Konami non intende abbandonare il mondo del gaming

Ma solo per riportare in auge vecchi brand

Di Fabrizio Cirillo (1 Marzo 2017 - 09:10)
Konami non intende abbandonare il mondo del gaming

Come vi avevano accennato qualche tempo fa, i risultati finanziari di Konami hanno evidenziato come per la casa giapponese la questione pachinko sia molto più centrale rispetto a quello che poteva essere definito fino a poco tempo fa il core dell'azienda, ovvero il reparto gaming su PC e console.

Con l'imminente uscita di Super Bomberman R su Nintendo Switch, la casa di Metal Gear ha tuttavia tenuto a precisare che l'intenzione di Konami resta quella di continuare a supportare questo mondo, magari riportando in auge vecchi brand di successo a prescindere dal successo che otterrà proprio Super Bomberman R.

Ovviamente allo stato attuale non è dato sapere fino a che punto Konami deciderà di investire i propri soldi in un area strategica come questa, ne tanto meno quali potrebbero essere i "vecchi brand di successo" da riportare in auge. E non è nemmeno detto che si stia parlando di giochi AAA...

Empire

Hot News

PES dice addio alla licenza UEFA

8

PES dice addio alla licenza UEFA

Niente rinnovo, il calcio di Konami saluta Champions ed Europa League

Ninja Theory è di parola

Ninja Theory è di parola

Donati 25 mila euro

Empire
Ghost Stories
Ghost Stories

Abbiamo incontrato il protagonista di Ghost Stories

Rampage - Furia Animale

4

Rampage - Furia Animale

The Rock e mostri giganti: accoppiata perfetta?

Pacific Rim: La Rivolta

7

Pacific Rim: La Rivolta

Esistono Kaiju che non si evolvono

Ready Player One

2

Ready Player One

Celebrazione in pompa magna degli anni '80!

Tomb Raider
Tomb Raider

Una giovane Lara sbarca sul grande schermo!