I fratelli Guillemot alzano il muro nel tentativo di proteggere Ubisoft

Ma di fatto Vivendi ne detiene giÓ il pacchetto di maggioranza

Di Fabrizio Cirillo (5 Settembre 2017 - 08:43)
I fratelli Guillemot alzano il muro nel tentativo di proteggere Ubisoft

Continua la lotta contro il tempo dei fratelli Guillemot nel tentativo di proteggere la propria creatura dalla sempre pi¨ probabile scalata da parte di Vivendi. Con l'acquisizione di circa due milioni di azioni, gli attuali proprietari di Ubisoft hanno infatti accumulato circa il 15,38% dell'intero pacchetto azionario, che tuttavia potrebbe non essere sufficiente considerando il 26% nelle mani diáVivendi.

In sede di voto all'interno del consiglio di amministrazione la situazione Ŕ tuttavia molto pi¨ equilibrata, visto che al momento i fratelli Guillemot detengono circa il 21,61% contro il 25% di Vivendi. Tutto dipenderÓ da quello che accadrÓ in occasione del prossimo consiglio di amministrazione del 22 settembre. Solo a quel punto si capirÓ da quale parte si schiererÓ il resto del consiglio, ad onor del vero molto soddisfatto del lavoro (e degli introiti ottenuti) svolto in questi anni proprio dai fratelli Guillemot. Peccato che nel frattempo Vivendi abbia giÓ dichiarato che Ubisoft sarÓ acquistata a qualsiasi prezzo, stimato al momento in una cifra molto vicina ai sette miliardi di Euro.

Empire
Empire
Assassinio sull'Orient Express
Assassinio sull'Orient Express

Il ritorno di un grande classico!

Flatliners - Linea Mortale

6

Flatliners - Linea Mortale

La ricerca di una risposta alla vita dopo la morte

Justice League
Justice League

La Lega della giustizia arriva al cinema!

Geostorm
Geostorm

Allerta Meteo Massima!

Geostorm
Geostorm

Una piacevole intervista in quel di Roma