I rivenditori si scagliano contro le novità di Xbox Game Pass

Ucciderà il mercato fisico

Di Fabrizio Cirillo (30 Gennaio 2018 - 11:24)
I rivenditori si scagliano contro le novità di Xbox Game Pass

Stando a quanto riportato da GamesIndustry, le novità annunciate da Microsoft su su Xbox Game Pass sembrerebbero diventate davvero indigeste per i "normali" rivenditori dei videogiochi, che hanno preso la novità come l'ennesimo tentativo di ammazzare il mercato fisico.

Un po' in tutta Europa la voce è sempre la stessa: "Perché la gente dovrebbe comprare un gioco di seconda mano quando con un abbonamento a basso costo può accedere ad un massiccio catalogo di titoli?"

Tutto vero, fermo restando che allo stesso modo le major potrebbero lamentarsi dei mancati introiti derivanti proprio dal mercato dell'usato.

Nel frattempo, alcuni rivenditori starebbero già passando al contrattacco confermando l'intenzione di non acquistare copie di Sea of Thieves e soprattutto di non reintegrare le scorte di console ed accessori targati Microsoft nei propri magazzini.

Empire
Empire
Red Sparrow: L'arte dell'inganno
Red Sparrow: L'arte dell'inganno

L'arte della seduzione tra spie

Black Panther

5

Black Panther

Ci voleva un Wakanda per cambiare la Marvel

Ore 15:17 - Attacco al Treno
Ore 15:17 - Attacco al Treno

Una nuova storia di eroi comuni

The Cloverfield Paradox

3

The Cloverfield Paradox

Nello spazio si vive di paradossi

L'ora più Buia

1

L'ora più Buia

Un ritratto esclusiva della figura di Churchill