Evil Within 2 sarà più horror e meno action

Meno battaglie, più suspense

Di Fabrizio Cirillo (29 Agosto 2017 - 09:05)
The Evil Within 2

Nel corso di una recente intervista, Shinji Mikami è tornato a parlare di The Evil Within 2 confermando che in questo nuovo capitolo sarà lasciato molto più spazio alla fase esplorativa che non all'azione vera e propria.

Secondo il creatore della serie, rispetto al precedente capitolo si è infatti optato per un drastico cambio di rotta, per trasformare quello che pareva essere un gioco di azione a tinte horror in un titolo molto più vicino al concetto stesso del genere di riferimento, ovvero survival horror.

Proprio per questo motivo, Evil Within 2 sarà molto più sottile e psicologico, per offrire al giocatore quel costante senso di tensione che giochi con orde di mostri  da combattere più o meno costantemente non sarebbero in grado di offrire.

Lo stesso Shinji Mikami ha inoltre confermato che nel gioco sarà lasciato molto spazio anche all'esplorazione libera, non richiedendo dunque al giocatore lo scontato passaggio dal punto A al punto B che di fatto escluderebbe la possibilità di trovarsi banalmente anche di fronte ad un punto morto.

The Evil Within 2
The Evil Within 2 - Immagine 205212
The Evil Within 2 - Immagine 205209
The Evil Within 2 - Immagine 205206
The Evil Within 2 - Immagine 205203
The Evil Within 2 - Immagine 205200
The Evil Within 2 - Immagine 205197
The Evil Within 2 - Immagine 202592
The Evil Within 2 - Immagine 202589
The Evil Within 2 - Immagine 202586
The Evil Within 2 - Immagine 202583

The Evil Within 2

Disponibile per: Xbox One, PC , PS4
The Evil Within 2 PC Cover
Empire
Empire
Black Panther

5

Black Panther

Ci voleva un Wakanda per cambiare la Marvel

Ore 15:17 - Attacco al Treno
Ore 15:17 - Attacco al Treno

Una nuova storia di eroi comuni

The Cloverfield Paradox

3

The Cloverfield Paradox

Nello spazio si vive di paradossi

L'ora più Buia

1

L'ora più Buia

Un ritratto esclusiva della figura di Churchill

Oscar 2018
Oscar 2018

Qualche curiosità sulle nomination!