La questione dei loot box oltrepassa l'oceano

Anche l'Australia inizia a farsi qualche domanda sul fenomeno microtransazioni

Di Fabrizio Cirillo (23 Novembre 2017 - 10:00)
La questione dei loot box oltrepassa l'oceano

Dopo il Belgio e la Francia, adesso anche l'Australia inizia a porsi alcune domande su cosa è lecito e cosa non lo è in ambito loot box. Il tutto sarebbe nato da una richiesta di uno studente alla Victorian Commission for Gambling and Liquor Regulation, che per tutta risposta ha effettivamente confermato che l'acquisto di casse premio con ricompense casuali potrebbe essere paragonato al gioco d'azzardo.

A questo punto la questione si sposterà ai piani più alti, anche perchè secondo l'organo di controllo australiano la situazione sarebbe anche peggiore tenendo conto che il popolo dei videogiocatori annovera fra le proprie fila anche un discreto numero di adolescenti.

Empire
Empire
Star Wars: Gli Ultimi Jedi

28

Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Si torna nella galassia lontana, lontana!

Assassinio sull'Orient Express
Assassinio sull'Orient Express

Il ritorno di un grande classico!

Flatliners - Linea Mortale

6

Flatliners - Linea Mortale

La ricerca di una risposta alla vita dopo la morte

Justice League
Justice League

La Lega della giustizia arriva al cinema!

Geostorm
Geostorm

Allerta Meteo Massima!