Christophe Balestra lascia Naughty Dog

E' giunto il tempo di pensare ad altro

Di Fabrizio Cirillo (9 Marzo 2017 - 10:13)
Christophe Balestra lascia Naughty Dog

Con un post sul proprio blog ufficiale Naughty Dog ha annunciato che  il co-presidente della società Christophe Balestra ha deciso di dire stop e di godersi (a partire dal 3 aprile) una meritatissima pensione. Cristophe Balestra si era unito a Naughty Dog nel 2002 nel ruolo di programmatore senior, salvo poi scalare rapidamente le posizioni fino a piazzarsi nel 2007 alla co-presidenza della società.

"È giunto il momento per me di  passare più tempo con la mia famiglia e capire come riempire il vuoto che si creerà nel momento in cui non farò più il programmatore" ha dichiarato un commosso Balestra.

"Entrare in Naughty Dog nel 2002 è stata la decisione più importante per la mia famiglia e la mia carriera. Ero entusiasta di far parte del team che ha creato Crash Bandicoot e Jak & Daxter, perchè per me voleva dire lavorare con il team che creava giochi che mi piaceva giocare, tecnicamente in anticipo sui tempi rispetto a tutti gli altri.

Lascio un gruppo incredibilmente affiatato e competente e sono certo che proseguiranno a fare giochi di qualità. So cosa c'è in serbo ed è proprio per questo che sono sicuro che per Naughty Dog ci sarà un futuro sempre più radioso."

Empire
Empire
Tre Manifesti ad Ebbing, Missouri
Tre Manifesti ad Ebbing, Missouri

Una black comedy sui sentimenti umani!

Il Ragazzo Invisibile - Seconda Generazione

2

Il Ragazzo Invisibile - Seconda Generazione

Il cinecomic all'italiana torna sul grande schermo!

Star Wars: Gli Ultimi Jedi

35

Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Si torna nella galassia lontana, lontana!

Assassinio sull'Orient Express
Assassinio sull'Orient Express

Il ritorno di un grande classico!

Flatliners - Linea Mortale

6

Flatliners - Linea Mortale

La ricerca di una risposta alla vita dopo la morte