La versione PC di COD WWII sarà protetta dal cheating online

Sledgehammer rassicura gli utenti

Di Luca Gambino (6 Ottobre 2017 - 09:07)
Call of Duty: WWII

L'edizione PC della beta di Call of Duty WWII è stata purtroppo caratterizzata dalla costante presenza di cheater, aim bot e via discorrendo, che hanno falcidiato l'esperienza di gioco, facendo soprattutto nascere il dubbio nei giocatori sull'effettiva volontà da parte di Sledgehammer di dare un supporto adeguato a questa piattaforma.

In risposta alle critiche da parte dell'utenza, gli stessi sviluppatori hanno assicurato che la versione in rilascio il prossimo 3 Novembre avrà già integrato un sistema di anti cheat e anti hacking. Un argomento, quello del cheating, che purtroppo sta affliggendo moltissimi giochi su PC e che ancora sembra non aver trovato una soluzione davvero efficace e definitiva. Lo stesso Overwatch deve ricorrere mensilmente a cicli di ban dalla propria piattaforma di gioco per salvaguardare il divertimento dei giocatori corretti. 

Call of Duty: WWII
Call of Duty: WWII - Immagine 204046
Call of Duty: WWII - Immagine 204043
Call of Duty: WWII - Immagine 204040
Call of Duty: WWII - Immagine 204037
Call of Duty: WWII - Immagine 201404
Call of Duty: WWII - Immagine 201401
Call of Duty: WWII - Immagine 201398
Call of Duty: WWII - Immagine 201395
Call of Duty: WWII - Immagine 201392

Call of Duty: WWII

Disponibile per: PS4, PC , Xbox One
Call of Duty: WWII PC Cover
Empire
Empire
Solo: a Star Wars Story

6

Solo: a Star Wars Story

Scopriamo le origini di Han Solo!

Deadpool 2

1

Deadpool 2

Il mercenario chiacchierone torna sul grande schermo!

Avengers: Infinity War

16

Avengers: Infinity War

Il folle titano unisce tutto l'MCU!

Ghost Stories
Ghost Stories

Abbiamo incontrato il protagonista di Ghost Stories

Rampage - Furia Animale

4

Rampage - Furia Animale

The Rock e mostri giganti: accoppiata perfetta?