Il remake di Resident Evil 2 perde pezzi

Anche Ada Wong non avrà la sua storica doppiatrice

Di Fabrizio Cirillo (22 Giugno 2017 - 15:03)
Il remake di Resident Evil 2 perde pezzi

Quando si parla di remake si citano giustamente i molti vantaggi che una pratica così comporta. Come ogni cosa, riprendere un progetto praticamente da zero ha tuttavia anche i suoi svantaggi, rappresentati nel caso del remake di Resident Evil 2 dalla rinuncia pressoché totale ai doppiatori del gioco nella sua versione originale.

Dopo Leon e Clair, anche Ada Wong sarà infatti doppiata da una doppiatrice diversa da Courtenay Taylor che le aveva prestato la voce già in Resident Evil: Operation Raccoon City, Resident Evil 6 e Resident Evil: Damnation.

Non resta che sperare che questa possa trattarsi dell'unica nota stonata di un progetto in sviluppo ormai da quasi due anni.

Empire

Hot News

Elezioni 2018: l'odio corre sui social

2

Elezioni 2018: l'odio corre sui social

D-Link fotografa la scena social italiana

Nuovo trailer per Ready Player One

1

Nuovo trailer per Ready Player One

Quando la vita diventa un gioco in cui perdere costa tantissimo

Empire
Red Sparrow: L'arte dell'inganno
Red Sparrow: L'arte dell'inganno

L'arte della seduzione tra spie

Black Panther

5

Black Panther

Ci voleva un Wakanda per cambiare la Marvel

Ore 15:17 - Attacco al Treno
Ore 15:17 - Attacco al Treno

Una nuova storia di eroi comuni

The Cloverfield Paradox

3

The Cloverfield Paradox

Nello spazio si vive di paradossi

L'ora più Buia

1

L'ora più Buia

Un ritratto esclusiva della figura di Churchill