EA assicura di aver imparato la lezione lootbox

Parola del nuovo Chief Design Officer

Di Fabrizio Cirillo (17 Aprile 2018 - 08:53)
EA assicura di aver imparato la lezione lootbox

Nel corso di una recente intervista, il nuovo Chief Design Officer di Electronic Arts, Patrick Söderlund, è tornato a parlare della controversia legata alle famigerate microtransazioni di Star Wars Battlefront II, confermando da parte della società l'intenzione di non ripetere gli errori del recente passato.

"Dobbiamo agire in modo responsabile, renderci conto che abbiamo commesso degli errori e cercare di imparare da loro correggendoli. Mentirei se dicessi che tutto quello che è successo con  Battlefront II non ha avuto alcun effetto su EA come azienda, ed è proprio per questo motivo che abbiamo deciso di modificare anche in nostri metodi di gestione di alcune attività."

La questione adesso è abbastanza chiara: per Electronic Arts non esiste la possibilità che un errore macroscopico come quello possa ripetersi nel prossimo futuro.

Empire
Empire
Ghost Stories
Ghost Stories

Abbiamo incontrato il protagonista di Ghost Stories

Rampage - Furia Animale

4

Rampage - Furia Animale

The Rock e mostri giganti: accoppiata perfetta?

Pacific Rim: La Rivolta

7

Pacific Rim: La Rivolta

Esistono Kaiju che non si evolvono

Ready Player One

2

Ready Player One

Celebrazione in pompa magna degli anni '80!

Tomb Raider
Tomb Raider

Una giovane Lara sbarca sul grande schermo!