWII - Immagine 204043
Call of Duty: WWII - Immagine 204040
Call of Duty: WWII - Immagine 204037
Call of Duty: WWII - Immagine 201404
Call of Duty: WWII - Immagine 201401
Call of Duty: WWII - Immagine 201398
Call of Duty: WWII - Immagine 201395
Call of Duty: WWII - Immagine 201392

Call of Duty: WWII

Disponibile per: PS4, PC , Xbox One
Call of Duty: WWII PC Cover
Empire
Empire
Assassinio sull'Orient Express
Assassinio sull'Orient Express

Il ritorno di un grande classico!

Flatliners - Linea Mortale

6

Flatliners - Linea Mortale

La ricerca di una risposta alla vita dopo la morte

Justice League
Justice League

La Lega della giustizia arriva al cinema!

Geostorm
Geostorm

Allerta Meteo Massima!

Geostorm
Geostorm

Una piacevole intervista in quel di Roma