I tempi di caricamento su Project Scorpio saranno molto più ridotti

Parola di Microsoft, ma ne siamo davvero certi?

Di Fabrizio Cirillo (12 Aprile 2017 - 10:00)
I tempi di caricamento su Project Scorpio saranno molto più ridotti

Nel corso di una recente intervista, Albert Penello di Microsoft ha parlato di un'interessante caratteristica di Project Scorpio. Paragonandola all'attuale Xbox One, il dirigente di Microsoft ha affermato che su Scorpio i tempi di caricamento saranno drasticamente ridotti (si parla del 50% in meno), grazie ad un disco rigido in grado di ridurre fortemente i tempi di latenza legati proprio ai tempi di accesso al disco sia in lettura che scrittura.

In realtà l'affermazione andrà poi confermata anche nella pratica, perché se è vero che in condizioni "normali" i caricamenti potranno essere davvero ridotti è altrettanto vero che Scorpio dovrà sobbarcarsi l'onere di gestire texture (4K) molto più pesanti di quelle utilizzate nei giochi "non ottimizzati".

Sky TG24: guarda la diretta
Empire
Empire
Kingsman: Il Cerchio d'oro
Kingsman: Il Cerchio d'oro

Gli agenti al 'disservizio' di Sua Maestà ritornano in scena

Fast & Furious 8

1

Fast & Furious 8

Uno sguardo alla versione home video del film!

Death Note

6

Death Note

Il quaderno è finito nella mani di Netflix

Overdrive

1

Overdrive

A tutta velocità per le strade di Marsiglia!

Dunkirk

9

Dunkirk

Un Nolan praticamente perfetto!